Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 25 Settembre 2018

Al PalaSport di Pieve di Soligo l'atmosfera è gia calda e si avvicina sempre di più il giorno pià atteso, quello del pre-europeo tra le junior di Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania e Svizzera organizzato dall'Altea Gym.

L'evento si svolgerà sabato 14 luglio alle ore 20.00.

Questa mattina, invece, sul sito federale, è uscita la convocazione ufficiale. Subito notiamo, rispetto alla convocazione del collegiale (leggi qui) e ai primi nomi diramati dalla fgi (leggi qui) l'assenza di Asia d'Amato. Non sappiamo però i motivi certi di questa assenza.

La squadra sarà dunque composta da:

CAMPAGNARO Camilla AUDACE
COTRONEO Giulia CIVITAVECCHIA
D'AMATO Alice BRIXIA
FEDERICI Alessia PRO PATRIA
IORIO Elisa VIS ACADEMY
VILLA Giorgia BRIXIA

 

A seguire la compagine azzurra, i tecnici Monica Bergamelli, Marco Campodonico e Camilla Ugolini.

Con la delegazione anche gli ufficiali di gara presieduti da Gioconda Raguso: Carmen Basla, Monica Castiglione, Maria Cocuzza, Cinzia Delisi, Enrica Ferloni, Chiara Magrini, Veronica Scarlini, Beatrice Madelain Tarsi, Alessandra Vietti e Monica Vullo. 

In bocca al lupo e gamba a tutti!

 

QUI la circolare federale.

 

Si è conclusa ieri pomeriggio a Koper (Slovenia) un'altra tappa di Coppa del Mondo per l'Artistica maschile.                                                            L'Italia ha avuto modo di distinguersi grazie ai risultati ottenuti che fanno ben sperare per il prossimo futuro;

Un podio particolare per Marco Lodadio agli anelli (primo in qualifica con il punteggio di 14.850); l'azzurro pur ottenendo lo stesso punteggio degli avversari (14.950!) si qualifica la terzo posto a causa della regola sui parimeriti che premia l'esecuzione più alta; Lodadio ha comunque portato delle difficoltà notevoli che non sono passate inosservate.

Un'ottima gara anche per Matteo Levantesi alle parallele (14.400), che conquista il bronzo con un ottimo esercizio senza sbavature.

Anche Macchini si ritaglia una buona finale alle parallele, con il sesto punteggio (13.950)

Si è svolta lo scorso fine settimana la prima tappa della Nastia Liukin Cup Series, una serie di competizioni amichevoli che hanno luogo ogni anno nei diversi Stati degli USA. Lo scopo è quello di selezionare le ginnaste che avranno l’occasione di partecipare, il prossimo 2 e 3 marzo, alla Nastia Liukin Cup.
 
La nona edizione di questo grande evento, organizzato dalla campionessa olimpica 2008, si svolgerà alla Sears Centre Arena di Hoffman Estates, lo stesso centro che ospiterà l’American Cup nei giorni successivi.
 
La partecipazione è riservata alle promettenti atlete di livello 10 che rappresentano la “pre-elite” americana e aspirano a un posto nella nazionale, incoraggiate soprattutto dalla presenza sugli spalti di pezzi grossi del mondo dello sport. Mykayla Skinner, Ashton Locklear, Maggie Nichols, Morgan Hurd e  sono solo alcuni dei nomi delle ragazze che, partendo da questa manifestazione sportiva, sono riuscite a farsi notare e a entrare tra le grandi, raggiungendo importarti traguardi.
 
Un evento poco noto in Italia ma di certo da non trascurare, ragion per cui sarebbe un’ottima idea seguirne la prossima edizione e puntare gli occhi sulle piccole partecipanti: potrebbero rappresentare il futuro della ginnastica artistica statunitense!

La gallery completa della Finale Nazionale del Campionato Italiano di Serie A1 e A2 GAM/GAF svolta ad Eboli.

Le foto dal nostro inviato Marco Mastracco.

 

 

 

Questo sabato 8 aprile i riflettori si sono accesi sulla Ginnastica Artistica al Palalottomatica, gremito di appassionati grandi e piccini, accorsi numerosi ed entusiasti da ogni parte d’Italia a sostenere le squadre più forti a livello nazionale. Come da programma le squadre di serie A2 sono scese in campo per contendersi il podio della seconda tappa di campionato per prime, in mattinata.  

 

Ad aggiudicarsi il podio maschile è il Centro Ginnastica Salerno che, trainata da Salvatore Maresca e Nicola Bartolini, riesce per la seconda volta a raggiungere il primo gradino del podio, staccando di ben cinque punti la seconda classificata, l’A.G.S. Eur. Sotto il tifo del pubblico di casa, la squadra romana riesce a recuperare ben tre posizioni rispetto a Torino, dove arrivava quinta, e supera anche la Juventus Nova Melzo di Alberto Busnari, terza.

Di seguito la classifica completa della Serie A2 maschile:

  1. Centro Ginnastica Salerno- 162.000
  2. A.G.S. Dil. Eur- 156.950
  3. Juventus Nova Melzo- 154.700
  4. Pal. Ginnastica Ferrara- 154.200
  5. Forti e Liberi- 153.900
  6. Roma 70 Ginnastica- 151.950
  7. Giovanile Ancona- 151.950
  8. A.G. Livornese- 151.650
  9. Ares- 150.050
  10. Città di Opera A.S.D.- 149.050
  11. Ginnastica Stabia- 144.000
  12. S.G. Aurora- 143.500

Al femminile invece si aggiudica la vittoria della tappa romana la Juventus Nova Melzo, trascinata da un’elegantissima Clara Colombo, mentre Alessia Federici porta sul secondo gradino del podio la Propatria 1883 Milano a soli tre decimi dalla Corpo Libero Gymnastics Team. Bene anche la Ginnastica Romana, arrivata quarta, di cui impressiona per eleganza e precisione la trave della giovanissima Marta Morabito. Doverosa citazione va anche alla squadra Renato Serra Ginnastica che nonostante abbia subito un grave furto da parte di ignoti di tutti gli averi di atlete e allenatori è riuscita comunque a reagire e a piazzarsi nona, migliorandosi di ben due posizioni rispetto a Torino.

Di seguito la classifica completa della Serie A2 femminile:

  1. Juventus Nova Melzo- 125.250
  2. Propatria 1883 Milano- 123.450
  3. Corpo Libero Gymnastics Team- 123.100
  4. Ginnastica Romana- 121.250
  5. Ghislazioni Gal- 119.500
  6. S.G. di Torino- 116.700
  7. A.G. Biancoverde- 116.600
  8. Ginnastica Sampietrina- 116.450
  9. Renato Serra Ginnastica- 113.800
  10. Victoria Torino- 113.350
  11. Fratellanza Savonese- 111.550
  12. A. Dil. Pol. Casellina- 110.600

 

Nel pomeriggio, alle 15, la massima serie della ginnastica vede scendere in campo le squadre più forti. Le prime classificate sia al maschile con la Ginnastica Pro Carate, che al femminile con la Brixia Brescia, scavano tra sé e le avversarie un vantaggio pauroso che vale più di cinque punti e mette bene in chiaro l’obiettivo di queste due squadre.

 

La Ginnastica Pro Carate, forte del prestito del ginnasta spagnolo Nestor Abad San Juan mette a segno una vittoria schiacciante sulla Spes Mestre di Stefano Patron e compagni, mentre il terzo gradino del podio va alla Ginnastica Meda. Le squadre di casa, forti del tifo del loro pubblico finiscono invece settima (Ginnastica Civitavecchia) e decima (Ginnastica Romana).

Di seguito la classifica completa della Serie A1 maschile:

  1. Ginnastica Pro Carate- 241.350
  2. Spes Mestre- 235.950
  3. Ginnastica Meda- 232.950
  4. Pro Patria Bustese- 230.100
  5. La Costanza Massucchi- 229.450
  6. Ginnastica Sampietrina- 228.250
  7. Ginnastica Civitavecchia- 227.650
  8. Libertas Vercelli- 227.550
  9. Corpo Libero Gymnastics Team- 223.050
  10. Ginnastica Romana- 220.300
  11. Virtus Pasqualetti- 219.400
  12. Nardi Juventus- 59.750

La gara femminile si apre con gli esplosivi doppi avvitamenti della Brixia. Martina Maggio (14.600) e Asia D’Amato (14.600) riscaldano il campo per Sofia Busato (14.750), che sfoggia un doppio avvitamento pulito, alto e quasi perfettamente stoppato (con un punteggio di esecuzione pari a 9.150). La Gal Lissone inizia la gara dalle parallele, attrezzo storicamente ostico per la squadra che, a parte un’evidente sbavatura sull’esercizio della stellina Sidney Saturnino (12.350), riesce comunque a portare a casa un discreto totale. La Forza e Virtù di Novi Ligure e il Centro Sport Bollate si affiancano nella rotazione alla trave ed entrambe le squadre regalano un bello spettacolo al pubblico con l’esplosività delle prime e l’eleganza delle seconde. Col cambio di rotazione, la Brixia da il bentornato a Martina Rizzelli che sfoggia un buon esercizio sugli steggi (13.600), seguita da Martina Maggio (13.800) e da un esercizio di qualità di Asia D’Amato (13.850). Al corpo libero Arianna Rocca (12.750) esce di pedana e sporca così un esercizio che riesce sempre ad animare e coinvolgere incredibilmente il pubblico mentre la compagna di squadra Desiree Carofiglio porta a casa un discreto 13.500. L’Artistica 81 gira nel mentre alle parallele con Federica Macrì (12.600) e Tea Ugrin (12.800), che ritorna in campo gara eseguendo una parallela pulita anche se semplificata. La trave di Elisa Meneghini (13.200) è elegante e sicura, mentre Lara Mori stupisce tutti con grinta e precisione sulla pedana del corpo libero stampando un 14.000 di rilievo. Al volteggio Arianna Rocca (14.150) e compagne ingranano definitivamente la marcia e agguantano un ottimo secondo posto ai danni della Sport Bollate che chiude quarta, e della Gal Lissone, terza, di cui nulla può il buon corpo libero di Elisa Meneghini (12.750). Poco importa, invece, il doppio errore alla trave di Francesca Noemi Linari (10.800) e, in generale, la prestazione poco brillante della Brixia su questo attrezzo, la squadra ha un distacco tale dalle altre da consentirle la vittoria sicura anche dopo l’errore della giovanissima stella brixiana.

Di seguito la classifica completa della Serie A1 femminile:

  1. Brixia- 137.050
  2. Forza e Virtù 1892- 131.700
  3. Ginnastica Artistica Lissonese- 129.150
  4. Sport Bollate- 129.050
  5. Ginnica Giglio- 128.450
  6. Artistica 81 Trieste- 127.350
  7. World Sporting Academy- 125.950
  8. Pro Lissone Ginnastica- 125.700
  9. Estate 83- 123.800
  10. Olos Gym 2000- 121.400
  11. Ginnastica Civitavecchia- 120.850
  12. Gymnasium Treviso- 115.500

GINNASTICANDO.it si evolve!!! Oltre alla parte editoriale dedicata alla Ginnastica Nazionale ed Estera, è disponibile la sezione riservata alle notizie dalle società. Come un'Agenzia di Stampa, interamente rivolta ai territori, con le notizie dai veri motori di questo sport, voi Associazioni! 

Avremmo piacere di essere inseriti nella Mailing List della vostra società per poter ricevere sempre comunicati, aggiornamenti e notizie relative alle vostre squadre impegnate nelle competizioni del calendario federale o anche soltanto in formazioni di colore inerenti la vita del Vs sodalizio.

Nell'intenzione della nostra redazione di voler coprire tutta quella fetta di manifestazioni che non possono avere visibilità sui canali Nazionali ci farebbe piacere poter collaborare con quante più società possibili, in modo da prestare un servizio di costante aggiornamento dei suddetti eventi.

Inviateci i vostri comunicati alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e vedrete le vostre notizie pubblicate online...solo su GINNASTICANDO.it

 

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Error: No articles to display

Calendario

« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30