Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Ottobre 2018

A pochi giorni dall' XI Trofeo della città di Jesolo, competizione internazionale che si svolge in Italia il 14-15 Aprile, la FGI ha ufficializzato con un comunicato le ginnaste convocate che faranno parte della delegazione italiana partecipante all’incontro internazionale senior e junior.

Lara Mori ed Elisa Meneghini dopo l’ottima prestazione alla Coppa del Mondo di Doha guideranno la squadra senior, formata da:

BASILE MARTINA
BERARDINELLI SARA
CAROFIGLIO DESIREE
CEREGHETTI CATERINA
COCCIOLO M. VITTORIA
GRISETTI GIADA
MENEGHINI ELISA
MORI LARA

La classe 2003, dopo aver dominato l’International Gymnix, ha tutte le carte in regola per stupire nella competizione a squadre junior. Purtroppo, a causa dell’infortunio durante la trasferta canadese, Alice D’Amato non prenderà parte alla competizione. Di seguito le ginnaste convocate della squadra junior:

D’AMATO ASIA
FEDERICI ALESSIA
IORIO ELISA
VILLA GIORGIA

Inoltre tra le ginnaste individuali è atteso il ritorno di Carlotta Ferlito, che gareggerà per la prima volta in campo internazionale dopo le Olimpiadi di Rio del 2016.

Ginnaste individualiste di Club senior:

LINARI FRANCESCA NOEMI
RICCIARDI SARA
FERLITO CARLOTTA

Ginnaste individualiste di Club junior

CAMPAGNARO CAMILLA
CANALI ALESSIA
COTRONEO GIULIA
GIOMMARINI VALENTINA
MESSALI GIULIA
PONTONI BEATRICE
BIZZOTTO ELISA

Carlotta Ferlito gareggerà nella prima tappa di serie A che si svolgerà ad Arezzo il 4-5 Marzo prossimo.

E’ stata proprio l’Azzurra a dare la notizia attraverso i suoi canali social.

Carlotta ha ricominciato ad allenarsi subito dopo aver terminato le riprese del programma televisivo “Dance dance dance” al quale ha preso parte, in qualità di concorrente, in coppia con lo sportivo Frank Chamizo; non la rivedremo però sul giro completo ma soltanto sulla trave, suo attrezzo di specialità.

“Amo mettermi in gioco e non volevo aspettare un giorno di più per rimettermi in pari. Non voglio smentire, far ricredere o dimostrare niente a nessuno, lo faccio solo per me stessa, indipendentemente da quale sarà il risultato” ha dichiarato nel post.

Carlotta vestirà il body della GAL Lissone, la società a cui appartiene dagli esordi.

Di seguito il post pubblicato sul suo profilo Instagram:

Carlotta Ferlito sta per tornare sul piccolo schermo in una veste nuova… quella di ballerina!

La 22enne catanese sarà una delle protagoniste del programma televiso Dance Dance Dance 2 e gareggerà con il bronzo olimpico e due volte campione del mondo di lotta libera Frank Chamizo.

La ginnasta italiana debutterà in un nuovo ruolo, anche se non è nuova alle telecamere: Carlotta, infatti, oltre ad aver partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio 2016, ha fatto sognare milioni di spettatori nel programma televiso “Ginnaste Vite Parallele”, che ha messo in luce Carlotta e la ginnastica artistica italiana.

 

Carlotta sembra avere tutte le carte in regola per stupirci: infatti la ginnasta, oltre ad essere una travista di eccellenza, ha sempre coinvolto il pubblico durante le sue esibizioni a corpo libero non solo con le sue difficoltà ma anche con il suo carisma e la sua musicalità

Il programma andrà in onda mercoledì 17 Gennaio su FoxLife e due giorni dopo su TV8 e sarà condotto da Andrea Delogu e Nicolò De Devitiis.

A valutare i concorrenti saranno i quattro giudici Daniel Ezralow, Deborah Lettieri, Vanessa Incontrada e Luca Tommassini.

Non resta che fare un grande in bocca a lupo a Carlotta!

La ginnastica artistica d’Italia è pronta a ricominciare dopo una lunga pausa estiva il 2 e il 3 settembre, al PalaEvangelisti di Perugia in occasione dei campionati assoluti di ginnastica artistica maschile e femminile. Molta è l’attesa per il titolo più alto a livello nazionale, che proclamerà i nuovi campioni italiani dell’anno corrente e non solo: gli assoluti di Perugia saranno ,infatti, una gara cruciale per testare il livello di preparazione di atleti e atlete in vista dei campionati Mondiali di Montreal di ottobre.

Al maschile l’addio alla ginnastica del campione in carica Enrico Pozzo consente a Ludovico Edalli di sognare il suo terzo titolo nazionale, mentre Paolo Ottavi, altro ginnasta in lizza per il titolo, è stato costretto a rimandare il confronto a causa di un risentimento al tendine d’Achille e gareggerà solo agli anelli. Anche la campionessa in carica Vanessa Ferrari non sarà presente alla competizione, insieme alla compagna di squadra Martina Maggio, la quale, solo pochi giorni fa, ha dovuto interrompere la preparazione a causa di un infortunio al ginocchio. Questa sarà, tuttavia la gara dei grandi rientri al femminile. Assente dal campo gara da più di un anno, Enus Mariani rientra proprio in occasione degli assoluti, come pure Carlotta Ferlito ed Erika Fasana, anche se queste ultime gareggeranno solo a trave e corpo libero Carlotta, e alle parallele Erika. Rientrano anche Giorgia Villa, seppur solo alle parallele, e Martina Basile, a pieno regime nella competizione generale.

Di seguito l’elenco di tutte le ginnaste e i ginnasti ammessi alla competizione.

Per la Ginnastica Artistica Femminile:

GENERALISTE (in lizza per il concorso generale):

Arosio Sofia

Basile Martina

Berardinelli Sara

Carofiglio Desiree

Cereghetti Caterina

Ciammarughi Benedetta

D’Amato Alice

D’Amato Asia

Grisetti Giada

Iorio Elisa

Linari Francesca Noemi

Mariani Enus

Meneghini Elisa

Mori Lara

Ricciardi Sara

Saturnino Sydney

INDIVIDUALISTE (in lizza per le finali per attrezzo):

Colombo Clara

Fasana Erika

Ferlito Carlotta

Rocca Arianna

Villa Giorgia

Caterina Vitale

Per la Ginnastica Artistica Maschile:

GENERALISTI (in lizza per il concorso generale):

Belli Niccolò

Bresolin Simone

Casali Lorenzo

Castellaro Filippo

Cingolani Andrea

D’Anna Lorenzo

De Vecchis Tommaso

Edalli Ludovico

Galli Lorenzo

Garza Luca Lino

Giannini Lay

Levantesi Matteo

Lodadio Marco

Macchiati Mario

Macchini Carlo

Marzocchi Roberto

Mozzato Nicolò

Negro Paolo Miguel

Odomaro Davide

Patron Stefano

Poziello Massimo

Russo Andrea

Sarrugerio Marco

Sborchia Davide

Tagliavini Luigi

Valle Fabrizio

INDIVIDUALISTI (in lizza per le finali per attrezzo):

Alquati Mario

Bartolini Nicola

Busnari Andrea

Compagnoni Antonello

Crimi Lorenzo

Di Cerbo Gianmarco

Federici Ares

La Scala Riccardo

Maresca Salvatore

Martano Eduardo

Ottavi Paolo

Pisano Lorenzo

Porta Davide

Rubello Giovanni

Taito Emiliano

Zurlini Umberto

Gli Italian Sportrait Awards, giunti ormai alla quinta edizione, incoronano Carlotta Ferlito come vincitrice della categoria "Campione dei Ragazzi" dell'edizione 2017.

Il premio degli Italian Sportait Award è assegnato alle personalità sportive italiane, olimpiche e paralimpiche senza alcuna distinzione, non in base ai loro successi in ambito sportivo ma sulla base della loro capacità di emozionare e trascinare il pubblico durante le competizioni. Una giuria di ex atleti ha il compito di formulare le nomination per sei categorie di atleti: top (maschile e femminile), rivelazione (maschile e femminile) e giovane (maschile e femminile).

Vi è, inoltre, un'ulteriore categoria dedicata interamente al pubblico Under 16, quella del "Campione dei ragazzi". La categoria "Campione dei Ragazzi" rappresenta l'occasione per scuole e società sportive di approfondire tematiche legate alla cultura sportiva con il giovane pubblico, al fine di rendere i giovani più consapevoli e partecipi dei sacrifici e degli oneri che gli sportivi sono chiamati ad affrontare ogni giorno. È una giuria di ragazzi under 16 che ha determinato le nomination per questa categoria, tra figurano anche Bebe Vio, Federica Pellegrini, Giorgio Paltrinieri e Tania Cagnotto, e sono stati i voti della giuria popolare, composta sempre da ragazzi con età inferiore ai 16 anni, raccolti tramite internet, scuole e società sportive, a proclamare Carlotta Ferlito come vincitrice dell'edizione 2017. È lei l'atleta che ha saputo emozionare di più, il "ritratto" dello sportivo per eccellenza, l'orgoglio per gli italiani più giovani che si approcciano allo sport.

La Rai ha ufficializzato i nomi dei concorrenti del noto programma della prima serata del sabato, Ballando con le Stelle. Tra i 13 vip in gara è clamorosamente out Carlotta Ferlito. La stessa era data per certa già qualche settimana fa da tutti i giornali nazionali, ma immaginiamo che la produzione abbia avuto diversi problemi per riuscire a comporre il cast. Di fatti è stata anche spostata la data di inizio del programma da sabato 18 a sabato 25 febbraio.

Finalmente è stata sciolta la riserva sul nome del mondo della Ginnastica che prenderà parte alla prossima edizione del super programma, condotto da Milly Carlucci in diretta su Rai 1, Ballando Con Le Stelle. 

Lo vedete nel titolo, parliamo proprio di lei, Carlotta Ferlito. Fino all'ultimo pareva ci fosse un testa a testa con la compagna Azzurra Vanessa Ferrari ma è Il Messaggero a rivelare, in un video, che la concorrente ufficiale è proprio Carlotta.

Prepariamoci, quindi, a fare il tifo per lei seguendo le sue esibizioni dal 18 febbraio tutto i sabati sera sperando di poterla ammirare, poi, nella finale del 22 Aprile. Gamba Carly!

 

Fonte: Il Messaggero

Anno nuovo, progetti nuovi. Il 2017 si apre con una serie di propositi e programmi per tutte le ginnaste italiane, che hanno già iniziato la preparazione per l’inizio imminente del Campionato di Serie A; tuttavia c’è anche chi, oltre agli esercizi, pensa anche al ballo.

Già, perché, sulla scia delle colleghe statunitensi, anche due azzurre sognano di partecipare al celebre programma tv “Ballando con le Stelle”.

Stiamo parlando di Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito, che non nascondono il loro interesse a calcare il palco dello show televisivo che inizierà il prossimo 18 febbraio.

Il cast non è stato ancora definito ufficialmente, e le voci continuano a circolare, ed è probabile che a breve verranno svelati i nomi definitivi. Per quanto riguarda le nostre ginnaste, Vanessa Ferrari ha più volte espresso il suo desiderio di partecipare, anche per coadiuvare il recupero dall’infortunio al tendine d’Achille di cui ha recentemente sofferto e sicuramente, nella corsa al tv, potrà fregiarsi dei risultati unici e grandiosi ottenuti nella sua carriera piu che decennale in campo internazionale.

Da non sottovalutare però la figura di Carlotta Ferlito, anche lei papabile protagonista . La ginnasta siciliana gode di grande forza mediatica, nata con la sua partecipazione al reality MTV “Ginnaste Vite Parallele” e in costante crescita e questo potrebbe giocare a suo favore nella scelta del cast. Inoltre, è ancora in forse la sua partecipazione al Campionato di Serie A, e questo potrebbe essere un ulteriore indizio.

Altro nome appartenente al mondo dello sport e accreditato a partecipare è quello di Fabio Basile, medaglia d’oro nel Judo a Rio 2016. Un’edizione quindi che prende in grande considerazione la figura degli sportivi italiani.

Negli Stati Uniti già da anni molte ginnaste, , tra cui ricordiamo Shawn Johnson, Nastia Liukin e Laurie Hernandez sono chiamate a partecipare al programma, e questo non può che conferire ulteriore visibilità al mondo ginnico. Dunque è un bene che i nomi delle nostre sportive siano tra quelli dei papabili partecipanti perché, oltre ad essere una divertente esperienza per le ragazze, il programma offrirà grande pubblicità allo sport, contribuendo a far crescere il movimento e la reputazione della ginnastica artistica in Italia

A giorni verranno comunicati i nomi definitivi, e sapremo chi delle nostre rappresentanti farà parte della trasmissione, che sarà possibile seguire su Rai 1.

Partono ufficialmente le votazioni per la quinta edizione degli Italian Sportrait Awards. Il premio, ideato dalla Confsport Italia, nasce nel tentativo di dare voce a tutti gli appassionati e tifosi di sport per poter eleggere i migliori atleti italiani, non soltanto in base ai risultati, ma premiando soprattutto chi ha saputo emozionare attraverso le proprie prestazioni sportive e ispirare con i propri comportamenti dentro e fuori dal campo gara.

Tra le candidate al titolo di Giovani Donne, due volti conosciuti della Ginnastica. Il primo è quello di Martina Centofanti, farfalla della squadra di Ritmica reduce dalle Olimpiadi di Rio. Il secondo, invece, ci rimanda a qualche anno fa. Stiamo parlando di Sonia Malavisi, oggi pluricampionessa del Salto con l'Asta ma, fino al 2010, ginnasta con la Pol. Coop di Parma.

All’interno degli Italian Sportrait Awards è stata prestata particolare attenzione ai giovani, riservando loro la speciale categoria per l’elezione de “Il Campione dei Ragazzi“. I ragazzi possono partecipare tramite le associazioni sportive e le scuole, garanti della loro età, o votare tramite internet.

Tra le candidate due figure celeberrime del movimento ginnico azzurro: Carlotta Ferlito e Marta Pagnini.

Tutte le votazioni possono essere effettuate tramite il sito ufficiale degli Italian Sportrait Awards seguendo questo link.

 

Torna per la terza volta a Padova, domenica 18 settembre, Happy Meal Sport Camp, progetto di McDonald’s rivolto ai bambini e alle loro famiglie per promuovere lo sport di base e l’importanza di uno stile di vita attivo. Piazza Della Frutta, grazie al patrocinio del Comune, ospiterà una grande Festa dello Sport con aree gioco e campi sportivi di atletica, calcio, volley, ginnastica, scherma, basket e altre attività ludico-sportive come tennis tavolo e calcio balilla.

A partire dalle ore 10 a giocare con tutti i bambini presenti e a far scoprire loro le diverse discipline sportive saranno i campioni di Happy Meal Sport Camp. Direttamente dalle Olimpiadi di Rio arrivano la ginnasta Carlotta Ferlito e la judoka Edwige Gwend. Insieme a loro sarà presente il capitano del team McDonald’s Massimiliano Rosolino, oltre 60 medaglie internazionali nel nuoto tra cui l’Oro olimpico a Sidney 2000. Ospite speciale: Mauro Bergamasco, azzurro di rugby con 94 presenze in Nazionale, oggi componente dello staff tecnico del Petrarca.

Partner del progetto si riconferma il Centro Sportivo Italiano che sarà al fianco di McDonald’s con uno staff di istruttori che faranno giocare i bambini nelle numerose stazioni sportive presenti all’interno del Villaggio.

Il Villaggio sarà aperto dalle ore 10.00 alle ore 18.00presso Piazza Della Frutta Padova. L’ingresso e tutte le attività di Happy Meal Sport Camp sono gratuiti.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments