Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 20 Aprile 2018

Si sono disputate lo scorso fine settimana le prove di Categoria Mini 4 alle quali hanno partecipato l’atleta allieva Dolores Pirazzoli (16’) e la ginnasta Junior Grace Alessandrini (11’).
In Categoria Prima, tra le Allieve Nausica Freddi si è classificata al 7’ posto generale, 3’ al volteggio e 4’ al corpo libero, mentre Sibilla Nanni è 12’.
Tra le Junior, Carolina Scarcelli ha ottenuto l’11’ piazzamento generale e un ottimo 1’ posto al volteggio.
Infine per le Senior, Marianna Maurizi si è classificata 19’ e Giulia Marzocchi 21’.

Tutte le ginnaste Biancoverde si qualificano alla fase nazionale che si terrà a Cattolica il 31/05/2018 e il 07/06/2018.

Cesena, 8 aprile 2018 - Ottime affermazioni nella gara di campionato nazionale individuale di Ginnastica Artistica Federale GOLD per la macroregione Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Umbria, questa domenica a Cesena

Nella categoria Junior 2° fascia, podio tutto Biancoverde! Carolina James con una gara praticamente perfetta centra l’oro regionale e si laurea anche campionessa macroregionale “all around”, Luna Luschi conquista l’argento sia regionale che macroregionale e Ilaria Verna il bronzo regionale.

In categoria Junior 3° fascia, Giada Montanari con ottime esecuzioni vince la medaglia d’oro regionale “all around” e l’argento di macroregione. Nella categoria Senior, la specialista Sofia Terziari conquista l’argento alle parallele e Arianna Gozzi, che già nel 2006 aveva aiutato la squadra Biancoverde a salire in serie A1, centra il suo rientro agonistico, dopo il periodo universitario (nel quale aveva interrotto l’attività), con un sesto posto sia alla trave che al corpo libero con esercizi di ripresa senza errori. Anche la specialista Martina Romagnoli, assente in questa prova, vede comunque confermato il suo oro regionale alle parallele tra le juniores classe 2003.

Si apre dunque la fase finale del Campionato con la prova di finale nazionale per le ginnaste GOLD: dopo una dura selezione regionale e macroregionale, soltanto 20 ginnaste all-arounder in tutta Italia, e 18 ginnaste specialiste per attrezzo per ciascuna fascia di età, si troveranno a Padova nel terzo fine settimana di maggio per disputarsi i titoli italiani, due settimane dopo la seconda prova del Campionato italiano a squadre di serie A in calendario il 5 maggio a Milano, nel prestigioso Forum di Assago.

 

 

Domenica 25 marzo a Fermo si è svolta la fase interregionale del Campionato italiano individuale Allieve Gold della Federazione Ginnastica d’Italia. Tra le regioni Emilia Romagna, Marche, Umbria e Abruzzo spicca l’Associazione Ginnastica Biancoverde di Imola che conquista il podio del quarto livello: oro per Jennifer Nechyporenko e argento per Cristina Cotroneo; le posizioni sul podio si scambiano rispetto alla fase regionale ma l’avventura sportiva delle due ginnaste prosegue in grande stile e spirito sportivo, sempre aiutandosi e spronandosi l’un l’altra sia in allenamento che in gara. Un solo errore per Jennifer alla trave, come pure uno per Cristina alle parallele: fantastici gli esercizi presentati da Jennifer al Corpo libero e da Cristina alla trave già a questa età (12 anni che compiranno in aprile e maggio prossimi) con programma di livello internazionale.

Nel terzo livello una buona gara di Eleonora Galli e Viola Bassani, che si piazzano vicinissime al settimo e ottavo posto interregionale (la classifica ufficiale è ancora in via di definizione), con ottimi esercizi, penalizzate da programmi ancora tecnicamente semplici all’attrezzo Sbarra con cinghietti (quinto attrezzo propedeutico alle parallele, in programma per le più giovani) e da una caduta alla Trave.

Si spalanca dunque l’accesso diretto alla prova nazionale di fine maggio per Jennifer e Cristina, con possibilità di accedervi attraverso la prova di ripescaggio nazionale a fine aprile per Eleonora e Viola.

Questi risultati ci spingono a ringraziare tutti coloro che ci assistono in un percorso duro, ambizioso ma di grande soddisfazione: tutti i nostri preziosi sponsor (http://www.biancoverde.org/sponsors), le autorità comunali di Imola, la stampa, e i sostenitori tra i quali il dottor Mario Sangiorgi che ci segue con la consueta competenza e disponibilità.

Con Biancoverde la Ginnastica Artistica imolese scala la classifica alla prima prova del Campionato Nazionale a squadre di serie A della Federazione Ginnastica d’Italia, tenutasi ad Arezzo sabato 3 marzo.

Quest’anno, le migliori 24 squadre italiane gareggiano in un'unica competizione non suddivise in A1 ed A2 come nelle passate edizioni: questa la scelta federale per poi cambiare i numeri delle partecipanti alle nuove serie A1 ed A2 del 2019, che si ridurranno rispettivamente a otto squadre ciascuna.

La squadra imolese, come previsto, si è dimostrata in crescita e più forte delle scorse edizioni: infatti si è piazzata al quindicesimo posto in classifica generale, compiendo con successo il primo passo per restare nella futura massima serie di 16 squadre; basti pensare che questa posizione, con le suddivisioni degli anni passati, avrebbe rappresentato un bronzo in A2, obiettivo che nelle trascorse edizioni era stato sempre mancato. Si festeggia anche per il buon margine di miglioramento, visti alcuni inaspettati errori soprattutto al corpo libero.

Gli allenatori Giacomo Zuffa ed Eleonora Gatti hanno formato la squadra, in questa prima occasione, con le atlete più pronte e più in forma del gruppo composto da ben 11 ginnaste in preparazione: questa volta erano in gara Cristina Cotroneo, Carolina James, Luna Luschi, Giada Montanari, Ilaria Verna e Sofia Iribarren, con Sofia Terziari come riserva e in veste di capitana del gruppo. In preparazione invece e pronte alle prossime due tappe anche Jennifer Nechyporenko, Martina Romagnoli, Francesca Zuffa ed Arianna Gozzi, ginnasta già artefice dello storico passaggio della ginnastica imolese in A1 nel 2006 e che ha ripreso ad allenarsi dopo il periodo universitario.

La prossima tappa è in programma al Mediolanum Forum di Assago, a Milano, il 5 maggio.

Gara di mini specialità UISP per le atlete più giovani della sezione Promozionale Biancoverde sabato 24 febbraio a Medicina.

La più grande del gruppetto, Denise Bartoli del 2008, è salita sul secondo gradino del podio per ben due specialità, parallele e corpo libero, proseguendo con un quarto posto al volteggio. Per l’anno 2009 invece hanno gareggiato Letizia Cavalieri con ben tre secondi posti al volteggio, parallele e corpo libero, Rebecca Formaro classificandosi terza al volteggio, quarta alla trave e quarta al corpo libero, mentre troviamo Eleonora Padovani terza alle parallele e al corpo libero, con un secondo posto alla trave.

Conclude la gara la più piccina Chiara Baroncini, dell’anno 2010, che ha ottenuto un bel terzo posto alla trave e alle parallele, concludendo al quarto posto al corpo libero.
La prima gara per loro e già tante soddisfazioni!

L’Associazione Ginnastica Biancoverde vince nove ori sui dieci assegnati alla prima prova regionale nella categoria juniores 2003-2004, il massimo livello della ginnastica individuale italiana.

Quella di Rimini è stata un’ottima gara di esordio juniores 2018 per la ginnastica imolese: comincia così il Campionato individuale Federale di massimo grado in Italia, denominato Gold, che ha visto le ginnaste dominare la gara e renderla una preziosa prova per gli allenatori Giacomo Zuffa ed Eleonora Gatti in vista del prossimo avvio del Campionato nazionale a squadre di serie A, in programma dal 3 marzo ad Arezzo.

Nella categoria juniores 2003, Giada Montanari vince l’oro nel concorso generale, al volteggio, alla trave e al corpo libero; deve invece accontentarsi del bronzo alle parallele, attrezzo che vede vincitrice la compagna di squadra Martina Romagnoli.

Nella categoria juniores 2004, Luna Luschi vince l’oro nel concorso generale, come pure alla trave e al corpo libero, l’argento al volteggio e il bronzo alle parallele; Carolina James a causa di qualche errore inaspettato è bronzo nel concorso generale e al volteggio, e conquista l’oro al corpo libero a pari merito con la compagna Luschi e l’oro alle parallele, dimostrando una buona crescita tecnica. Ilaria Verna, nuovo arrivo in Biancoverde, parte già con il bronzo alla trave.

Nel fine settimana il gruppo della promozionale ha svolto la prima gara UISP individuale di mini specialità a Medicina ( che avrà un seguito con le atlete più piccole il 24 febbraio) che ha visto la partecipazione di alcune ginnaste con classifiche sui singoli attrezzi.
Nella seconda categoria junior élite, le atlete Nausica Freddi e Sibilla Nanni si posizionano rispettivamente 2^ e 4^ al corpo libero; nella stessa categoria ma anno 2006 Carolina Scarcelli si piazza 4^ al volteggio, 3^ a trave e 2^ sia a parallele che a corpo libero.
Nella terza categoria junior, Anna Astori si posiziona 3^ a trave e 10^ a corpo libero.

In terza senior anno 2004, Marianna Maurizi è 10^ al corpo libero e 11^ a trave mentre Dalila Bendanti, anno 2003, arriva 4^ a trave, 3^ a volteggio e 1^ a parallele.
In quarta categoria senior troviamo Federica Canducci 8^ a volteggio, Sara Ghiddi 2^ a volteggio e 1^ a corpo libero, Giulia Covatta 8^ a corpo libero e 4^ a trave.
Infine in quinta senior Alessia Sangiorgi arriva 4^ a corpo libero, Camilla Scarcelli 2^ a corpo libero e 1^ a trave, Linda Santandrea 2^ a parallele e 1^ a corpo libero e Beatrice Mazzini 1^ a volteggio.

Alla prima prova regionale individuale federale della categoria Allieve Gold, oro e argento regionali per l’Associazione Ginnastica Biancoverde, rispettivamente conquistati da Jennifer Nechyporenko e da Cristina Cotroneo - entrambe con una gara di inizio stagione ancora non al pieno delle potenzialità tecniche ma già in carreggiata per ambire alla partecipazione al Campionato nazionale di serie A, che comincerà anche per loro, assieme alla squadra delle junior e senior, a partire dal prossimo mese di marzo. A turno infatti, secondo regolamento, una allieva potrà essere inserita nel Campionato maggiore per dare manforte alle ginnaste più grandi.

Tra le allieve di terzo livello troviamo Viola Bassani al quarto posto che si distingue con una brillante prova al volteggio, seguita in quinta posizione da Eleonora Galli che esegue invece un ottimo esercizio alle parallele asimmetriche.

Nella gara delle più piccole ginnaste di otto anni, esordio individuale per Lisa Moro che con una gara regolare è undicesima. Per lei esercizi ancora semplici e di base ma ben eseguiti e senza cadute, vivendo così una esperienza positiva e divertente all’inizio del suo percorso agonistico.

Ma l’Associazione Ginnastica Biancoverde non è solo agonistica e in occasione di questo Carnevale 2018, per tutti i nostri iscritti ai corsi di avviamento e per i vari livelli di attività, è stata organizzata una festa sociale per ritrovarci assieme a giocare con la ginnastica, grandi e piccoli assieme, nelle giornate di martedì 6 e mercoledì 7 febbraio dalle 17.30 alle 19.00 nella sede di via Ercolani 16.

Si è svolta a Eboli, vicino a Salerno, l’ultima tappa del Campionato Italiano di serie A 2017 organizzato della Federazione Ginnastica d’Italia. La squadra di ginnastica artistica imolese, l’Associazione Ginnastica Biancoverde, ha mantenuto la posizione ottenuta nelle scorse tre prove concludendo il campionato al settimo posto generale e confermandosi per il prossimo anno sportivo per il Campionato nazionale di serie A 2018; questo prossimo campionato italiano nel 2018 non sarà diviso in serie A2 e A1, ma sarà una sfida diretta tra tutte le migliori ventiquattro squadre italiane che servirà a riformulare tutto il sistema agonistico di squadre nazionali che andrà in vigore dal successivo 2019.

Accompagnate dai tecnici nazionali Giacomo Zuffa ed Eleonora Gatti, le ginnaste convocate per questa ultima lunga trasferta 2017 sono state Carolina James, Luna Luschi, Giada Montanari, Martina Paganelli e Sofia Terziari. Dopo una falsa partenza alle parallele asimmetriche con un paio di grossi errori decisamente non in programma, la gara ha preso un buon avvio con ottimi esercizi alla trave per poi proseguire ancora molto bene al corpo libero ed anche al volteggio anche se qui non proprio al massimo delle potenzialità del gruppo.

È apparso chiaro che le ginnaste dovranno dedicarsi a un più accurato ed intenso lavoro di preparazione per colmare il gap che le separa dalle migliori alle parallele asimmetriche, attrezzo determinante per le posizioni della complicata prova di squadra del prossimo anno. Fortunatamente il gruppo junior-senior, avendo disputato a questo punto tutte le prove di squadra e individuali 2017, può dedicarsi per ben quattro mesi a questo importante e fondamentale obiettivo senza impegni agonistici e rivedere così alla base le strutture ed i fondamentali dei singoli esercizi individuali.

L’Associazione Ginnastica Biancoverde non è solo agonistica ma per la maggior parte delle ragazze e ragazzi iscritti è formazione e divertimento!! Si ricorda che sono aperte le iscrizioni per giocare con la ginnastica artistica quest’anno fin dai tre anni di età, utilizzando la attrezzatissima palestra di via Ercolani dove è in allestimento una minipalestra ad hoc proprio per i più piccoli! Iscrizioni dalle 17 alle 19 per tutto il mese di settembre (Tel 0542 641365).

Rimini, 19 marzo 2017 - Ultima prova regionale per la categoria junior e senior del Campionato italiano individuale Gold 2017, che prosegue ora con una fase interregionale a fine aprile che darà poi accesso alla Finale Nazionale a Torino.

In questa seconda prova l’Associazione Ginnastica Biancoverde ha presentato tre ginnaste all-around, cioè che gareggiano a programma completo sui quattro attrezzi, e quattro ginnaste specialiste, che hanno scelto appunto di specializzarsi su alcuni attrezzi escludendone altri. Carolina James, Luna Luschi e Martina Paganelli le ”generaliste” mentre Noemi Aime, Alice Castellari, Martina Romagnoli e Giulia Tagliaferri (quest’ultima nella categoria Silver Eccellenza) le specialiste.

Ottimo corpo libero per Noemi che chiude la gara con l’argento; stesso ottimo risultato per Martina Romagnoli, mentre con un errore deve, si fa per dire, accontentarsi della terza piazza Alice Castellari, che però esegue anche un buon salto al volteggio che le varrà lì il primo posto sul podio. Nella categoria Eccellenza seconda e terza posizione anche per Giulia Tagliaferri al volteggio ed alle parallele asimmetriche.

Discorso a parte per le tre ginnaste che hanno puntato al concorso generale. Nonostante siano comunque tutte sui podi regionali e anche oro regionale nei loro attrezzi di punta, la prima posizione del concorso generale regionale, ampiamente alla loro portata, non è stata purtroppo conquistata, poiché sono stati commessi da tutte e tre le ginnaste vari errori e cadute derivanti non da poco allenamento ma da poca attenzione in gara e sottovalutazione delle avversarie.  Ci si aspetta un risultato nettamente migliore e una rivincita nella fase interregionale del campionato, in programma a Fermo il 23 aprile, e prima ancora alla seconda prova di squadra di serie A, ormai alle porte, che si terrà a Roma il prossimo 8 aprile. Assieme a queste tre ginnaste sarà presente ad entrambi gli appuntamenti anche Giada Montanari, assente in questa competizione regionale per influenza.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Aprile 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30