Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Giovedì, 14 Dicembre 2017

Assoluti 2017: largo ai giovani! Ma a Montreal non sarà una passeggiata.

Set 04, 2017

Come annunciato nel precedente articolo, nella cornice del PalaEvangelisti di Perugia si sono svolti i campionati Assoluti di ginnastica artistica e trampolino elastico, ad un mese dai Campionati Mondiali 2017.

Sabato 2 settembre è stata la volta dei concorsi generali, che hanno visto trionfare i giovanissimi Elisa Iorio, per la femminile, e Lorenzo Galli, per la maschile. Il podio femminile è stato completato dalle gemelle D'Amato: Asia, seconda, e Alice, terza. Il podio maschile è chiuso da Marco Sarrugerio, secondo, e Matteo Levantesi, terzo.

Rientro rallentato per le reduci di Rio: Erika Fasana si presenta solo a parallele -con un quarto posto nella finale di domenica- dopo le operazioni alle tibie e al gomito; Carlotta Ferlito rimane fuori dalla finale alla trave, complici due cadute, ma in finale al corpo libero è settima; anche Elisa Meneghini paga due cadute a trave e parallele.

Domenica 3 è stato il turno delle finali di specialità, dove anche qui le giovani hanno spodestato le senior tranne Lara Mori, che vince l'oro al corpo libero e Sara Berardinelli, che vince alla trave.

Per la maschile, ottimo rientro per Nicola Bartolini che si porta a casa il primo posto al corpo libero, mentre il veterano per eccellenza Alberto Busnari deve cedere il titolo iridato al suo amato cavallo con maniglie a Stefano Patron, giungendo però al terzo posto. Ottima prestazione di Marco Lodadio agli anelli, vincitore con un punteggio di partenza di 6.3 e un totale di 15.000. Il più medagliato della rassegna è Marco Sarrugerio, che aggiunge all'argento nell'all around anche un oro al volteggio e un argento alle parallele pari.

Il Progetto del settore femminile Road to Tokyo 2020, quindi, continua a dare i suoi frutti nella missione preparatoria delle leve azzurre per le prossime Olimpiadi nipponiche. Questa scelta lungimirante lascia però scoperti i posti per l'imminente mondiale canadese, dato che la prima ginnasta senior a comparire in classifica è Sara Berardinelli, quinta con 52.650. Secondo il DTN Enrico Casella, però, non sarà lei la sicurezza per Montreal: "[...]Oggi ho visto bene Lara Mori con le sue nuove difficoltà alle parallele e il doppio teso al corpo libero. Dietro di lei il resto è abbastanza opaco, nessuna ha soddisfatto le aspettative: non è che non valgono, ma non sono pronte."

La fortuna è che quello di Montreal sia un Campionato Mondiale individuale a sé, non valido in quanto a qualificazione olimpica. 

 

TUTTI I PODI

Sabato 2 settembre

All Around GAF

  1.   Elisa Iorio 54.400
  2.             Asia D’Amato 54.350
  3.             Alice D’Amato 53.900

All Around GAM

  1.            Lorenzo Galli 78.850
  2.            Marco Sarrugerio 78.600
  3.          Matteo Levantesi 78.350

Trampolino Elastico

Femminile

  1. Costanza Michelini 86.875
  2. Isabella Murgo 82.570
  3. Erika Monica 70.915

Maschile

  1. Stefano Luciani 92.455
  2. Jordi Valle 92.005
  3. Samuele Patisso Colonna 90.730    

 

Domenica 3 settembre

Volteggio GAF

  1. Asia D’Amato 14.325
  2. Desiree Carofiglio 13.650
  3. Arianna Rocca 13.625

Parallele asimmetriche

  1. Giorgia Villa 14.000
  2. Elisa Iorio 13.900
  3. Asia D’Amato 13.850

Trave

  1. Sara Berardinelli 13.300
  2. Martina Basile 13.250
  3. Alice D’Amato 12.600

Corpo Libero GAF

  1. 1.Lara Mori 13.200
  2. 2.Asia D’Amato 13.100
  3. 2.Martina Basile 13.100

 

Corpo Libero GAM

  1. Nicola Bartolini 14.100
  2. Nico Mozzato 13.600
  3.   Lorenzo Pisano 13.400

Cavallo con maniglie

  1. Stefano Patron 13.150
  2. Davide Odomaro 12.800
  3. Alberto Busnari 12.350

Anelli

  1. Marco Lodadio 15.000
  2. Salvatore Maresca 14.050
  3. Paolo Ottavi 13.750

Volteggio GAM

  1. Marco Sarrugerio 13.450
  2. Umberto Zurlini 13.425
  3. Davide Sborchia 13.425

Parallele pari

  1. Matteo Levantesi 14.200
  2. Marco Sarrugerio 13.850
  3. Carlo Macchini 13.250

Sbarra

  1. Ludovico Edalli 13.600
  2. Paolo M.Negro 12.850
  3. Lay Giannini 12.800
Ultima modifica il Martedì, 05 Settembre 2017 17:05
Veronica Vecchi

Dopo vari tentativi di esercizio fisico non andati a buon fine (leggasi "pezzo di legno"), da spettatrice mi sono appassionata alla ginnastica artistica.

Laureanda in Lingue per l'Informazione e la Comunicazione, in una relazione poliamorosa con la lingua inglese e quella tedesca, ma quest'ultima fa la difficile e mi respinge continuamente.

534 commenti

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31