Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Ottobre 2018

Con l’arrivo delle prime squadre, arrivate in Bulgaria per “testare” la propria preparazione in terra bulgara, siamo entrati ufficialmente nel clima pre-mondiale, che noi di Ginnasticando vivremo dai giorni precedenti alla competizione fino alla fine delle gare, prevista per domenica 16 Settembre.

Il nostro viaggio inizierà oggi, con la pubblicazione delle entries per la competizione individuale (in programma dal 10 al 14 Settembre) e per quella di squadra, in pedana il 15 e 16 Settembre.

Ma cominciamo con qualche piacevole curiosità al riguardo!

La prima volta di Sofia: sappiamo tutti che la Bulgaria è terra di grandi nomi della Ginnastica Ritmica, basti pensare a Maria Petrova (oggi presidente del Comitato Tecnico per la UEG) e Simona Peycheva (olimpionica ad Atene 2004 e Pechino 2008), ma non tutti sanno che questa nazione ha già ospitato il Campionato del Mondo per ben due volte, nel 1969 e nel 1987 a Varna. Sofia è alla prima volta, ma in fatto di competizioni di Ritmica è ben esperta; infatti, dal 2011 ospita annualmente una tappa di Coppa del Mondo nell’ Armeec Arena,il palazzetto dove avrà luogo il Mondiale.

Una canzone per il Mondiale: il 30 Luglio è stato pubblicato il video di “Golden Girls”, musicato dai Deep Zone Project e che su YouTube è già stato visualizzato da più di 60.000 utenti. La protagonista del video è Radina Filipova, che ha partecipato al Mondiale 2014 insieme a Neviana Vladinova (ancora in attività) e Maria Mateva (ritirata a inizio 2016).
Qui sotto potrete trovare il videoclip!

 Di new entries e debuttanti: il mondiale di quest’anno vedrà una grande partecipazione di numerose ginnaste individuali, nate nel 2002 e che hanno già avuto modo di far parlare di sé nel circuito internazionale, tra Europei e Coppe del Mondo.

Nella competizione a squadre, invece, vedremo delle nazioni debuttare sul panorama internazionale come Australia, Georgia, India, Nuova Zelanda e Turchia che hanno già avuto modo di testare i propri esercizi in questi mesi.

Nella sezione dedicata agli allegati, potrete trovare il programma del Mondiale e le entries per le competizioni individuali e di squadra.

Nei prossimi giorni, fino all’inizio del Mondiale, vi racconteremo i retroscena e i nomi che per noi potranno ambire al podio! Continuate a seguirci!

È andato in scena al Palatricalle di Chieti nel pomeriggio di ieri il triangolare pre-mondiale di Ginnastica Ritmica, un incontro organizzato dalla società Armonia D’Abruzzo e dalla Federazione Ginnastica d’Italia che ha visto le delegazioni di Italia, Ucraina e Germania affrontarsi in preparazione ai prossimi impegni internazionali.

Nella competizione a squadre, é stata l’Italia ad ottenere la prima posizione con un totale di 45.100, frutto di due composizioni eccellenti premiate rispettivamente con 23.450 (5 cerchi) e 21.650 (3 palle e 2 funi). Le nostre ragazze, reduci dal trionfo ai recenti europei di Guadalajara, hanno dimostrato ancora una volta di essere la squadra da battere ai prossimi mondiali in terra bulgara, una competizione molto importante che vede l’assegnazione dei primi tre pass per l’accesso diretto ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.
Seguono l’Ucraina con 40.700 e la Germania con 31.050.

Nella competizione individuale Senior l’ucraina Vlada Nikolchenko è una delle rivelazioni dell’anno, ed ottiene la prima posizione con un totale di 72.000, seguita dalle nostre Milena Baldassarri (71.050) e Alexandra Agiurgiuculese (69.950). Fuori dal podio Yeva Meleshchuk con 67.550, Alessia Russo con 63.400 e Olena Diachenko, che ha chiuso la competizione con 61.400.

A differenza della categoria junior individuale e senior di squadra, non erano presenti in questa parte di competizione le individualiste tedesche.

C’è stato anche spazio per la competizione individuale Junior, quest’anno di grande interesse in vista delle prossime competizioni internazionali di categoria, una su tutte le Olimpiadi Giovanili alle quali le tre nazioni presenti sulla pedana teatina risultavano qualificate per l’evento multi sportivo in programma ad Ottobre a Buenos Aires, in Argentina.
A vincere la competizione è stata l’ucraina Viktoria Onoprienko con un totale sui quattro attrezzi di 66.750, seguita dalla nostra Eva Gherardi con 64.050 e dalla tedesca Margarita Kolosov con 62.200. Completano la classifica Anna Paola Cantatore con 61.150, Emeli Erbes con 59.050 e la giovanissima ucraina Melaniia Tur con 56.900.

Calato il sipario su questo triangolare, è ora di guardare alle ultime due tappe di World Challenge Cup in programma nella seconda metà di Agosto a Minsk (15-17 Agosto) e Kazan (22-24 Agosto) alle quali la nazionale italiana parteciperà al fine di poter fare una sorta di “prova generale” del campionato del mondo di metà Settembre.

Tutto è pronto a Chieti per il triangolare pre-mondiale di Ginnastica Ritmica, in programma domani dalle 18 al PalaTricalle e che vedrà protagoniste le ginnaste di Italia, Ucraina e Germania.
Qui di seguito comunichiamo i nomi che scenderanno sulla pedana teatina:

ITALIA

Squadra nazionale Senior
Alessia Maurelli
Martina Centofanti
Letizia Cicconcelli
Agnese Duranti
Martina Santandrea
Anna Basta

Individuale Senior
Milena Baldassarri
Alexandra Agiurgiuculese
Alessia Russo

Individuale Junior
Talisa Torretti
Eva Swahili Gherardi
Anna Paola Cantatore

UCRAINA

Squadra nazionale Senior
Alina Bykhno
Tetiana Dovzhenko
Valeriya Khanina
Daria Robets
Diana Myzherytska
Anastasiya Voznyak

Individuale Senior
Viktoria Foitieva
Yeva Meleschuk
Vlada Nikolchenko

Individuale Junior
Melaniia Tur
Viktoria Onoprienko

GERMANIA

Squadra nazionale Senior
Viktoria Burjak
Daniela Huber
Nathalie Koehn
Anni Qu
Alexandra Tikhonovich
Sina Tkaltschewitsch

Individuale Junior
Margarita Kolosov
Emeli Erbes

Il PalaGolfo di Follonica è pronto ad ospitare, sabato prossimo 14 luglio, alle ore 18.00, tutti coloro che vorranno assistere all'allenamento a porte aperte delle Farfalle della ritmica azzurra.

La squadra, allenata da Emanuela Maccarani e dallo staff dell'Accademia Internazionale si è trasferita a Follonica - sede storica delle sessioni estive delle azzurre - per preparare anche al meglio il mondiale di Sofia che si terrà dal 10 al 16 settembre. 

La rassegna iridata in Bulgaria è uno degli step per la qualificazione a Tokyo 2020.

 

Conclusi i Campionati Nazionali a Greensboro, la USA Gymnastics ha annunciato i nomi che faranno parte dei team junior e senior individuale e di squadra per le competizioni della stagione 2018-2019.

Senior individuale
Brigita Budginas, Agoura Hills, Calif./Burlo Gymnastics
Heather Chan, Irvine, Calif./Emerald City Academy of Rhythmic Gymnastics
Eliza Cohen, Los Angeles, Calif./California Rhythms
Karrine Denisova, Wilmette, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Camilla Feeley, Highland Park, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center, Senior
Nastasya Generalova, Los Angeles, Calif./California Rhythms
Evita Griskenas, Orland Park, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center, Senior
Lili Mizuno, Northbrook, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Elena Shinohara, Suwanee, Ga./Rhythmic Brains
Laura Zeng, Libertyville, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center 

Squadra Senior
Dasha Baltovick, Highland Park, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Isabelle Connor, Manhattan Beach, Calif./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Ugne Dragunas, Darien, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Connie Du, Deerfield, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Elizaveta Pletneva, Caldwell, N.J./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Nicole Sladkov, Vernon Hills, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Kristina Sobolevskaya, Deerfield, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center 

Junior individuale
Ciel Arzandyan, Van Nuys, Calif./Rhythmic Academy of Los Angeles
Annaliese Dragan, Aliso Viejo, Calif./Irene School of Rhythmic Gymnastics
Nerea Francis, North Miami Beach, Fla./Miami Gymnastics
Lennox Hopkins Wilkins, Puyallup, Wash./Evergreen Rhythmics
Elizabeth Kapitonova, Staten Island, N.Y./Isadora
Esther Kiseleva, Wayne, N.J./Liberty Academy
Matylda Marszalek, Highland Park, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Helena Pavlovcic, Los Angeles, Calif./California Rhythms
Gergana Petkova, Barrington, Ill./North Shore Rhythmic Gymnastics Center
Isabelle Richardson, Las Vegas, Nev./Eurogymnastics
Shannon Xiao, Fairfax, Va./Gymnastics World
Jenna Zhao, Burr Ridge, Ill./Vitrychenko Academy Corp 

Squadra Junior
Anastasiya Ivanova, San Diego, Calif./Emerald City Academy of Rhythmic Gymnastics
June Kim, San Diego, Calif./Emerald City Academy of Rhythmic Gymnastics
Alexandra Militeeva, San Diego, Calif./Emerald City Academy of Rhythmic Gymnastics
Valerie Militeeva, San Diego, Calif./Emerald City Academy of Rhythmic Gymnastics
Vianna Ngo, San Diego, Calif./Emerald City Academy of Rhythmic Gymnastics
Ellen Peng, San Diego, Calif./Emerald City Academy of Rhythmic Gymnastics

 

Cercasi istruttrice di ginnastica ritmica, con la qualifica del tecnico societario, tecnico regionale, oppure una ex ginnasta o ginnasta maggiorenne che vorrebbe diventare aspirante tecnico o laureanda in scienze motorie.

Per informazioni contattare la Società al 348/1373485

Buonissimo inizio per questo Europeo di Ginnastica Ritmica targato Guadalajara. Dopo le rotazioni dei primi due attrezzi, cerchio e palla, le Azzurre Junior in gara, Talisa Torretti e Sofia Raffaeli della fAbriano, Eva Gherardi dell'Armonia d'Abruzzo e Anna Paola Cantatore della Iris Giovinazzo, hanno concluso con un punteggio totale di 64.000 poi sommato al 21.800 dell'Esercizio ai 5 cerchi della Squadra Senior, le Farfalle della ritmica italiana, facendo chiudere l'Italia in quarta posizione parziale nella classifica AA per Team Competition. 

Centrate tutte e tre le finali. Talisa Torretti accederà a quella al cerchio, Eva Gherardi a quella alla palla e la Squadra Nazionale Senior a quella a 5 cerchi. 

Discusso il punteggio dell'esercizio ai 5 cerchi dove la DTN Emanuela Maccarani ha fatto un ricorso che però non è stato accettato.

Oggi potremo seguire la seconda giornata grazie ai collegameni streaming che consentono le dirette sia per gli esercizi delle Junior che per i team Senior. Info 

Oggi le italiane saranno impegnate nella qualificazione individuale di clavette e nastro e nell'esercizio misto palle/funi. Scenderanno sulla pedana spagnola a partire dalle ore 17.35 nel GRUPPO D. 

ALBUM FOTO ECH GUADALAJARA scatti di Luca Agati 

Si avvicina una nuova edizione dei Campionati Europei di Ginnastica Ritmica, che quest’anno saranno ospitati dalla città spagnola di Guadalajara dall’1 al 3 Giugno, dove dal 2016 si tiene annualmente una tappa del circuito della World Challenge Cup.
A questa edizione, alla quale prenderanno parte 42 nazioni, parteciperanno le individualiste junior (che gareggeranno nel concorso per nazioni) e le squadre senior. Inoltre, nella giornata di domenica 3 ci sarà la gara individuale senior con le migliori 24 ginnaste della passata edizione.

Quest’anno l’Italia si presenta con le sue “punte di diamante” in tutte le categorie, reduci da successi a livello internazionale molto importanti in vista di questa competizione.

TEAM JUNIOR: UN “QUARTETTO D’ASSI” PER IL FUTURO DELLA RITMICA ITALIANA


Al concorso per nazioni Juniores, che si svolgerà su cerchio, palla, clavette e nastro, possono partecipare tutte le ginnaste nate negli anni tra il 2003 e il 2005.
Per l’occasione, sono state convocate:

- Talisa Torretti – cerchio, nastro (Società Ginnastica Fabriano),

- Eva Gherardi – palla, clavette (Armonia D’Abruzzo),

- Sofia Raffaelli – cerchio, clavette (Società Ginnastica Fabriano),

- Anna Paola Cantatore – palla, nastro (Iris Giovinazzo).

Le ginnaste saranno accompagnate dalle allenatrici Julieta Cantaluppi, Anna Plotkina e Germana Germani, quest’ultima facente le funzioni di Team Leader e dal fisioterapista Alessandro Calcinaro.

 

SQUADRA SENIOR: PRIMA TAPPA IMPORTANTE PER I GIOCHI EUROPEI


Ci sarà anche spazio per la competizione a squadre senior. Le nostre azzurre, reduci da due argenti e un oro conquistati nella tappa di World Challenge Cup tenutasi nella città dove si terrà l’Europeo, saranno rappresentate da:

- Alessia Maurelli (Aeronautica Militare),

- Martina Centofanti (Aeronautica Militare),

- Martina Santandrea (Estense Putinati Ferrara),

- Agnese Duranti (La Fenice Spoleto),

- Letizia Cicconcelli (Società Ginnastica Fabriano),

- Anna Basta (Pontevecchio Bologna).

La squadra sarà accompagnata dall’allenatrice Valentina Rovetta, dalla coreografa Federica Bagnera, dalla Team Leader Emanuela Maccarani e dal fisioterapista Nicola Appella.
Il piazzamento nell’all-around di quest’anno sarà molto importante, in quanto le prime 8 squadre classificate si qualificheranno direttamente alla prossima edizione dei giochi europei, che avranno luogo a Minsk, nell’estate 2019.

 

INDIVIDUALISTE SENIOR: UN RISULTATO PER CONFERMARSI


Nella giornata di domenica, avranno luogo le finali all-around dedicate alla categoria senior individuale.
Per l’Italia sono state convocate Alexandra Agiurgiuculese (A.S. Udinese) e Milena Baldassarri (Società Ginnastica Fabriano), accompagnate da Spela Dragas e che hanno trionfato da poco al Grand Prix di Holon.
Anche per loro la competizione sarà molto importante, in quanto le prime 12 classificate (una per nazione) otterranno la qualificazione diretta ai giochi europei del prossimo anno.

Completano la delegazione l’allenatrice Kristina Ghiurova, la dottoressa Maria Conforti e la team manager della Federazione Ginnastica d’Italia Paola Porfiri.
A capo della delegazione ci sarà Fabrizia D’Ottavio, medaglia d’argento con la squadra alle Olimpiadi di Atene nel 2004.

(caricare foto del programma di gara)
L’Italia juniores, nel primo giorno, gareggerà nella suddivisione B, a partire dalle 12.50, mentre la squadra, scenderà in pedana per dodicesima.
Per il secondo giorno, la discesa in pedana dipenderà dal piazzamento provvisorio del giorno precedente.
Come l’anno scorso, ci sarà la team competition, il cui risultato per quest’anno è dato dalla somma dei punteggi delle individuali junior e delle squadre senior.
Per entrambe le categorie sopracitate, saranno previste le finali per attrezzo, che verranno riservate alle migliori otto di ogni gara. Per le Junior verrà ammessa una per nazione.

In attesa di novità riguardo la trasmissione, cogliamo l’occasione per porgere un grande “in bocca al lupo” alle nostre ragazze!

 

circolare ufficiale convocazioni

 

 

 

Per il quinto anno consecutivo la Società ASD Ritmica Ponsacco organizzerà l'evento “Trofeo Giulia Cignoni “ in memoria alla giovane atleta e allenatrice morta improvvisamente nel 2012.

Ho contattato la responsabile di sezione della società, Isabella Parri, per avere qualche informazione su questo evento

  • Buongiorno Isabella, per prima cosa spiegami chi è stata Giulia per la società Ponsacco

“ Giulia è stata una nostra allieva sin dall'età di 6 anni ed è stata con noi per 8 anni Con lei abbiamo condiviso molti momenti intensi e di felicità nella ginnastica ritmica “ .

  • Come mai la decisione di intitolarle un Trofeo ?

“Oltre ad essere un'ottima atleta Giulia era una ragazza fantastica, umile , gioiosa e sempre disponibile ad aiutare le compagne, per questo è stata presa la decisione di dedicarle questo Trofeo, affinché il suo ricordo possa vivere per sempre nei cuori di chi come lei ama il nostro sport “

  • Come si svolgerà quest'anno il Trofeo ?

“ Al mattino, verso le 9,00, avrà inizio la seconda Prova Regionale del Campionato d'Insieme Gold, poi verso le 10,30 inizierà il Trofeo Giulia Cignoni. La gara a rappresentativa delle ginnaste toscane. A seguire abbiamo pensato di celebrare il nostro angelo Giulia con un Gala “

  • Si conoscono già le partecipanti?

“Ancora devono chiudersi le iscrizioni. Durante il Gala si esibiranno alcune società toscane e alcune ospiti. Sarà presente il trio d'eccellenza della Raffaello Motto con Chiara Vignolini, Francesca Pellegrini e Sara Rocca, ci sarà anche la rappresentativa della Società Terranuova con Sofia Nocentini e , se riuscirà a rientrare in tempo dall'impegno che ha in Francia, sarà con noi anche la Campionessa Nazionale di Categoria senior Maria Vilucchi della società F.Petrarca di Arezzo. “

  • Un Trofeo tutto toscano !

“ Abbiamo invitato a partecipare alla manifestazione anche Veronica Bertolini, pluri-campionessa Assoluta e individualista Olimpionica per l'Italia nel 2016. Ma a causa di impegni precedenti non ci ha dato ancora conferma certa della sua partecipazione, speriamo comunque di riuscirla ad avere con noi. Mentre molto probabilmente sarà con noi Alexandra Agiurgiuculese, vice Campionessa Nazionale Assoluta, che proprio in quella settimana sarà impegnata il 16 e il 17 nel Gran Prix di Holon in Israele.

Non mancheranno comunque momenti di grande emozione. Sarà con noi il Campione Para-Olimpico di ginnastica artistica Riccardo Maino che si esibirà alle parallele. Oltre a Riccardo sarà presente anche Nicole Orlando, campionessa para-olimpica , che con la sua simpatia contagiosa ci parlerà del suo libro “Vietato dire Non ce la faccio! “ un motto che ha fatto suo sin da piccola e che le ha permesso di conquistare medaglie, viaggiare e dimostrare contro ogni pregiudizio che nelle persone come lei non c'è solo disabilità ma tanta abilità.

E proprio con questa bellissima parentesi che la società ASD Ritmica Ponsacco ufficializzerà

l' inizio di una nuova avventura che la vedrà entrare nella FISDIR ( Federazione Sportiva Paralimpica ) dal mese di Settembre 2018 con l'apertura di nuovi corsi aperti alle bambine con Sindrome di Down. Una cosa che avrebbe certamente condiviso anche Giulia con tantissimo entusiasmo. “

  • Quindi l'appuntamento con tutto questo sarà?

“L'appuntamento è per Domenica 20 Maggio e mi auguro che partecipiate numerosi per ricordare il nostro angelo Giulia e per vivere con gioia questa giornata” .

E' uscita il 03 Aprile la circolare ufficiale con la convocazione per il periodo estivo 2018 delle atlete che si alleneranno con la squadra nazionale senior di ginnastica ritmica. 

La DTN Emanuela Maccarani prolungherà l'allenamento presso l'Accademia di Desio fino al 07 Luglio 2018 per poi spostarsi a Follonica dal 07 al 11 Agosto. La Squadra poi rientrerà presso l'Accademia di Desio l' 11 Agosto per intraprendere la fase finale della preparazione ai Campionati del Mondo che si terranno a Sofia a metà Settembre. 

All'allenamento sono convocate:

Alessia Maurelli

Martina Centofanti

Martina Santandrea

Agnese Duranti

Anna Basta

Letizia Cicconcelli

Daniela Mogurean

Beatrice Tornatore

Elena Varallo

Francesca Majer

circolare ufficiale

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments