Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 17 Luglio 2018

Medaglia di legno alle Farfalle della ritmica per chiudere i giochi olimpici.

Ago 22, 2016

Un altro giorno intenso, l'ultimo, all'Olympic Arena di Rio, dove si sono assegnate le medaglie del concorso generale a squadre. A punteggi di qualificazione azzerati molte sono le pretendenti al podio e la lotta è stata serrata fino all'ultimo esercizio, 8 le squadre in gara e tutte di altissimo livello.

Si parte con i 5 nastri, l'attrezzo più ostico, con la Spagna, prima classificata a sorpresa in fase di qualifica nella giornata precedente; le spagnole grazie ad un'altra esecuzione magnifica sulle note di un samba, portano a casa 17.800, punteggio più alto della giornata ai 5 nastri. La risposta della Russia arriverà subito dopo con un 17.600, un punteggio a cui le russe non puntavano certamente, causato dalla perdita di un nastro durante uno scambio ed altre piccole imprecisioni. Delle altre squadre in gara solo la Bulgaria riuscirà a concludere una routine priva di errori (17.700), mentre tutte le altre nazioni, Italia compresa, incapperanno in errori più o meno gravi. Le Farfalle, inciampano in una piccola perdita ma concluderanno comunque una buona prestazione generale, con un esercizio, quello ai 5 nastri, relativamente nuovo e che spesso quest'anno ha creato problemi esecutivi a causa della ricchezza di scambi e collaborazioni (punteggio 17.516).

Inizia la seconda rotazione sempre con la Spagna, che al termine dell'ottimo esercizio con cerchi e clavette, scoppia in lacrime consapevole di aver ipotecato una medaglia col il punteggio di 17.966. Agguerritissime anche le russe che non cedono ai nervi nonostante un esercizio misto ad alto tasso di rischio, l'esecuzione è magistrale, così come il punteggio di 18.633, che le riporta in testa alla classifica con un vantaggio di quasi 5 decimi sulle spagnole. Anche l'Italia batte un colpo: l'esercizio a cerchi e clavette è quello che più ha regalato soddisfazioni alle Farfalle nelle ultime gare e non delude, senza le sbavature della qualifica viene valutato con 18.033 che ci attesta sulla terza posizione in classifica. Riusciamo a lasciare dietro la Bielorussia, che ha pagato lo scotto di un nodo ai nastri e chiuderà la sua olimpiade in quinta posizione, mentre non ci impensieriscono Israele e Ucraina, ben lontane dalla lotta podio.

L'ultima squadra a scendere in pedana è la Bulgaria, con un grintoso esercizio costruito sulle note di Matrix, a scalzare le Farfalle del podio con il punteggio di 18.066 (totale BUL 35.766 - ITA 35.549).

Per le ragazze arrivano le lacrime di delusione e di rabbia per una medaglia che sicuramente poteva essere alla loro portata. L'aria di tristezza aleggia anche perché questa è stata l'ultima squadra di Capitan Pagnini, che in questo quadriennio, insieme a Stefanescu, ha traghettato le nuove leve da Londra 2016 fino a Rio 2016. Un risultato comunque eccellente per questa squadra giovane, rinnovavata per 4/5, che ha saputo portare ancora in alto i colori azzurri. Grazie per tutte le emozioni che ci avete regalato!

Ultima modifica il Lunedì, 22 Agosto 2016 06:04
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31