Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 11 Dicembre 2018

Buonissimo inizio per questo Europeo di Ginnastica Ritmica targato Guadalajara. Dopo le rotazioni dei primi due attrezzi, cerchio e palla, le Azzurre Junior in gara, Talisa Torretti e Sofia Raffaeli della fAbriano, Eva Gherardi dell'Armonia d'Abruzzo e Anna Paola Cantatore della Iris Giovinazzo, hanno concluso con un punteggio totale di 64.000 poi sommato al 21.800 dell'Esercizio ai 5 cerchi della Squadra Senior, le Farfalle della ritmica italiana, facendo chiudere l'Italia in quarta posizione parziale nella classifica AA per Team Competition. 

Centrate tutte e tre le finali. Talisa Torretti accederà a quella al cerchio, Eva Gherardi a quella alla palla e la Squadra Nazionale Senior a quella a 5 cerchi. 

Discusso il punteggio dell'esercizio ai 5 cerchi dove la DTN Emanuela Maccarani ha fatto un ricorso che però non è stato accettato.

Oggi potremo seguire la seconda giornata grazie ai collegameni streaming che consentono le dirette sia per gli esercizi delle Junior che per i team Senior. Info 

Oggi le italiane saranno impegnate nella qualificazione individuale di clavette e nastro e nell'esercizio misto palle/funi. Scenderanno sulla pedana spagnola a partire dalle ore 17.35 nel GRUPPO D. 

ALBUM FOTO ECH GUADALAJARA scatti di Luca Agati 

Domenica 15 Aprile 2018 Alessia Maurelli con le compagne Martina Centofanti, Martina Santandrea. Agnese Duranti, Letizia Cicconcelli, Anna Basta, accompagnate in pedana dalle loro tecniche Valentina Rovetta e Olga Tishina conquistano altri due ori nell'edizione 2018 nella World Cup di Pesaro. 

Dopo aver conquistato il giorno prima un altro oro nella classifica generale, le azzurre hannoegregiamente eseguito i due esercizi di specialità e a differenza di alcune squadre avversarie, non hanno commesso errori ottenendo così 21.600 punti nei 5 cerchie e 20.600 nell'esercizio misto palle/funi. 

I video deell'intera giornata potrete trovarli sul canale delle Federazione di Ginnastica Italiana www.volare.tv. Su Raisport andranno in onda in differita Venerdì 20 dalle 19.30 circa. 

In questa cartella troverete gli scatti della manifestazione realizzati da Luca Agati e sulla qui la galleria in aggiornamento. 

Milena Baldassarri, unica individualista italiana in finale, nonostante un bellissimo esercizio pagato 17.000 non riesce a guadagnere il podio e si posiziona sesta nella classifica al nastro. 

 

CLASSIFICHE UFFICIALI

Finale a squadre - 5 cerchi
Finale a squadre - 3 palle e 2 funi
Finale individuale - cerchio
Finale individuale - palla
Finale individuale - clavette
Finale individuale - nastro

Le Farfalle della ginnastica ritmica chiudono la prima giornata di All- Around in prima posizione con un punteggio di 21.200 e si qualificano per la finale ai 5 cerchi.

Le due italiane individualiste presenti, Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, non sono riuscite a conquistare nessuna delle due finali di specialità – cerchio e palla – che si disputeranno domani, Domenica 15 Aprile.

Milena Baldassarri chiude la prima parte della classifica AA in undicesima posizione rimanendo prima riserva nella specialità al cerchio. Alexandra Agiurgiuculese a causa di qualche errore di troppo paga una trentaquattresima posizione. Entrambe saranno impegnate oggi nella qualificazione con le clavette e al nastro.

Le Farfalle in testa alla classifica All Around dovranno invece affrontare l'esercizio misto palle/funi. 

 

Classifiche ufficiali 

All around individuale (dopo 2 attrezzi)

Classifica qualificazione 5 cerchi

Classifica qualificazioni cerchio e palla

Le Azzurre allenate da Emanuela Maccarani, Valentina Rovetta e Olga Tishina, hanno superato per ben due volte la soglia del 20,000, conquistando l'oro nella classifica All Around con un 20,300 nell' esercizio ai 5 cerchi che sommato al 19,550 dell'esercizio misto 3 palle /2 funi ha ottenuto un totale di 39,850 davanti al 33,750 dell'Ucraina e al 32,200 dell'Azerbajian .

Durante le finali di specialità di Domenica 25 Marzo, qualche piccolo errore nell'esercizio ai 5 cerchi non ha fatto andare il punteggio oltre il 18,650 qualificandole in terza posizione dietro al 19,050 loro dell'Ucraina e 18,800 l'argento della Bielorussia. Secondo oro per l'Italia nell'esercizio alle 3 palle e 2 funi che con un meraviglioso 20,550 sale sul gradino più alto del podio sopra il 17,500 della Bielorussia e il 16,900 della squadra Ucraina.

 

Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Anna Basta e Letizia Cicconcelli, capitanate da Alessia Maurelli dalla tappa del Grand Prix di Thiais hanno portato a casa due medaglie d'oro e una di bronzo.

 

PUNTEGGI QUALIFICAZIONE 

Qualifications « Grand Prix » ensembles – 1er passage
Slovénie – 5 cerceaux – 7,300
Etats-Unis – 3 ballons 2 cordes – 12,900
France – 5 cerceaux -14,200
Azerbaïdjan – 3 ballons 2 cordes – 15,050
Belarus – 5 cerceaux – 16,600
Canada – 3 ballons 2 cordes – 12,800
Ouzbekistan – 5 cerceaux – 13,300
Lettonie – 3 ballons 2 cordes – 12,800
Hongrie – 5 cerceaux – 11,350
Ukraine – 3 ballons 2 cordes – 15,050
Pologne – 5 cerceaux – 12,050
Italie – 3 ballons 2 cordes – 19,55

Qualifications « Grand Prix » ensembles – 2ème passage
Slovénie – 3 ballons 2 cordes – 10,500
Etats-Unis – 5 cerceaux – 15,200
France – 3 ballons 2 cordes – 13,350
Azerbaïdjan – 5 cerceaux – 17,150
Belarus – 3 ballons 2 cordes – 13,400
Canada – 5 cerceaux – 15,100
Ouzbekistan – 3 ballons 2 cordes – 14,400
Lettonie – 5 cerceaux – 14,400
Hongrie – 3 ballons 2 cordes – 13,200
Ukraine – 5 cerceaux – 18,700
Pologne – 3 ballons 2 cordes – 12,500
Italie – 5 cerceaux - 20,300

CLASSIFICA QUALIFICAZIONE

1 Italie
2 Ukraine
3 Azerbaïdjan
4 Belarus
5 Etats-Unis
6 Canada
7 Ouzbekistan
8 France
9 Lettonie
10 Hongrie
11 Pologne
12 Slovénie

 

CLASSIFICA FINALE SPECIALITA' MISTO

 Italy - ITA 20,550
 Belarus - BLR 17,500
 Ukraine - UKR 16,900
 Azerbaijan - AZE 16,100
 United States - USA 15,900
 France 15.700
 Hungary - HUN 15,000
 Uzbekistan - UZB 13,500

CLASSIFICA FINALE 5 CERCHI 

 Ukraine (UKR) - 19,05
 Belarus (BLR) - 18,8
 Italie (ITA) - 18,65
 Azerbaidjan (AZE) - 18
 Canada (CAN) - 16,1
 Etats Unis (USA) - 15,95
 France (FRA) - 15,85
 Lettonie (LAT) - 13,25

 

A Thiais presente anche l'individualista Alessia Russo, allenata da Germana Germani, che dopo aver chiuso la gara di qualificazione in quattordicesima posizione con un totale di 59,650 si qualifica per la finale di specialità alla palla e rimane riserva in quella al nastro.

Alessia Russo chiude l'esperienza di questa 32esima edizione del GP di Thiais con un ottimo quarto posto parimerito con la statunitense Generalova Nastasya nella classifica di specialità alla palla.

 

 

La nazionale delle Farfalle della ritmica italiana sono pronte a partire per il Grand Prix di Thiais ( Francia ) che le vedrà impegnate il prossimo week end, sabato 24 e domenica 25 marzo, nella prima competizione internazionale per questo 2018. 

Con la nazionale Azzurra allenata dalla DTN Emanuela Maccarani e da Valentina Rovetta e Olga Tishina, partirà l'individualista Alessia Russo allenata da Germana Germani.

Potremo seguire Alessia Maurelli, capitana della squadra , e le sue compagne Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Anna Basta e Letizia Cicconcelli nonché l'individualista Alessia Russo, direttametne dalla pagina Facebook dell'organizzazione :

Internationaux De Thiais

che ha promesso di trasmettere in live sia le qualificazioni di sabato che le finali di domenica.

La competizione avrà inizio sabato alle ore 14.00 con il gruppo A delle individualiste per poi proseguire con il gruppo B alle 16.30 e comclude la fase di qualificazione con la premiazione delle 18.30. Le squadra scenderanno in pedana a partire dalle 19.30 e procederanno nella qualificazione All Around con la presentazione di entrambi gli esercizi di gara. 

Domenica le finali inizieranno con l'esercizio delle individualiste alla palla e con quello al cerchio dalle ore 13.45 per poi proseguire alle 14.50 con le finali delle quadre nell'esercizio di specialità ai 5 cerchi. Alle 15.20 proseguiranno le finali delle individualiste con le ultime die specialità, clavette ee nastro. L'ultima specialità delle squadre andrà in pedana dalle 16.00 circa.

Chiuderà questa settimana particolare all'Accademia di Desio una serata a porte aperte, con entrata gratuita, per chi vorrà assistere a questo controllo tecnico con presente l'allenatrice russa Elena Karpushenko, allenatrice della pluri-campionessa Yana Kudryavtseva.

La DTN Emanuela Maccarani vuole concludere così questo evento che ha visto per un'intera settimana le atlete della squadra e le individualiste Junior e Senior impegnate in un Master con l'allenatrice russa. 

Venerdì 16 Marzo alle ore 20.30 si apriranno le porte del PalaBancoDesio per tutti coloro che oltre a voler ammirare ancora una volta dal vivo il lavoro delle nostre atlete, vorranno fare gli in bocca al lupo alla squadra capitanata da Alessia Maurelli con Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Anna Basta e Letizia Cicconcelli. Le Farfalle della ritmica italiana saranno impegnate dal 23 al 25 Marzo nella prima competizione internazionale al Grand Prix di Thiais

Durante la serata potremo assistere anche alle routine di Milena Baldassarri, Alessia Russo, Talisa Torretti, Eva Gherardi, Annapaola Cantatore e ad un'intervento speciale dell'atleta russa allenata da Elena Karpushenko, Karina Kutsnesova. 

 

Fiorella Goretti

ginnastica-ritmica.eu

Nel corso della puntata di oggi di Amici 17, andata in onda su Real Time alle 13.50, è stata ospite la Squadra Nazionale di Ginnastica Ritmica con la DTN Emanuela Maccarani. Le farfalle, campionesse del mondo ai 5 cerchi nel 2017, si sono confrontate con i ragazzi della scuola, sia cantanti che ballerini, raccontando la loro esperienza da atlete nazionali, le similitudini e le differenze che ci sono tra chi sogna le Olimpiadi e chi sogna i grandi palchi.

Dopo Emanuela Maccarani, che ha introdotto le ragazze, è Alessia Maurelli, la capitana, a prendere la parola. Alessia racconta della loro routine quotidiana composta da allenamenti e scuola: “Non ci pesa questa cosa, perché vediamo questi sacrifici in chiave positiva. È un tramite per arrivare al nostro obbiettivo”. Una quotidianità non estranea ai ragazzi di Amici, che spendono nella scuola televisiva la maggior parte del loro tempo.

La Maurelli continua il racconto mostrando ai ragazzi la medaglia d’oro mondiale conquistata a Pesaro agli scorsi mondiali: " È stata una rivincita [dopo il sofferto quarto posto a Rio 2016, ndr] per noi così giovani: chi ha 16, 18 anni ed entra in […] una pedana importante, olimpica, e magari in quel momento non si rende conto della responsabilità che ha di tutta una nazione, di tutto un lavoro. I risultati poi arrivano. E se non arrivano bisogna continuare a crederci, a lottare. […]”.

La parola poi passa ai ragazzi di Amici, che chiedono com’è rappresentare il proprio paese e come reagiscono psicologicamente alle gare. “Le prime gare, quando ero più piccola, sentivo meno la responsabilità [di rappresentare l’Italia, ndr.] e vivevo più il momento. […] poi pian piano, crescendo, inizi a capirla.[…] Quando entriamo in pedana ci guardiamo negli occhi e sappiamo che abbiamo lavorato per quello e siamo pronte per quello. Risponde sempre la Maurelli.

Poi si vira sulla disciplina, argomento di cui i ragazzi di Amici non sono proprio ferrati, viste le recenti espulsioni di alcuni studenti per non aver rispettato il regolamento. “Ci vuole del tempo per abituarsi, però noi entriamo al centro tecnico e lasciamo da parte tutto per questi anni. Abbiamo un obbiettivo […] e quindi il resto, il divertimento, tutto quello che può essere controproducente per il nostro traguardo lo mettiamo un po’ da parte. […] I momenti che sto vivendo ora con la squadra, le emozioni che mi danno, […] sono forse anche più belli di quelli che la mia età potrebbe darmi.

La domanda che le ragazze della Nazionale fanno ai futuri professionisti di canto e ballo riguarda il giudizio del pubblico, diverso da quello di una giuria. “È preoccupante farsi vedere come sei realmente, non è solo cantare. Loro sanno come sei, che carattere hai, come reagisci alle situazione e sei giudicata anche su quello” risponde la cantante Nicole. “Devi essere te stesso, e farlo accettare è la parte più difficile. Anche perché noi, usciti di qui, lavoreremo con il pubblico e la giuria non ci sarà più” aggiunge Daniele, ballerino.

L’incontro tra le farfalle e i ragazzi di Amici si conclude con un’esibizione della squadra Nazionale, che potete vedere qui, mentre qui l’incontro integrale

Alle 13.50, su Real Time, le Farfalle Azzurre della Ritmica saranno ospiti di uno dei programmi più amati della televisione italiana, Amici di Maria de Filippi.

Le ragazze, Campionesse del Mondo in carica ai 5 cerchi, accompagnate dalla DTN Emanuela Maccarani, entreranno nella scuola di Amici pr incontrare i partecipanti della 17^ edizione e per esibirsi davanti al pubblico.

Ne vedremo certamente delle belle!

 

Oggi ad #Amici17 avremo delle ospiti speciali... la squadra nazionale di ginnastica ritmica campione del mondo! CHE TOP! 😍

Pubblicato da Real Time su Lunedì 5 febbraio 2018
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments