Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 15 Agosto 2018

Con un messaggio stringato sui suoi profili social, la regina indiscussa degli ultimi Giochi del Commonwealth con quattro ori, deve abdicare per l'edizione 2018 per un infortunio al tendine di Achille, problema succeduto ad altre grandi atlete negli ultimi anni. La ginnasta in forze alla nazionale Britannica ma di chiare origini italiane, i genitori di Santa Elisabetta piccolo centro in provincia di Agrigento e trasferitosi nella nebbiosa Bristol, dice addio alla competizione più importante per le nazioni anglofone inseguito ad un infortunio accusato durante la sua routine al corpo libero.

Claudia Fragapane, specialista al corpo libero in cui è capace di presentare Tsukahara Avvitato e doppio salto teso, bronzo a Montreal al corpo libero e partecipante per la nazionale inglese alle Olimpiadi di Rio e Londra, ora è costretta a dire stop.

Dopo la Iordache, Vanessa Ferrari e il re della maschile Uchimura, un'altra atleta di calibro internazionale deve fermarsi in seguito ad un infortunio ai tendini. Appena spente le polemiche in seguito ai tempi di riscaldamento e del campo di prova coi tempi stringati ed il clima gelido di Montreal, ecco un altro infortunio occorso al movimento della WAG femminile.

Auguriamo a Claudia un grosso in bocca al lupo per una veloce e completa ripresa, sperando di vederla al suolo, suo attrezzo di punta il prima possibile, ed in grandissima forma per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Dopo un periodo di quasi totale assenza di competizioni internazionali a seguito delle Olimpiadi di Rio, la Ginnastica Artistica ritorna a pieno ritmo, e con il nuovo codice dei punteggi 2017-2020, nel mese di marzo con le tappe di Coppa del Mondo Individuale All-Around. Gli appuntamenti sono i seguenti:

AT&T American Cup, 4 Marzo, Newark (USA)

World Cup, 19 Marzo, Stoccarda (Germania)

World Cup, 8 Aprile, Londra (Gran Bretagna)

Già noti, in parte, i nominativi degli atleti che scenderanno in campo gara nei primi due appuntamenti, anche se, come sempre in queste occasioni, essi subiscono cambiamenti dovuti allo stato di forma degli atleti o a possibili infortuni.

Proprio nella tappa a stelle e trisce di Newark, infatti, Yul Moldauer rimpiazzerà Sam Mikulak, infortunatosi pochi giorni fa durante la Winter Cup ed è tutt'oggi da definire il nome della seconda ginnasta che rappresenterà gli Stati Uniti accanto a Ragan Smith.

La lista completa degli atleti partecipanti a questo evento è qui di seguito.

Ginnastica Artistica Maschile:

Sun Wei (Cina)

Lukas Dauser (Germania)

Ryohei Kato (Giappone)

Sam Oldham (Gran Bretagna)

Bart Deurloo (Olanda)

Eddy Yusof (Svizzera)

Oleg Vernaiev (Ucraina)

Yul Moldauer (USA)

Akash Modi (USA)

 

Ginnastica Artistica Femminile:

Emily Whitehead (Australia)

Xie Yufen (Cina)

Melanie De Jesus dos Santos (Francia)

Kim Bui (Germania)

Asuka Teramoto (Giappone)

Rebecca Tunney (Gran Bretagna)

Tisha Volleman (Olanda)

Ragan Smith (USA)

Nominativo da definire (USA)

La Coppa del Mondo di Stoccarda dovrà ,invece, fare a meno di Larisa Iordache. Il suo attesissimo ritorno in campo gara viene ancora una volta posticipato a causa di un infortunio e per lo stesso motivo è in dubbio anche la presenza della canadese Isabella Onyshko mentre la Gran Bretagna sostituisce la veterana Claudia Fragapane in favore della neo-senior Alice Kinsella. Al maschile non è ancora noto chi andrà a sostituire il rappresentante degli Stati Uniti Sam Mikulak mentre recentemente è stata confermata la presenza dello svizzero Oliver Hegi. Lo spettacolo a Stoccarda sarà comunque assicurato dalla presenza dei tedeschi Dauser e Helder e dell'ucraino Oleg Vernaiev per la maschile e dell'elegantissima russa Angelina Melnikova, l'olandese Eythora Thorsdottir e le padrone di casa Tabea Alt e Pauline Schaefer per la femminile. Non è ancora certa la presenza della statunitense Jordan Chiles, che lo scorso anno ha deliziato il pubblico di Jesolo come junior e che a Stoccarda andrebbe a rappresentare per la prima volta gli Stati Uniti come senior.

La lista completa degli atleti partecipanti è qui di seguito.

Ginnastica Artistica Maschile:

Sun Wei (Cina)

Lukas Dauser (Germania)

Philipp Herder (Germania)

Kazuma Kaya (Giappone)

James Hall (Gran Bretagna)

Nikita Ignatyev (Russia)

Oliver Hegi (Svizzera)

Oleg Vernaiev (Ucraina)

Sam Mikulak (USA)

 

Ginnastica artistica Femminile:

Isabela Onyshko (Canada)

Zhang Jin (Cina)

Tabea Alt (Germania)

Pauline Schaefer (Germania)

Alice Kinsella (Gran Bretagna)

Eythora Thorsdottir (Olanda)

Jordan Chiles (USA)

 

I nominativi della competizione dell'ultima tappa della Coppa del Mondo, quella di Londra, sono, invece, ancora tutti da definire.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31