Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Novembre 2018

Team Svizzero di GR Team Svizzero di GR internet

La nazionale svizzera di ritmica sciolta dalla Federazione in vista di una nuova realtà.

Scritto da  Ott 16, 2018

 

Il team svizzero di ginnastica ritmica creerà una nuovo gruppo dopo aver fallito la qualificazione per i Campionati del Mondo 2019. In questi giorni infatti i contratti delle ginnaste nazionali Tania Cardinale (Oak Gymnastics Ginevra), Gina Dünser (RG Ems), Jasmin Frieden (FSG Lucens), Tamara Stanisic (RG Wetzikon), Rahel Steinger (RG Langenthal) e Julia Wymann (RG Ittigen), sono stati liquidati.

Al 25 ° posto agli ultimi campionati del mondo a Sofia (BUL), la nazionale svizzera di ginnastica ritmica ha mancato la qualificazione per i Mondiali del 2019.

A seguito di questo risultato, le possibilità della squadra di partecipare alle Olimpiadi del 2020 secondo la Federazione Svizzera sono praticamente nulle da qui la decisione di ricominciare.

 

La stessa sta studiando, tra le altre cose, la costruzione e il finanziamento di una scuola di addestramento, adattata specificamente alle esigenze della ginnastica ritmica, nella regione di Bienne / Macolin.

 

"Mi dispiace per le ginnaste della squadra attuale che abbiamo dovuto prendere una decisione del genere. Tuttavia, hanno investito molto nello sport. Da un lato, la squadra è stata regolarmente rallentata dagli infortuni. D'altra parte, la concorrenza internazionale è aumentata. Il rinforzo della formazione purtroppo non ha dato i suoi frutti. La Federazione svizzera di ginnastica desidera ringraziare le ginnaste per il loro impegno nei confronti della ginnastica ritmica svizzera ", afferma Felix Stingelin, dirigente sportivo elite dell'FSG.

 

Il capo allenatore Iliana Dineva è responsabile della costruzione della nuova squadra per le Olimpiadi del 2024.

 

Antonio Rossano

Esperto in Management dello Sport. Specializzato in Security ho partecipato a tre edizioni olimpiche Londra 2012, Sochi 2014 e RIO 2016. Con passione seguo la ginnastica ritmica ed estetica oltre a giudicare le gare di Cheerleading dal 2011 anche a livello internazionale. Il mio motto è Credi nelle tue possibilità anche quando tutto sembra apparire contrario.
 

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments