Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Mercoledì, 26 Luglio 2017

Ultimissima giornata di Coppa del Mondo a Melbourne. Dopo la prima giornata di finali di ieri, che potete leggere qui, questa mattina sono stati ufficializzati gli ultimi cinque podi, tre maschili e due femminili.

Per la femminile, la campionessa olimpica in carica alla trave Sanne Wevers ha dovuto rassegnarsi ad un argento davanti a Tingting Liu, già vincitrice dell'oro alle parallele ieri. A parità di difficoltà (6.0), la cinese ha vinto di poco più di due centesimi.

Molto bene l'Australia. Emily Little torna a casa oggi con due medaglie: bronzo alla trave e oro al corpo libero; mentre Georgia Godwin conquista l'argento su quest'ultimo attrezzo, davanti alla cinese Liu.

Sul fronte maschile, è Kenzo Shirai che vince due ori su tre: volteggio, davanti all'australiano Remkes e al connazionale Tanigawa; e alla sbarra, davanti sempre ad un australiano, Mitchell Morgans, e ad un altro connazionale, Yusuke Saito.

Per Shirai anche un argento alle parallele pari, tra il cinese Jingyuan Zou e il turco Ferhat Arican.

I più medagliati di questa tappa di CdM sono quindi: Kenzo Shirai con tre ori e un argento; Jingyuan Zou con un oro e due argenti; Tingting Liu con due ori e un bronzo; Emily Little con un oro, un argento e un bronzo.

 

Gli ultimi podi:

 

MAG VOLTEGGIO

1- Kenzo Shirai (JPN) 14.916 (15.100 + 14.733)
2- Christopher Remkes (AUS) 14.833 (14.866 + 14.900)
3- Wataru Tanigawa (JPN) 14.566 (15.066 + 14.166)

MAG PARALLELE

1- Jingyuan Zou (CHN) 15.166
2- Kenzo Shirai (JPN) 14.433
3- Ferhat Arican (TUR) 13.566

MAG SBARRA

1- Kenzo Shirai (JPN) 13.933
2- Mitchell Morgans (AUS) 13.400
3- Yusuke Saito (JPN) 13.333

WAG TRAVE

1- Tingting Liu (CHN) 14.766
2- Sanne Wevers (NED) 14.500
3- Emily Little (AUS) 13.233

WAG CORPO LIBERO

1- Emily Little (AUS) 13.400
2- Georgia Godwin (AUS) 12.800
3- Tingting Liu (CHN) 12.733

 

La prossima tappa di CdM ad attrezzi, che alla fine del circuito nel 2018 consentirà di qualificare alcuni ginnasti direttamente a Tokyo 2020, sarà a Baku, Azerbaijan, dal 16 al 19 marzo. La CdM All-Around inizierà, invece, con l'American Cup il 4 marzo a Newark, Stati Uniti.

Stamattina, alle ore 8 italiane si è svolta la prima giornata di finali alla Coppa del Mondo di Melbourne che, ricordiamo, nel 2018 porterà alla qualifica olimpica dei vincitori.

Per la maschile, i due grandi nomi Kenzo Shirai e Kristian Berki sono primi rispettivamente al corpo libero e al cavallo con maniglie. Il giapponese ha portato un esercizio di tutto rispetto, di difficoltà 7.2 e che contiene tre elementi che portano il suo nome.

L'ungherese Berki, campione olimpico nel 2012 proprio al cavallo, è tornato alle gare con un ottimo 14.933 e con una difficoltà di 6.3. Dietro di lui i cinesi Jingyuan Zou e Hao Weng. Jingyuan è primo, inoltre, a parimerito agli anelli con il connazionale Guanhua Wu.

Bene anche la Turchia, con Ferhat Arican terzo al corpo libero e Ibrahim Colak terzo agli anelli.

Sul fronte femminile dominano Cina e Australia. Se Yang Wang vince al volteggio portandosi sul podio anche le due australiane Emily Little e Naomi Lee, Tinting Liu e Huan Luo si guadagnano oro e argento alle parallele, davanti a Rianna Mizzen.

 

I podi completi:

MAG CORPO LIBERO

1- Kenzo Shirai (JPN) 14.700
2- Jile Mu (CHN) 14.466
3- Ferhat Arican (TUR) 14.033

MAG CAVALLO CON MANIGLIE

1- Kristian Berki (HUN) 14.933
2- Jingyuan Zou (CHN) 14.433
3- Hao Weng (CHN) 14.333

MAG ANELLI

1- Guanhua Wu (CHN) 14.866
1- Jingyuan Zou (CHN) 14.866
3- Ibrahim Colak (TUR) 14.366

WAG VOLTEGGIO

1- Yan Wang (CHN) 14.250 (14.000 + 14.600)
2- Emily Little (AUS) 14.199 (14.566 + 13.833)
3- Naomi Lee (AUS) 13.383 (13.600 + 13.166)

WAG PARALLELE

1- Tingting Liu (CHN) 14.300
2- Huan Luo (CHN) 13.866
3- Rianna Mizzen (AUS) 13.433

 

Qui per vedere alcuni video. Domani si disputerà l'ultima giornata, con le finali di volteggio maschile, parallele pari, sbarra, trave e corpo libero femminile.

È iniziata mercoledì la seconda tappa di Coppa del Mondo per attrezzi della stagione 2016-2018 che, alla fine, porterà alla qualifica dei ginnasti vincitori direttamente a Tokyo 2020. Ieri alla Hisense Arena di Melbourne si sono qualificati i primi ginnasti, e ne abbiamo parlato qui.

Stamattina, alle ore 7.00 italiane e 17.00 australiane, si è conclusa la seconda giornata di qualificazioni. Le giornate di finali saranno due, domani 24 febbraio e dopodomani 2 febbraio, con gli attrezzi suddivisi come le qualificazioni.

Ecco i qualificati di oggi:

MAG VOLTEGGIO

1- Kenzo Shirai (JPN)
2- Ahmet Onder (TUR)
3- Wataru Tanigawa (JPN)
4- Christopher Remkes (AUS)
5- Man Hin Jim (HKG)
6- Clay Mason Stephens (AUS)
7- Ferhat Arican (TUR)
8- Luke Dobney (NZL)

MAG PARALLELE PARI

1- Jingyuan Zou (CHN)
2- Ferhat Arican (TUR)
3- Kenzo Shirai (JPN)
4- Man Hin Jim (HKG) e Ahmet Onder (TUR)
6- Devy Dyson (NZL)
7- Clay Mason Stephens (AUS)

MAG SBARRA

1- Yusuke Saito (JPN)
2- Devy Dyson (NZL)
3- Ahmet Onder (TUR)
4- Kenzo Shirai (JPN)
5- Michael Mercieca (AUS)
6- Ferhat Arican (TUR)
7- Man Hin Jim (HKG)
8- Mitchell Morgans (AUS)

WAG TRAVE

1- Tingting Liu (CHN)
2- Huan Luo (CHN)
3- Sanne Wevers (NED)
4- Emma Nedov (AUS)
5- Tracie Ang (MAS)
6- Estella Matthewson (NZL)
7- Emily Little (AUS)
8- Yueh Tan Ing (MAS)

WAG CORPO LIBERO

1- Yang Wang (CHN)
2- Tingting Liu (CHN)
3- Emily Little (AUS)
4- Tracie Ang (MAS)
5- Isabella Brett (NZL)
6- Georgia Godwin (AUS)
7- Yueh Tan Ing (MAS)
8- Estella Matthewson (NZL)

Domani mattina, ore 8.00 italiane e 18.00 australiane, qui si potrà seguire la prima giornata di finali che vedrà: corpo libero, cavallo con maniglie e anelli per la maschile; volteggio e parallele asimmetriche per la femminile. Per vedere i qualificati di oggi si dovrà aspettare sabato.

Con la tappa di Coppa del Mondo ad attrezzi, inizia oggi a Melbourne (Australia) la stagione FIG 2017. In realtà la stagione della CdM è cominciata nel 2016 e finirà nel 2018, ma questa è la primissima gara targata FIG ad usare il nuovo Codice dei Punteggi 2017-2020.

Da oggi, mercoledì 22 febbraio, fino a sabato 25 si susseguono qualificazioni e solo finali ad attrezzo. Niente Concorso Generale, dato che per l'All Around ci sarà un circuito a parte, che comincerà settimana prossima con l'American Cup.

Tra i grandi nomi citiamo Sanne Wevers, campionessa olimpica in carica alla trave e che si presenterà solo al suo attrezzo. Inoltre, vedremo anche Kenzo Shirai, campione olimpico con la squadra giapponese e bronzo olimpico al volteggio, oltre ai tre ori e ai due argenti mondiali. Il campione giapponese gareggerà agli anelli, volteggio, parallele e sbarra.

Tra i ginnasti australiani citiamo le due, oramai, veterane: Emily Little e Georgia-Rose Brown. La Little è stata parte della squadra a Londra 2012, e nella prima tappa di CdM a Cottbus ha vinto l'oro al volteggio e il bronzo al corpo libero. A Melbourne si cimenterà anche alla trave. La Brown, che ha partecipato ai mondiali di Tokyo 2011 e Nanning 2014 proverà a qualificarsi alle parallele.

Inoltre, l'Australia avrà anche Rianna Mizzen, vista al Test Event di Rio 2016, e Naomi Lee.

Questa nuova "edizione" della CdM per attrezzi servirà anche da qualificazione per un posto alle prossime Olimpiadi di Tokyo. Ai partecipanti verranno assegnati dei punti che dipendono dai piazzamenti in ogni gara, un circuito costituito da 4 città e 9 appuntamenti divisi in due anni: Cottbus (novembre 2016 e 2017), Melbourne (febbraio 2017 e 2018), Baku (marzo 2017 e 2018), Doha (marzo 2017 e 2018). La finale sarà di nuovo a Cottbus a novembre 2018 e decreterà i primi ginnasti qualificati ufficialmente ai Giochi 2020.

Tra tutti i ginnasti che potranno trarre vantaggio da questa nuova modalità c'è di sicuro l'ungherese Kristian Berki. Berki è stato campione olimpico al cavallo con maniglie a Londra 2012 e tre volte campione mondiale a questo attrezzo. Ai Mondiali del 2015, non riuscì a qualificarsi per la finale ad attrezzo e perse, di fatto, una possibile qualificazione alle Olimpiadi di Rio, sebbene fosse il campione mondiale uscente (Nanning 2014).

L'appuntamento è quindi per domani mattina alle 7 con il live streaming qui per la seconda parte delle qualificazioni , dato che Melbourne è 10 ore avanti rispetto all'Italia. Domani vedremo: volteggio, parallele pari e volteggio per gli uomini; trave e corpo libero per le donne.

 

I qualificati di oggi:

WAG VOLTEGGIO

1- Yan Wang (CHN
2- Emily Little (AUS)
3- Naomi Lee (AUS)
4- Caitlin Todd (NZL)
5- Elisabeth Tsz Sum (HKG)
6- Yueh Tan Ing (MAS)
7- Tracie Ang (MAS)

WAG PARALLELE ASIMMETRICHE

1- Huan Luo (CHN)
2- Rianna Mizzen (AUS)
3- Tingting Liu (CHN)
4- Georgia-Rose Brown (AUS)
5- Tracie Ang (MAS)
6- Yueh Tan Ing (MAS)

MAG CORPO LIBERO

1- Kenzo Shirai (JPN)
2- Jile Mu (CHN)
3- Wataru Tanigawa (JPN)
4- Ahmet Onder (TUR)
5- Ferhat Arican (TUR)
6- Luke Dobney (NZL)
7- Luke Wadsworth (AUS)
8- Christopher Remkes (AUS)

MAG CAVALLO CON MANIGLIE

1- Kristian Berki (HUN)
2- Hao Weng (CHN)
3- Jingyuan Zou (CHN)
4- Christopher Remkes (AUS)
5- Yusuke Saito (JPN)
6- Zoltan Kallai (HUN)
7- Michael Tone (AUS)
8- Ahmet Onder (TUR)

MAG ANELLI

1-Guanhua Wu (CHN)
2- Ibrahim Colak (TUR)
3- Jingyuan Zou (CHN)
4- Koji Yamamuro (JPN)
5- Ahmet Onder (TUR)
6- Devy Dyson (NZL)
7- Kiu Chung Ng (HKG)
8- Micheael Tone (AUS)

Questo week end si terrà ad Anadia, Portogallo, l’ultima tappa di CdM ad attrezzi, prima dell’ultima di settimana prossima in Turchia. Molte delle protagoniste della prossima Olimpiade saranno presenti al High Performance Centre della città lusitana, come ulteriore banco di prova in vista dell’evento più importante. Ve le presentiamo:

Vanessa Ferrari e Sofia Busato. La veterana è in ripresa, seppur ancora dolorante, dall’infortunio al tendine e gareggerà alle parallele, trave e corpo libero. Questa è per lei la prima gara internazionale dell’anno dopo essere stata a riposo dagli scorsi Campionati Europei di Berna, gara a cui ha partecipato l’altra brixiana, sapendosi distinguere particolarmente con il suo quarto posto in finale al volteggio. La neo-senior gareggerà qui su tutti e quattro gli attrezzi.

Le brasiliane Lorrane Oliveira, Jade Barbosa, Flavia Saraiva e Rebeca Andrade. Dopo la bellissima gara di qualifica lo scorso aprile proprio al Test Event di Rio, che ha permesso loro di vincere l’oro e il pass olimpico, le ragazze brasiliane sono pronte per questo ennesimo test e dimostrare che alle Olimpiadi casalinghe loro non saranno semplicemente figuranti.

Così come la Cina, che porterà ad Anadia Liu Jingru, Liu Jiaqi, Xie Yufen e Wu Jing. La squadra cinese è in lizza per una medaglia importante, così in Portogallo verranno testate in campo internazionale le neo-senior più la Xie, campionessa nazionale 2015 e parte della squadra che vinse l’argento a Nanning 2014.  

Le altre ginnaste partecipanti a questa tappa di CdM sono: Farah Boufadene (ALG)¸Emily Little, Larrissa Miller, Rianna Mizzen ed Emma Nedov (AUS); Jasmin Mader (AUT); Simona Castro (CHI); Catalina Escobar (COL); Ana Derek (CRO); Marcia Vidiaux (CUB); Annika Urvikko (FIN); Argyro Afrati (GRE); Evangelia Monokrousou e Ioanna Xoulogi (GRE); Dorina Boeczoego, Zsofia Kovacs e Noemi Makra (HUN); Alina Circene e Valerija Grisane (LAT); Farah Ann Abdul Hadi, Tan Ing Yueh, Ang Tracie e Li Wen Yeoh; Ana Lago e Alexa Moreno (MEX); Solveig Berg e Martine Bjørshol (NOR); Isabella Amado (PAN); Ariana Orrego (PER); Katarzyna Jurkowska (POL); Mariana Carvalho, Zoi Lima, Mariana Marianito (POR) e Ana Filipa Martins (POR); Paula Mejias (PEU); Nadine Joy Nathan (SIN) e Sze En Tan (SIN); Teja Belak, Ivana Kamnikar, Tjasa Kysselef e Adela Sajn (SLO); Bianca Mann (RSA); Laura Bechdeju, Ana Palacious e Paula Raya (ESP); Emma Larsson e Veronica Wagner (SWE); Jessica Lopez (VEN).

Giovedì 23 e venerdì 24 si terranno le qualificazioni, mentre sabato 25 e domenica 26 le finali in diretta sul canale Youtube della Federazione Italiana.

Il week end che sta arrivando, quello del 19/20 marzo, si prospetta uno dei fine settimana più intensi della stagione. Nell'universo dei piccoli e grandi attrezzi, infatti, vedremo salire in pedana Elisa Meneghini e la squadra dell'Artistica maschile a Stoccarda, le Leonesse della Ritmica a Lisbona, le Azzurre dell'artistica a Jesolo e la Nazionale di Aerobica alla Coppa del Mondo di Aix-Les-Bains (FRA).

La delegazione azzurra, partita ieri per il sud della Francia, è formata da:

  • Emanuele Caponera
  • Michela Castoldi
  • Paolo Conti
  • Davide Donati
  • Giovanni Liguori
  • Sara Natella

A guidare il team la direttrice tecnica nazionale Cristina Casentini.

Gamba a tutti!

 

Grazie alla Federazione Ginnastica d'Italia, in occasione della terza tappa di Coppa del Mondo a Stoccarda, ci sarà la diretta streming della manifestazione per poter seguire live i quattro esercizi dell'Azzurra Elisa Meneghini. Nonostante la concomitanza con il Trofeo Città di Jesolo, la kermesse andrà in onda sabato 19 marzo ore 12.00. 

L'iniziativa era già stata proposta per il secondo incontro a Glasgow, in cui era impegnata Enus Mariani, riscuotendo un grande successo.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Luglio 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31