Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 22 Luglio 2017

Odense 2015 - niente Rio per gli Azzurri del Trampolino Elastico In evidenza

Nov 26, 2015

Niente da fare, anche per gli Azzurri del Trampolino Elastico, le Olimpiadi di Rio svaniscono all'orizzonte. Mentre per l'Artistica Maschile, che un mese fa a Glasgow mancò la qualifica di squadra con la possibilità, però, di poter portare due individualisti al Test Event, per Costanza Michelini, Flavio Cannone, Dario Aloi, Stefano Luciani e Alessandro Lucarelli non ci sarà nessun'altra occasione di poter accedere alla Kermesse brasiliana.

Il criterio di qualificazione prevedeva l'ammissione dei migliori 24, selezionati dalle prove di oggi, con la regola dei due ginnasti per nazione. Durante la finale di domenica, poi, i primi 8 ginnasti sarebbero potuti accedere direttamente a Rio mentre i successivi 13 sarebbero andati al Test Event. Di questi ultimi, poi, solamente 8 avrebbero potuto conquistare il pass Olimpico. 

Così, anche per l'ultima specialità Olimpica della Ginnastica Azzurra sfuma il sogno di ogni atleta. Quel sogno che Flavio Cannone avrebbe potuto vivere per la quarta volta consecutiva ma che, invece, lo vedrà costretto, assieme ai compagni, a tornare in palestra per preparare il prossimo quadriennio.

Analizzando la gara degli Azzurri, Costanza Michelini, campionessa Italiana Assoluta in carica, prima a gareggiare in questa giornata, ha totalizzato 88.905 (O: 40.170 - L: 48.735) piazzandosi in 57esima posizione restando fuori dalle 24 finaliste.

Nell'ultimo gruppo, invece, è stato il turno degli uomini. Nella prima routine degli obbligatori, tutti e quattro gli Azzurri hanno completato degli ottimi esercizi facendo sembrare che tutto fosse sotto controllo. Ma così non è stato! L'errore è arrivato proprio dai due esperti della squadra, Flavio Cannone e Dario Aloi, che sono usciti entrambi dall'attrezzo, durante il Libero, provocando, così, l'immediato termine dell'esercizio. Rispettivamente con 60.020 e 81.400 i due si sono piazzati al 114° e al 93° posto restando, di fatti, fuori da quei 24 che, ad inizio giornata, sembravano quasi sicuri! Bene, infine, i due giovani Luciani e Lucarelli che hanno chiuso il loro Mondiale al 74° e 67° posto. 

Chiudono in testa questa giornata di qualifiche il bielorusso Hanckarou con 110.975 e la cinese Li Dan con 103.130.

Domani toccherà di nuovo a Cannone ed Aloi impeganti nel Synchro.

128 commenti

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Luglio 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31