Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 11 Dicembre 2018

Felici e orgogliose: la nazionale italiana di Ginnastica Ritmica vicecampione del mondo 2018 sorride agli obiettivi dei fotografi dopo la meravigliosa competizione odierna Felici e orgogliose: la nazionale italiana di Ginnastica Ritmica vicecampione del mondo 2018 sorride agli obiettivi dei fotografi dopo la meravigliosa competizione odierna Luca Agati / GINNASTICANDO.IT

Mondiali di Ginnastica Ritmica, sesta giornata: l’Italia vola alle Olimpiadi!

Scritto da  Set 15, 2018

All’Armeec Arena di Sofia si è conclusa la sesta giornata del Campionato del Mondo di Ginnastica Ritmica, oggi dedicata al concorso generale a squadre, una competizione segnata da numerosi ricorsi.

A dominare la competizione odierna è stata anche qui la Russia (Mariia Kravtsova, Evgeniia Levanova, Kseniia Poliakova, Anastasia Shishmakova, Anastasiia Tatareva, Maria Tolkacheva) che sulla pedana di Sofia hanno ottenuto un’altra medaglia d’oro, la settima per la delegazione russa dall’inizio della competizione. Le campionesse olimpiche ed europee in carica hanno dominato la classifica con un totale di 46.300, ottenuto dalla somma dei due esercizi, un 23.250 nei 5 cerchi (modificato dopo un ricorso) e un 23.050 nel misto con 3 palle e 2 funi.

Seconde e con quasi due punti di distacco, l’Italia, reduce quest’anno da una stagione strepitosa. Le nostre “Leonesse” (Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea, Anna Basta, Letizia Cicconcelli) accompagnate dall’immancabile e festosa tifoseria di amici e parenti, hanno conquistato una fantastica medaglia d’argento con un totale di 44.825, dato dalla somma di 22.775 nei 5 cerchi e 22.050 nel misto. Per il sestetto campione del mondo uscente ai 5 cerchi, è un’altra conferma del loro inestimabile valore e del loro talento, che fa scuola in tutto il mondo.

Insieme alla Russia e all’Italia, sul podio troviamo le padrone di casa della Bulgaria (Elena Bineva, Simona Dyankova, Stefani Kiryakova, Madlen Radukanova, Laura Traets) che nonostante un fuori pedana durante l’esercizio con i 5 cerchi, riescono a portare a termine una buona competizione davanti al loro pubblico, e vengono premiate con il totale di 42.050 (19.700 nei 5 cerchi e 22.350 nel misto).

Questa competizione è stata importante per il discorso legato alla qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, in quanto le prime tre classificate ottengono automaticamente l’accesso alla competizione a cinque cerchi. Inoltre, le prime 24 classificate a questa competizione, parteciperanno al mondiale del prossimo anno, in programma a Baku, la capitale dell’Azerbaigian, che sarà un secondo passo in vista della qualificazione alle prossime Olimpiadi.

Intanto, archiviato il concorso generale per squadre, la giornata di domani prevede le finali per attrezzo coi 5 cerchi e 3 palle e 2 funi, che chiuderanno questo Campionato del Mondo.

Nella sezione allegati, è possibile trovare i risultati del concorso generale e gli ordini di gara per le finali di domani.

Rebecca Alessi

Classe 1995, vivo con la mia famiglia in un piccolo paese del Nord-Est Italia.
Laureata in Mediazione Linguistica, divoro una grande quantità di libri e quando ho voglia e interesse, guardo serie televisive. Scrivo per un blog letterario e seguo la Ginnastica Ritmica da molti anni, ma non l’ho mai praticata. Malgrado ciò, seguo con grande piacere le competizioni della Ritmica nazionale e internazionale.

http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

giphy