Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 26 Maggio 2018

Questo giorno rimarra certamente impresso nella memoria di molti appassionati di Ginnastica. In Korea, questa mattina, Michela Castoldi e Davide Donati sono diventati Campioni del Mondo e ad Holon, poche ore fa si è accesa una nuova stella: Alexandra Agiurgiuculese.

Quindicenne in forza all'A.S. Udinese, dopo il bronzo nella classifica Junior Team con Milena Baldassarri, ha vinto due medaglie d’ argento - alla palla con 16.783 (D. 7.550 E. 9.233) e alle clavette con 16.883 (D. 7.650 E. 9.233), in entrambi i casi di 0.317 decimi dietro la russa Polina Shmatko – e una di bronzo alla fune con 16.383 (D. 7.350 E. 9.033), alle spalle della russa Alina Ermolova (17.050) e della bielorussa Julia Evchik (16.916).

Alexandra, di origini rumene, allenata dalle tecniche Spela Dragas e Magda Pigano, ha sfiorato l’en plein giungendo ai piedi del podio anche nella finale con il cerchio, dove è arrivata quarta con il personale di 16.158 (D. 7.125 E. 9.033), preceduta da Mariia Sergeeva (16.900) - ennesima splendida rappresentante di quella Russia che continua a fare razzia di titoli – e sulla piazza d’onore dall’accoppiata pari merito a quota 16.700 composta dalla bielorussa Alina Harnasko e dall’israeliana Nicol Zelikman.

L’Italbaby chiude dunque l’esperienza continentale in Terrasanta con quattro piazzamenti, due bronzi e due argenti. Un risultato mai registrato prima.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Maggio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31