Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sabato, 23 Settembre 2017

Domenica21maggio, a Chivasso, si è svolta la prova unica del Campionato Gold Piemonte/Valle d’Aosta di Insieme di ginnastica ritmica, competizione a squadre che prevedeva quest’anno tre diverse categorie; e la Gym-Aosta ha rappresentato la Valle d’Aosta in questa importante competizione in tutte e tre, open, giovanile eallieve, unica società tra tutte le partecipanti, a dimostrazione del grande lavoro svolto dalle nostre istruttrici (che hanno ricevuto anche i complimenti della direttrice regionale di giuria).

Sono ;in tutto 15 le ginnaste della Gyma scendere in pedana a Chivasso, guidate dalle loro istruttrici, Elena Bétemps, Giorgia Righi e StéphanieStranges, e i loro risultati sono stati davvero di grande rilievo.

La gara è iniziata con le “allieve”, che dovevano eseguire un esercizio collettivo con 5 funi e qui la Gym ha fatto subito il colpaccio, conBeatrice Amato, Giulia Bellodi,Sofia Righi, Sofia SistillieGinevra Vittone, conquistando uno splendido 2° postocon il punteggio di 7.40.

È toccato poi alla squadra “giovanile”, con un esercizio alle 10 clavette certamente molto complesso: qui purtroppo le giovani ginnaste della Gym hanno commesso molti errori, così Giada Antonacci, Céline Dujany,Giulia Masoni, Cecilia Nuvolari eCarlotta Scipioni si sono dovute accontentare del 7° posto con il punteggio di 6.05.

È stata la volta poi delle squadre “open”, che dovevano presentare un esercizio con 3 palle e 2 funi, e anche qui le ginnaste della Gym, Giulia Calò, Federica De Girolamo,  Giorgia Lucarelli, Beatrice NuvolarieAlessia Toscano,sono state superbe, conquistando un ottimo 4° posto con pt. 12.65, superate solo da squadre con esperienze in seria A.

Ma la cosa più significativa della giornata è stato il fatto, storico per la ginnastica ritmica valdostana, che la Gym è riuscita a qualificare ben due squadre per le finali nazionali del campionato Gold di Insieme, in programma ad Arezzo tra il 2 e il 4 giugno prossimi. Così la squadra “allieve” e la squadra “open” della Gym si troveranno a competere con le migliori ginnaste italiane, in una competizione che unisce alla gara di squadra anche i campionati individualiassoluti di ritmica: lo spettacolo è assicurato!

Sabato 6 maggio, a Giaveno, si è svolta la prima prova del “Trofeo Ritmo Day”, gara individuale e di squadra di ginnastica ritmica. Alla competizione hanno partecipato, in rappresentanza della nostra Regione, 24 ginnaste della Gym-Aosta.

Dieci ginnaste hanno gareggiato a livello individuale, alla palla, al cerchio o alle clavette, suddivise tra “allieve”, “junior” e “senior”; 14 ginnaste, invece, sono scese in pedana nella gara a squadre, con tre compagini nella categoria “allieve”, due di 1° livello, che si sono esibite ai cerchi, e una di 2° livello che si è cimentata alle palle.

Ottimi i risultati delle ginnaste valdostane, che sono salite complessivamente 8 volte sul podio.

Nella gara individuale, nella categoria “allieve” alla palla, grande 2° posto di Eleonora Vallomy, seguita in 5° posizione da Meredith Perrier, al 6° posto da Carlotta Paletti, al 15° da Veronica Impieri e al 17° da Corinne Darensod. Sempre nella categoria “allieve” ma al cerchio, ottimo 2° posto di Federica Marinone.

Tra le “junior”, nell’esercizio alla palla, doppietta della Gym sul podio, con Bianca Barenghi al 2° posto e Gaia Di Carlo al 3°. Sempre tra le “junior” ma nell’esercizio alle clavette, ancora un 3° posto per la Gym, questa volta con Martina Diémoz.

Infine, nella categoria “senior”, esercizio al cerchio, vittoria di Maya Marcoz.

Nella competizione a squadre, tra le “allieve di 1° livello”, 3° posto per la “squadra bordeaux” della Gym, con Céline Péaquin, Giorgia Crovi, Giada Seminara e Ilaria Venturotti, e 4° posto per la “squadra smeraldo”, composta da Miryam Sabhani, Stella Cerri, Silvia Chiabotto, Nicole Addario e Alessia Favre.

Nella categoria “allieve di 2° livello”, invece, 2° posto per la “squadra verde”, con Aurora Campomizzi, Arianna Stuffer, Elisa Bérard e Sara Mammoliti Mochet.

Domenica 9 aprile, al Palaginnastica di Torino, si è svoltala 2° prova del campionato 2017 di “Artistica Europa” di ginnastica artistica femminile. Alla gara hanno partecipatoanche 20 ginnaste della Gym, suddivise in 7 diverse categorie, tutte iscritte per il programma “Silver Maxi”, a parte le due più giovani che hanno partecipato alla prova denominata “Gym Lab”,riservata allepreagoniste. E davvero la Gym l’ha fatta un po’ da padrona a tutti i livelli, conquistando ben 2 vittorie assolute e una “fascia oro”. Il programma tecnico prevedeva esercizi a corpo libero, trave, parallele asimmetriche e volteggio.

Nella categoria “allieve di prima fascia”, bella prova di Ilaria Savigni, giunta in 12° posizione,con Lisa Rocher23°, Gaia Zampaglione 25°,Sylvie Vallet29°, GrethelProsperi 33° e Irene Vuillermoz38°.Tra le “allieve di seconda fascia”, grande 2° posto di Tania Trento, ma anche bella prova di squadra della Gym con Ilaria Ciervoal 5° posto, Stella Serra al 15°, Alessandra Presta al 20°, Michela Negretto al 21°, Martina Feaal 22° e Ilaria Scandale al 26° posto. 

Tra le “junior di prima fascia”, ancora grande Gym con la vittoria di Maya Vallet, prima anche nella classifica finale di campionato; troviamo poial 12° postoCliziaVallete al 18°Francesca Carcavallo.Tra le “junior di seconda fascia”, bel 3° posto diSara Spensatello, mentre un’altra vittoria per la Gymè arrivata dalla categoria “open”, conil 1° posto conquistato da Camilla Gianchini, prima anche in campionato.

Ma la Gym ha detto la sua anche tra le giovanissime preagoniste, con Cleo Picchiottinoin “fascia oro” nella “categoria 2011” e Janis Picchiottinoin“fascia argento” nella “categoria 2009”.

Le ginnaste della Gym sono state accompagnate in gara dalle istruttrici Elisa Andreacchio, Marta Bisazza e Jessica Lumignon, tornate tutte a casa ricche di emozioni e di soddisfazioni.

Sabato 1° aprile, a Milano-Pero, era in programma il Campionato Nazionale a squadre “Master” di ginnastica ritmica, competizione ideata per ginnaste a partire dai 20 anni compiuti che non abbiano svolto attività agonistica federale negli ultimi due anni. Alla gara, organizzata dall’ente sportivo “Confsport Italia”,ha partecipato anche la Gym-Aosta con 5 ginnaste, che costituiscono il gruppo “lithium” della Gym, tutte tra i 22 e i 28 anni; si tratta delle sorelleAlessia, Irene e Paola Fucini, diSara Squinabole Atena Vestena. La squadra valdostana ha concorso nella categoria “Large Open”, eseguendo un esercizio collettivo con 5 cerchi e confrontandosi con altre 8 squadre provenienti dalla Lombardia, dal Veneto, dal Lazio.

Le ragazze della Gym hanno eseguito il loro esercizio con i cerchi con grande precisione ed eleganza, con alcuni passaggi tecnicamente difficili e numerosi lanci e scambi degli attrezzi, ripresi sempre con una certa sicurezza. Alla fine la buona esecuzione oltre che una composizione efficace del collettivo hanno permesso alle ginnaste valdostane di conquistare una insperata vittoria, con il punteggio totale di 18.15, davanti a due compagini lombarde.

Domenica 26 marzo, al Palginnastica di Torino, la Gym-Aosta  ha partecipato con 8 ginnasti alla 2° prova del “Campionato individuale Silver” di artistica maschile, con un programma tecnico che prevedeva esercizi liberi al corpo libero, alle parallele, al volteggio, al minitrampolino e alla sbarra. In 4° divisione hanno gareggiato Luca Fonte, Simone Jorioz, Massimo Marzenta e Samuel Zilio, in 3° divisione sono scesi in pedana Federico Cavallo, Ivan Lo Re, Matteo Figliuzzi e Federico Zaccuri. I ginnasti sono stati accompagnati in gara dai tecnici Andrea Bologna e Ramona Feo.

In 4°^ divisione, nella categoria “allievi di 1° fascia”, un bravissimo Samuel Zilio ha conquistato il 3° posto con il punteggio totale di 33.30.

Tra gli “allievi di 2° fascia”, hanno sfiorato il podio Simone Jorioz e Massimo Marzenta, rispettivamente 4° e 5°.

Un altro splendido podio è arrivato per la Gym nella categoria “allievi di 3° fascia” con Luca Fonte, giunto 3° con il punteggio totale di 33.45.

In 3^ divisione, bella doppietta della Gym con gli “allievi di 3° fascia”, grazie al 2° posto di Matteo Figliuzzi, con il totale di 46.50, davanti al compagno di squadra Federico Cavallo, 3° con 45.25; ai piedi del podio e a pochissimi centesimi di distacco è invece arrivato Federico Zaccuri, giunto in 4° posizione.

E a completare la bella giornata per la Gym ci ha pensato lo “junior” Ivan Lo Re, splendido 2° con il punteggio totale di 47.70.

View the embedded image gallery online at:
http://ginnasticando.it/details/tag/Gym%20Aosta#sigProIdb75b710a50

Sabato 25 marzo, a Biella, in occasione della secondaprova del “Campionato individuale Gold” di ginnastica ritmica per la categoria “allieve”, competizione con programma tecnico di alta specializzazione, è stata scritta una pagina importante per la ginnastica valdostana: per la prima volta, infatti, nella storia della ritmica della nostra Regioneuna ginnasta  ha conquistato il titolo di campionessa regionale per il Piemonte e la Valle d’Aosta per il programma Gold; si tratta del giovanissimo talento della Gym-Aosta, Sofia Righi, che bissando il successo di tre settimane fa a Chivasso è salita sul gradino più alto del podio, nonostante nell’ultima settimana abbia anche dovuto fare i conti con un infortunio alla mano che l’ha fortemente condizionata nel maneggio degli attrezzi. Ma Sofia Righi ha davvero stupito tutti, per il suo coraggio e la sua determinazione, aggiudicandosi la seconda prova con il punteggio totale di 42.35 e fregiandosi così del titolo regionale per la categoria “allieve di terza fascia”; nel dettaglio la ginnasta della Gym ha ottenuto 11.05 al corpo libero, 10.55 alla palla, 10.15 alle clavette e 10.60 al nastro. Naturalmente Sofia si è anche aggiudicata il diritto a partecipare alla fase interregionale nord del campionato, in programma a Udine per la fine di aprile. Nella stessa categoria, la compagna di squadra Beatrice Amato,esordiente in questa competizione,è giunta 17°, terminando al 16° posto nella classifica finale di campionato.Ma la Gym-Aosta, a Biella, ha fatto scendere in pedana altre due ginnaste: per la categoria “allieve di prima fascia” ha gareggiato la giovanissima Aurora Scarpone, che ha conquistato il 10° posto nella seconda prova e il 9° nella classifica finale, mentre per le “allieve di quarta fascia” si è presentata in gara Sofia Sistilli, cheè giunta 17° sia nella prova di Biella che nella classifica di campionato.

Sabato 7 gennaio, al palazzetto dello sport di Saint Vincent, con inizio alle ore 17, il pubblico valdostano ed in particolare gli sportivi appassionati di ginnastica potranno assistere ad un grande evento di sport: la Gym-Aosta, infatti, presenterà il “Gala de la Vallée”, manifestazione di ginnastica artistica, ritmica e aerobica, con ospiti straordinari. Naturalmente la Gym, che organizza l’evento, farà esibire tutti i suoi gruppi agonistici con interventi collettivi, a partire dalla splendida coreografia che ha avuto già un grande successo, sia ad Eurogym in Repubblica Ceca che a Verona nel Grand Prix.

Ma il piatto forte del “Gala de la Vallée” sono gli ospiti, a partire dalla testimonial, quella Vanessa Ferrari che da dieci anni è il simbolo della ginnastica artistica italiana, da quando, nel 2006 ad Aarhus in Danimarca, ha conquistato il titolo iridato nel concorso generale. Sempre per l’artistica, sarà poi presente a St. Vincent la squadra femminile della GAL di Lissone, pluricampionessa italiana nel campionato di serie A1, con le due ginnaste valdostane, Alexia Angelini e Alessia Praz, e l’azzurra Elisa Meneghini, reduce dalle Olimpiadi di Rio. Per l’artistica maschile Luca Lino Garza, componente della squadra nazionale giovanile, mentre per la ginnastica aerobica si esibiranno i campioni mondiali di coppia in carica, Michela Castoldi e Davide Donati.

Numerosa e di altissimo livello la presenza della ginnastica ritmica: spiccano la squadra della San Giorgio Desio, recente vincitrice del campionato di A1, con Veronica Bertolini, campionessa italiana in carica e individualista a Rio de Janeiro, e la squadra nazionale junior, che rappresenterà l’Italia agli Europei di categoria del 2017; un’altra ospite eccezionale è Marta Pagnini, ex capitana delle farfalle azzurre, che ha abbandonato l’attività agonistica dopo le ultime Olimpiadi, con un palmares eccezionale, dove spiccano i due ori mondiali di squadra, nel 2011 a Montpellier e nel 2015 a Stoccarda, e il bronzo olimpico di Londra.

A completare l’elenco degli ospiti ci saranno anche la squadra agonistica di ritmica della GAL, la Ritmica Piemonte e la Ginnastica Grugliasco, grande protagonista alle finali dello show televisivo “Italia’s Got Talent”. Insomma un grande evento di ginnastica, per iniziare al meglio il 2017 sportivo in Valle d’Aosta!

 

FONTE FGI

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Settembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30