Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Novembre 2018

#RoadtoSofia2018: come si svolgeranno le gare?

Scritto da  Set 02, 2018

Per la seconda tappa del nostro viaggio #RoadtoSofia, oggi ci dedichiamo all’organizzazione delle gare che avrà qualche differenza rispetto allo scorso Mondiale: infatti essa si svolgerà con il concorso per nazioni e le finali all-around e di specialità; mentre per le squadre ci sarà il concorso generale e le finali di specialità.

INDIVIDUALE (10-14 Settembre)

Nella categoria individuale, il primo dei due format di gara è il concorso per nazioni al quale parteciperanno quelle delegazioni che presenteranno una squadra composta da 3 a 4 ginnaste. Ogni ginnasta potrà eseguire da uno a quattro esercizi (ogni giorno sarà dedicato ad un singolo attrezzo) e ogni nazione potrà presentare fino a 10 esercizi, ripartiti così: 3 cerchi, 3 palle, 2 clavette e 2 nastri.
Nella classifica finale per nazioni, verranno conteggiati solamente gli 8 migliori punteggi, la cui somma sarà parte integrante della classifica finale.

Il secondo format è la gara individuale, che coinvolge le ginnaste che svolgeranno 4 esercizi e che non parteciperanno al concorso per nazioni per la rispettiva delegazione. Nonostante questo “impedimento”, potranno accedere, qualora riuscissero ad accedere tra le finaliste, di partecipare alle finali all-around e per attrezzo.

Per l’accesso alla finale all-around di venerdì 14 Settembre verranno considerati i 3 migliori punteggi, mentre l’accesso alle finali per attrezzo sarà determinato dal punteggio ottenuto nella fase di qualifica.

Alle finali di specialità individuali, in programma l’11 e il 13 Settembre, potranno partecipare le 8 ginnaste col punteggio più alto nel rispettivo attrezzo, con un limite di due ginnaste per nazione e chi otterrà il punteggio più alto nella finale, vincerà il titolo mondiale per attrezzo. Invece, in quella all-around individuale, avranno l’accesso le prime 24 della classifica generale, con un limite di due ginnaste per nazione. La ginnasta con il punteggio più alto, dato dalla somma dei quattro esercizi, vince il titolo di Campionessa del Mondo.

COMPETIZIONE A SQUADRE (15-16 Settembre)

Per il concorso a squadre, la competizione si divide in tre categorie: concorso generale all-around (con due esercizi) e le finali per attrezzo con due esercizi, uno con un attrezzo (quest’anno 5 cerchi) e l’altro con due attrezzi (3 palle e 2 funi).
Al concorso generale per squadre, parteciperanno 36 squadre composte da 5-6 ginnaste ciascuna; dopo questa competizione, le prime 24 squadre accederanno al mondiale 2019.
Inoltre, le prime tre squadre accederanno direttamente alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Nella sezione degli allegati, potrete trovare gli ordini di gara per entrambe le competizioni.

Rebecca Alessi

Classe 1995, vivo con la mia famiglia in un piccolo paese del Nord-Est Italia.
Laureata in Mediazione Linguistica, divoro una grande quantità di libri e quando ho voglia e interesse, guardo serie televisive. Scrivo per un blog letterario e seguo la Ginnastica Ritmica da molti anni, ma non l’ho mai praticata. Malgrado ciò, seguo con grande piacere le competizioni della Ritmica nazionale e internazionale.

http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments