Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Ottobre 2018

Lo scorso weekend si è tenuto il Campionato Nazionale Gold di Ginnastica Aerobica a Monte di Procida(NA), con l'organizzazione della società Chige,diretta da Chiara Barone. La società organizzatrice afferma che la gara è andata benissimo.Tutto si è svolto regolarmente senza alcun ritardo,il livello degli atleti in competizione era altissimo ed è stato un vero spettacolo vederli all'opera!

Nelle due giornate di gara sono scesi in pedana 320 atleti in rappresentanza di 28 società partecipanti. Abbiamo quindi intervistato alcune società partecipanti, iniziando dalla Ginnastica Francavilla di Vito Iaia che ci racconta:<<La gara tutto sommato è andata bene,anche se poteva andare meglio! Bisogna anche dire che la gara prima del mondiale è emotivamente più pesante perchè bisogna testare lo stato di forma e vedere se le cose della routine funzionano.Ora bisogna ricaricare le batterie in vista dell'appuntamento Mondiale!>>

Per quanto riguarda l'Aerobic Fusion:<<Siamo molto soddisfattidella gara in generale. Abbiamo ottenuto dei buoni risultati soprattutto  nelle categoria composte anche grazie all'unione fatta tra gli atleti e i tecnici di Amicosport e Delfino,le emozioni sono sempre tante soprattutto con le nuove squadre JA,JB e Senior dove la coesione tecnica e di amicizia tra gli atleti si vede maggiormente. Siamo super contenti per la vittoria del gruppo Senior, della coppia Castoldi-Donati e del terzo posto del gruppo JB che parteciperà all'Assoluto di Bergamo.>>

Invece, per la Ginnastica Valentia la gara è andata molto bene, dal punto di vista tecnico c'è stato qualche errore che poteva essere evitato. Le bambine avevano tanta voglia di esibirsi,mentre le ragazze sono state grintose e in cerca di medaglie. Questa gara è andata bene nonostante  numerose medaglie avrebbero potuto fare di più e con qualche routine puntare più in alto, o per lo meno questo è ciò che pensa Melissa Tiozzo.

Secondo l'opinione della Ginnastica Agoà la gara è andata abbastanza bene, gli atleti hanno dato il massimo nonostante qualche infortunio, la società è soddisfatta e non crede che si potesse andare meglio. Dal punto di vista tecnico gli errori ci sono stati ma come si dice "la gara è gara", mentre dal punto di vista emotivo l'ansia non è mancata. Ma è sempre bello per la squadra sentire il pubblico italiana che a Monte di Procida è sempre presente e caloroso.

Le gare per il California Club si sono concluse con tre podi , due ori e un argento. Simona Scotto ci racconta che da questo mese dall'interregionale di Aprile a Porto Sant Elpidio fino a questa gara Nazionale le ragazze hanno lavorato sodo sulle routine di gruppo e infatti i risultati sono arrivati in questa categoria.

Parlando con l'Aerobica Evolution possiamo dire che il bilancio delle gare e stato assolutamente positivo per tutta la squadra . Elisabetta Oberti afferma che ci sono state molte soddisfazioni nei due giorni di gara e la società è riuscita a conquistare multeplici medaglie:due ori,sei argenti e quattro bronzi.La società ringrazia particolarmente le allenatrici Barbara Botti e Debora Cugusi e fa un ringraziamento speciale ai genitori che sostengono sempre questa società!

Abbiamo anche intervistato Emanuele Pagliuca dell'Aeroslatina che afferma:<<Dal punto di vista tecnico il campionato è andato bene, perchè i ragazzi sono stati preparati dall'interregionale molto bene per questa competizione , e sono riusciti a portare a casa routine perfette e senza quasi un errore. Infatti la società è molto soddisfatta dei podi: tre ori e un argento,molto meglio rispetto all'anno precedente! Dal punto di vista emotivo è stata una gara pesante perchè queto era l'obbiettivo dell'anno. Gli atleti hanno fatto una bella gra e gli allenatori sono molto soddisfatti del loro lavoro>>

Il prossimo appuntamento sarà quindi a giugno per i Campionati Assoluti che saranno organizzati dall'Aerobica Evolution a Gorle dove potremo vedere il meglio dell'Aerobica Italiana. Da quello che è emerso dalle varie società questo campionato si sia concluso nei migliori dei modi sia dal punto di vista tecnico esecutivo ma anche da quello emotivo!

GINNASTICANDO.it è in cerca di nuovi collaboratori. Ragazze e ragazzi che siano appassionati, come noi, al mondo della ginnastica a 365°.

Se sei interessato, compila il form cliccando qui.

 

 

CANDIDATI ANCHE TU!

Tantissimi auguri di Buona Pasqua a tutti voi dallo staff di GINNASTICANDO.it! 

Questa mattina, alle ore 11:00, presso la Sala Tevere della Presidenza della Regionale Lazio, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della 3a tappa del Campionato di Serie A e B di Ginnastica Artistica, rassegna in programma l’1 e il 2 Aprile al PalaLottomatica di Roma.

Ad aprire i lavori  e a fare gli onori di casa è stato il dott. Roberto Tavani della Segreteria Politica del Governatore. “Questa manifestazione è molto importante per il territorio, soprattutto in vista della candidatura della nostra città per i Giochi Olimpici del 2024”.

Antonia Paparelli, componente della Giunta Regionale CONI, ha dichiarato: “Sono entusiasta che la Serie A di Artistica sia tornata a Roma! Imbocca al lupo a tutte le ginnaste e ai ginnasti in gara”.

Il Consigliere della FGI, Pierluigi Miranda, intervenuto in rappresentanza del Presidente Federale, prof. Riccardo Agabio ha portato i saluti del massimo dirigente della Federazione e ha ricordato come l’evento abbia riscosso un grande successo tra il pubblico, auspicando che la tappa capitolina “possa diventare un appuntamento fisso nel calendario nazionale”.

Paolo Pasqualoni, Presidente del CR Lazio FGI ha sottolineato che: “il progetto ha un filo conduttore, partito la scorsa estate a Castel S. Angelo, con l’intento principale di portare la Serie A a Roma; non solo per l’Artistica ma anche per la Ritmica e per l’Aerobica. Tutto ciò vuole essere uno stimolo per la costruzione dell’impiantistica sportiva e perché si possa realizzare il sogno di Roma 2024. Un ringraziamento a Regione, FGI e CONI per la vicinanza e l’appoggio al progetto.”

Paolo Orlando, in qualità di rappresentante del COL  si è detto “soddisfatto per il seguito avuto dalla manifestazione, soprattutto a livello mediatico e grazie al sostegno del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin che presenterà il progetto “Sport e Salute”. Un  ringraziamento lo dobbiamo anche al Comitato Organizzatore di Roma 2024 nella persona della dott.ssa Diana Bianchedi e al Neurologo dott. Rosario Sorrentino per il supporto ricevuto.”

“Sono emozionata. Nonostante l’esperienza mi troverò per la prima volta a gareggiare nella mia città – è stata la chiosa  dell’azzurra Giorgia Campana,  in squadra all’Olimpiade di Londra 2012, romana doc  tesserata per il Centro Sportivo dell’Esercito italiano.

La conferenza si è conclusa con la proiezione, in anteprima, di due video emozionali dedicati ai campioni olimpici Giovanni Carminucci e Franco Menichelli. Una piacevoli sorpresa per gli oltre 10.000 spettatori che sabato e domenica riempiranno gli spalti del PalaLottomatica per assistere alla competizione.

Per lei ultimamente ci sono stati un po' di alti e bassi, ha dovuto affrontare un infortunio improvviso e ha dovuto rinunciare a una gara importante. A volte le sofferenze, però, ti fanno tornare più forte di prima, e così è stato per lei, di nuovo in campo gara appena possibile. L'abbiamo già vista gareggiare nelle due prime tappe di serie A, e ora la vedremo nuovamente a Roma. Ma oggi le auguriamo solo di godersi questa giornata che segna una tappa importante per la vita di ognuno di noi, la maggiore età! Perciò tantissimi auguri a Martina Rizzelli e, come di consueto, un grandissimo gamba!

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Il CSI Toscana, in collaborazione con la Professional Gymnastics Movement, e il Centro Ginnastica Firenze, dopo il grande riscontro positivo ottenuto al primo allenamento di perfezionamento organizzato con Adriana Crisci domenica 17 gennaio, è lieto di invitarvi al 2° appuntamento, DOMENICA 3 APRILE, ad un una giornata dedicata all’ apprendimento di metodologie e tecniche con l’ausilio dell’Air Track, per dare modo a tutte quelle ginnaste che purtroppo non sono riuscite ad iscriversi al primo appuntamento per mancanza di posti. Air Track e non solo: la sede di allenamento sara’ la struttura del CENTRO GINNASTICA FIRENZE, palestra attrezzata per svolgere attivita’ di livello agonistico.

Sede dell’allenamento:
CENTRO GINNASTICA FIRENZE
Via Isonzo 26/A FIRENZE

Destinatari:
• Atlete che desiderano perfezionare le proprie abilità tecniche. Eta’ minima per la partecipazione: dagli 8 anni in su
• Saranno ammesse un massimo di 30 ginnaste.

Programma:
Ore 9.00: Conferma iscrizioni, consegna materiali e presentazione del corso.

1° seduta di allenamento: 9.30/12.30:
• Impostazione del Riscaldamento
• Analisi della postura
• Impostazione della Verticale
• Lavori specifici di Pliometria
• Impostazione dei salti semplici avanti con l’utilizzo del Trampolino Elastico

2° seduta di allenamento: 14.00/17.00:
• Preparazione Fisica Generale
• Pre - Acrobatica
• Impostazione della rondata
• Acrobatica indietro
Ore 17,30: Consegna attestati di partecipazione e Gudgets

Per questioni organizzative, le adesioni dovranno pervenire al CSI Toscana entro:
VENERDI’ 25 MARZO 2016

Per informazioni:
Direttrice Tecnica Regionale CSI TOSCANA
DEBORAH FIASCHI
Tel: 339.35.14.466
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica direttamente dal sito il depliant informativo e il modulo d'iscrizione collegandoti al seguente link:
http://www.adrianacrisci.com/#!eventi/c1c0n

Evento organizzato da:
CSI TOSCANA e da Professional Gymnastics Movement
www.csitoscana.it
www.adrianacrisci.com

Tutti stavate aspettando, noi compresi, notizie da Carlotta. È la Federazione Ginnastica stessa, con un comunicato ufficiale sulla propria pagina facebook, a riportarci la buona notizia dopo gli accertamenti.

Di seguito il comunicato integrale:

Carlotta Ferlito è stata dimessa dall'Ospedale di Portogruaro dove era stata portata in ambulanza dal Pala Arrex di Jesolo dopo la caduta in uscita alla trave. Gli esami diagnostici hanno dato esito negativo e la ginnasta ha lasciato la struttura ospedaliera in compagnia della famiglia. Soltanto un grande spavento dunque per Carlotta, che speriamo di rivedere presto in pedana più forte ed in forma di prima.

 

Termina con le finali delle Senior al corpo libero e delle Junior alle parallele asimmetriche la IX edizione del Trofeo Internazionale Città di Jesolo. Uno degli spettacoli più incredibili che l'Italia possa avere e di cui possa vantarsi è ormai giunto al capolinea e la macchina organizzativa è già pronta a riproporsi per il 2017.

L'ultima rotazione, come dicevamo, ha visto protagoniste le stelle americane nei due attrezzi. Al corpo libero spettacolo dell'immensa Alexandra Raisman con 15.050 che si tiene dietro le connazionali Ragan Smith, a quota 14.650 e Gabrielle Douglas con 14.500.

 

      SCORE D E P
RAISMAN ALEXANDRA USA FLOOR SENIOR 15.050 6.300 8.750  
SMITH RAGAN USA FLOOR SENIOR 14.650 6.200 8.450  
DOUGLAS GABRIELLE USA FLOOR SENIOR 14.500 6.100 8.400  
SARAIVA FLAVIA BRA FLOOR SENIOR 14.050 5.700 8.450 0.10
MARIANI ENUS ITA FLOOR SENIOR 13.750 5.400 8.350  
PEDRO CAROLYNE BRA FLOOR SENIOR 13.100 5.400 7.800 0.10
CAMPANA GIORGIA ITA FLOOR SENIOR 12.950 5.000 7.950  
CAROFIGLIO DESIREE ITA FLOOR SENIOR 12.250 5.300 7.050 0.10

 

Anche alle parallele junior dominio a stelle e strisce con Gabby Perea protagonista di un superbo 14.650. Piazza d'onore per Emma Malabuyo con 14.350 e terzo gradino per Jordan Chiles con 14.350.

      SCORE D E
PEREA GABBY USA BARS JUNIOR 14.650 6.000 8.650
MALABUYO EMMA USA BARS JUNIOR 14.350 5.500 8.850
CHILES JORDAN USA BARS JUNIOR 14.350 5.700 8.650
VILLA GIORGIA ITA BARS JUNIOR 14.000 5.700 8.300
SCHAFFER HELENE GER BARS JUNIOR 12.750 4.600 8.150
COCCIOLO M. VITTORIA ITA BARS JUNIOR 12.550 4.800 7.750
PADURARIO ANA CAN BARS JUNIOR 12.100 4.900 7.200
D'AMATO ASIA ITA BARS JUNIOR 11.000 5.200 5.800

 

 

Archiviata anche la terza rotazioni di queste finali di specialità della 9^ edizione del Trofeo Città di Jesolo. 

Questa volta Senior impegnate alla trave e Junior al volteggio.

Grandissime travi delle ginnaste a stelle e strisce che, anche qui, monopolizzano il podio del PalaArrex. La superba Lauren Hernandez si pone sopra alle compagne con 15.250, secondo posto per la piccola Ragan Smith con 15.200 e ultimo gradino del podio per la medaglia d'oro Olimpica di squadra Alexandra Raisman con 14.750.

Infortunio durante l'esercizio per Carlotta Ferlito che, durante l'uscita, scivola e arriva di collo. Accompagnata dagli applausi del pubblico, Carlotta ha lasciato il Pala Arrex in direzione ospedale dove farà subito degli accertamenti. Incrociamo le dita per lei e le mandiamo un grandissimo GAMBA!

      SCORE D E
HERNANDEZ LAUREN USA SENIOR BEAM 15.250 6.400 8.850
SMITH RAGAN USA SENIOR BEAM 15.200 6.300 8.900
ALEXANDRA RAISMAN USA SENIOR BEAM 14.750 6.200 8.550
BOYER MARINE FRA SENIOR BEAM 14.700 6.300 8.400
SARAIVA FLAVIA BRA SENIOR BEAM 14.400 6.100 8.300
MARIANI ENUS ITA SENIOR BEAM 13.850 5.600 8.250
BREVET MARINE FRA SENIOR BEAM 13.800 5.600 8.200
FERLITO CARLOTTA ITA SENIOR BEAM 12.150 4.800 7.350

 

Martina Maggio orgoglio junior in questa giornata di finali. Terza medaglia consecutiva, questa volta d'argento, al volteggio con 14.050. Sopra di lei solo Jordan Chiles con un'incredibile 15.575 e al terzo gradino Jade Chrobok con 13.875

      2 VAULTS SCORE D E P
CHILES JORDAN USA VAULT JUNIOR

15.750

15.400

15.575

6.300

5.800

9.450

9.600

 
MAGGIO MARTINA ITA VAULT JUNIOR

14.100

14.000

14.050

5.300

5.000

8.800

9.000

 
CHROBOK JADE CAN VAULT JUNIOR

14.200

13.550

13.875

5.300

5.000

8.900

8.550

 
BASILE MARTINA ITA VAULT JUNIOR

13.950

13.700

13.825

5.300

5.000

8.650

8.700

 
LINARI NOEMI ITA VAULT JUNIOR

12.750

13.450

13.100

5.300

5.000

7.450

8.550

 

0.10

HRIBAR LUCIJA SLO VAULT JUNIOR

13.700

12.050

12.875

5.000

4.400

8.700

7.650

 
CRNJAC LARA VAULT JUNIOR

0.000

4.200

6.250

0.000

4.200

0.000

8.200

 

0.10

La seconda rotazione delle finali di specialità al IX Trofeo città di Jesolo ha visto sfidarsi le Junior al Corpo Libero e le Senior alle Parallele Asimmetriche.

Ashton Locklear incanta con la sua eleganza alle parallele e si porta a casa l'oro all'attrezzo con 15.250 scavalcando la connazionale Gabby Douglas a 14.900 e la francese Loan His con 14.250

      SCORE D E
LOCKLEAR ASHTON USA SENIOR BARS 15.250 6.500 8.750
DOUGLAS GABRIELLE USA SENIOR BARS 14.900 6.100 8.800
HIS LOAN FRA SENIOR BARS 14.250 6.100 8.150
VANHILLE LUISE FRA SENIOR BARS 14.200 6.000 8.200
SCHILD EMILY USA SENIOR BARS 14.000 6.300 7.700
BARBOSA JADE BRA SENIOR BARS 13.150 5.900 7.250
UGRIN TEA ITA SENIOR BARS 12.950 5.900 7.050
ANDRADE REBECCA BRA SENIOR BARS 12.900 5.900 7.000

 

Al corpo libero vittoria di Trinity Thomas, con 14.150 e un'esercizio mozzafiato, sopra Emma Malabuyo a quota 13.600 e all'Azzurra Martina Maggio, seconda medaglia di giornata, con 13.500.

 

      SCORE D E P
THOMAS TRINITY USA JUNIOR FLOOR 14.150 5.800 8.350  
EMMA MALABUYO USA JUNIOR FLOOR 13.600 5.500 8.100  
MAGGIO MARTINA ITA JUNIOR FLOOR 13.500 5.100 8.400  
PADURAIU ANA CAN JUNIOR FLOOR 13.250 5.300 8.050 0.10
LINARI NOEMI ITA JUNIOR FLOOR 13.250 5.400 7.850  
VILLA GIORGIA ITA JUNIOR FLOOR 12.900 5.400 7.600 0.10
CHROBOK JADE CAN JUNIOR FLOOR 12.850 5.400 7.550 0.10
CHILES JORDAN USA JUNIOR FLOOR 12.800 5.500 7.300  
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments