Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Domenica, 28 Maggio 2017

Il Trampolino Elastico azzurro bagna il 2017 con la prima tappa di World Cupdella stagione e del nuovo quadriennio olimpico, in programma a Baku (AZE) dal 16 al 20 febbraio. Dall’aeroporto Malpensa di Milano il DTN Giuseppe Cocciaro accompagnerà i ginnasti Dario Aloi (Milano 2000) e Flavio Cannone (Esercito Italiano) che – alla Milli Gymnastika Arenasi – si esibiranno sia nella prova individuale che in quella syncro. Sul tappetone azero, ai due atleti lombardi toccherà collaudare il nuovo codice dei punteggi rivoluzionato con l’aggiunta di altri due salti obbligatori per la definizione della nota D (difficoltà) e che porta a quattordici il totale delle acrobazie da eseguire in competizione. 

PRECISIONE - Inoltre “con questa tappa di Coppa entra ufficialmente in servizio la nuova macchina per il computo dei punteggi” – spiega il Direttore Tecnico della sezione – “una macchina che contribuirà a rendere il calcolo sempre più oggettivo e preciso. E’ una trasferta difficile” – prosegue l’head coach di Fano – “ma sono fiducioso, soprattutto nei confronti di Cannone. Flavio è in forma e si  è allenato molto bene in questi giorni. Dario (Aloi, ndr) invece non è al top, in parte risente ancora i postumi dell’infortunio avvenuto a Brescia l’anno scorso (tappa di Coppa del Mondo del 2016, ndr), ma si presenta con i suoi due esercizi e contiamo che faccia una bella gara”. Completano il circuito FIG le tappe di Minsk (18 -19 agosto, Bielorussia) e di Loulè (29-30 settembre, Portogallo). 

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Maggio 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31