Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Ottobre 2018

Sabato 13 ottobre, al “Mountain Sport Center” di Courmayeur, il pubblico valdostano, ma non solo, ha potuto assistere ad un grande evento di sport: la Gym-Aosta, infatti, ha presentato il 2° “Gala de la Vallée”, manifestazione di ginnastica artistica, ritmica, aerobica, acrobatica e calistenichs, con OSPITI STRAORDINARI. Naturalmente la Gym, che ha organizzato l’evento, ha fatto esibire tutti i suoi gruppi agonistici con interventi collettivi, a partire dalla coreografia di apertura che aveva avuto già un grande successo sia ad Eurogym 2018 in Belgio che a Pesaro nella cerimonia di apertura del “Golden Age Gym Festival” internazionale dello scorso settembre. Ma grandi emozioni la Gym le ha suscitate anche nel collettivo che ha unito ginnastica e musica, con le ginnaste che prima si sono esibite in pedana per poi magicamente trasformarsi in eleganti orchestrali, che con la loro musica hanno accompagnato le compagne con i piccoli attrezzi della ritmica. Altri momenti di pura emozione si sono avuti con la rievocazione dei 150 anni della Federazione Ginnastica d’Italia, con un veloce passaggio dalla ginnastica dell’ottocento a quella di oggi. Ma davvero tutte le esibizioni preparate dalle straordinarie tecniche della Gym hanno suscitato applausi e anche qualche lacrima, quando si sono esibiti i piccoli ginnasti e le piccole ginnaste della preagonistica oppure nell’ultimo collettivo, che ha chiuso in bellezza la manifestazione, con i papà che hanno accompagnato in pedana le loro figlie, sorridenti e felici di potersi esibire sulla stessa pedana insieme con il loro genitore, magari un po’ impacciato nei movimenti ma sicuramente emozionato e orgoglioso.

Ma il piatto forte del “Gala de la Vallée” sono stati certamente gli ospiti, a partire dall’ospite d’onore, il “Signore degli anelli” JURY CHECHI, che ha speso parole davvero significative sul valore della ginnastica come momento educativo. Sulle pedane del “Mountain Sport Center” grandi protagonisti sono stati poi innanzi tutto le ginnaste e i ginnasti ai vertici in questo momento della ginnastica italiana. Per l’artistica, ospite straordinaria è stata la squadra femminile della GAL di Lissone, vicecampione nazionale nel campionato di serie A, con la ginnasta valdostana ALEXIA ANGELINI, con SOFIA AROSIO, STEFANIA TAGLIABUE, LUCREZIA SALVADORI, VIOLA BERNARDI, MORGANA IANNARELLI, mentre per l’artistica maschile sono stati ospiti del galà NICOLA BARTOLINI e GIANMARCO DI CERBO, punte di diamante della Ginnastica Salerno, società campione d’Italia in carica, e poi ancora NICOLÒ MOZZATO, della Spes Mestre, fresco di titolo europeo junior all-around; per la ginnastica ritmica, invece, si è esibita GIULIA BRICCHI, della Ginnastica Fly Gozzano componente del team junior nazionale e allenata dalla ex “farfalla azzurra”, argento ad Atene, LAURA VERNIZZI; e poi ancora, per la ginnastica aerobica si sono esibiti i due volte campioni mondiali MICHELA CASTOLDI e DAVIDE DONATI.

Ma ci sono stati anche tantissimi altri ospiti, tra cui la squadra agonistica di ritmica della GAL, la Ginnastica Acrobatica Grugliasco, la Reale Ginnastica Torino, la più vecchia d’Italia con i suoi 175 anni di attività, la Ritmica Piemonte e la Ginnastica Fly Boselli di Torino, con il suo gruppo “Golden Age”. Insomma un grande evento di ginnastica, per celebrare al meglio i grandi successi della ginnastica italiana, a cui sono intervenuti il vice presidente della federazione nazionale, Valter Peroni, l’assessore allo Sport della nostra Regione, Claudio Restano, il presidente del CONI Valle d’Aosta, Piero Marchiando e infine, ma non ultimo, il presidente della GAL Lissone, Roberto Meloni, che un grande contributo ha dato per la realizzazione di questa seconda edizione del “Gala de la Vallée”

 

Sabato 13 ottobre, al “Mountain Sport Center” di Courmayeur, con inizio alle ore 17, il pubblico valdostano, ma non solo, ed in particolare gli sportivi appassionati di ginnastica potranno assistere ad un grande evento di sport: la Gym-Aosta, infatti, presenterà il 2° “Gala de la Vallée”, manifestazione di ginnastica artistica, ritmica, aerobica ed acrobatica, con OSPITI STRAORDINARI. Naturalmente la Gym, che organizza l’evento, farà esibire i suoi gruppi agonistici con interventi collettivi, a partire dalla splendida coreografia che ha avuto già un grande successo, sia ad Eurogym 2018 in Belgio che a Pesaro nella cerimonia di apertura del “Golden Age Gym Festival” internazionale del 16 settembre scorso.

Ma il piatto forte del “Gala de la Vallée” sono gli ospiti, a partire dall’ospite d’onore, il “Signore degli anelli” JURY CHECHI. Sulle pedane del “Mountain Sport Center” grandi protagonisti saranno poi innanzi tutto le ginnaste e i ginnasti. Per l’artistica, ospite straordinaria sarà l’olimpionica russa e campionessa mondiale 2015 alle parallele, DAR’JA SPIRIDONOVA, e poi la squadra femminile della GAL di Lissone, vicecampione nazionale nel campionato di serie A, con l’olimpionica ELISA MENEGHINI e la ginnasta valdostana ALEXIA ANGELINI; per l’artistica maschile sarà presente NICOLÒ MOZZATO, fresco di titolo europeo junior all-around, mentre per la ginnastica ritmica si esibirà GIULIA BRICCHI, componente del team junior nazionale; infine, per la ginnastica aerobica si esibiranno i campioni mondiali MICHELA CASTOLDI e DAVIDE DONATI.

Ma ci saranno anche tantissimi altri ospiti, tra cui la squadra agonistica di ritmica della GAL, la Ginnastica Acrobatica Grugliasco, la Reale Ginnastica Torino con il suo gruppo “Golden Age”. Insomma un grande evento di ginnastica, per celebrare al meglio i grandi successi della ginnastica italiana.

BIGLIETTI ONLINE: https://www.webtic.it/#/shopping?action=loadLocal&localId=5406

Gala2018 locandina

Sabato 7 gennaio, al palazzetto dello sport di Saint Vincent, con inizio alle ore 17, il pubblico valdostano ed in particolare gli sportivi appassionati di ginnastica potranno assistere ad un grande evento di sport: la Gym-Aosta, infatti, presenterà il “Gala de la Vallée”, manifestazione di ginnastica artistica, ritmica e aerobica, con ospiti straordinari. Naturalmente la Gym, che organizza l’evento, farà esibire tutti i suoi gruppi agonistici con interventi collettivi, a partire dalla splendida coreografia che ha avuto già un grande successo, sia ad Eurogym in Repubblica Ceca che a Verona nel Grand Prix.

Ma il piatto forte del “Gala de la Vallée” sono gli ospiti, a partire dalla testimonial, quella Vanessa Ferrari che da dieci anni è il simbolo della ginnastica artistica italiana, da quando, nel 2006 ad Aarhus in Danimarca, ha conquistato il titolo iridato nel concorso generale. Sempre per l’artistica, sarà poi presente a St. Vincent la squadra femminile della GAL di Lissone, pluricampionessa italiana nel campionato di serie A1, con le due ginnaste valdostane, Alexia Angelini e Alessia Praz, e l’azzurra Elisa Meneghini, reduce dalle Olimpiadi di Rio. Per l’artistica maschile Luca Lino Garza, componente della squadra nazionale giovanile, mentre per la ginnastica aerobica si esibiranno i campioni mondiali di coppia in carica, Michela Castoldi e Davide Donati.

Numerosa e di altissimo livello la presenza della ginnastica ritmica: spiccano la squadra della San Giorgio Desio, recente vincitrice del campionato di A1, con Veronica Bertolini, campionessa italiana in carica e individualista a Rio de Janeiro, e la squadra nazionale junior, che rappresenterà l’Italia agli Europei di categoria del 2017; un’altra ospite eccezionale è Marta Pagnini, ex capitana delle farfalle azzurre, che ha abbandonato l’attività agonistica dopo le ultime Olimpiadi, con un palmares eccezionale, dove spiccano i due ori mondiali di squadra, nel 2011 a Montpellier e nel 2015 a Stoccarda, e il bronzo olimpico di Londra.

A completare l’elenco degli ospiti ci saranno anche la squadra agonistica di ritmica della GAL, la Ritmica Piemonte e la Ginnastica Grugliasco, grande protagonista alle finali dello show televisivo “Italia’s Got Talent”. Insomma un grande evento di ginnastica, per iniziare al meglio il 2017 sportivo in Valle d’Aosta!

 

FONTE FGI

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments