Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 22 Giugno 2018

Molti gli errori visti in queste due giornate sulla pedana dell' Adriatic Arena di Pesaro, sia da parte delle italiane che delle straniere. Punteggi molto più bassi rispetto a quanto ci eravamo abituati nelle ultime competizioni internazionali. 

Le individualiste italiane Milena Baldassarri e Alexandra Agiurgiuculese nella classifica All Around si sono qualificate rispettivamente in nona posizione con un totale di 62,900 Milena e in diciasettesima posizione con un totale di 58,800 Alexandra.

Milena Baldassarri accede alla finale di specialità al nastro che si terrà nella giornata di domani Domenica 15 Aprile. 

Vince questa decima edizione della World Cup di Pesaro la russa Dina Averina con un punteggio totale di 75,100. Seconda classificata la bulgara Katrin Taseva con un totale di 69,850. Terza l'israeliana Linoy Ashram con un totale di 69,400. 

 

 

Ai Campionati Europei di Ginnastica Ritmica che si terrano dal 01 al 03 Giugno 2018 a Guadalajara, in Spagna, saranno presenti 38 Federazioni Nazionali. Già iscritti 22 Gruppi Senior e 102 atlete junior.

Il programma girerà su una competizione All Around dove verranno sommati i punteggi dei Gruppi Senior con quello delle individualiste Junior per determinare il ranking della squadra.  Consulta la lista definitiva qui .

Le 24 migliori ginnaste della classifica All Around del Campionato Europeo dello scorso anno, provenienti da 16 Paesi diversi, si sfideranno nella finale di quest'anno. La scadenza per la conferma è il 04 Maggio ma molte Federazioni hnno già mandato i loro nominativi. Per lItalia presenti Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri. Nessuna iscritta per la Russia che probabilmente aspetterà gli esiti del Campionato di Sochi dei prossimi giorni prima di prendere una decisione. Elenco ginnaste . 

 

di Fiorella Goretti

ginnastica-ritmica.eu

Milena Baldassarri . Foto di Alessandro Squassoni

 

La vice-campionessa Italiana Assoluta Alexandra Agiurgiuculese, è la protagonista dello spot pubblicitario 2017 della società Axpo. L'azienda Genovese, fornitrice di luce e gas in Italia, per questa stagione è sponsor ufficiale dell'AS Udinese, di cui fa parte, ovviamente, Alexandra.

L'Individualista della Nazionale Italiana è ripresa durante un allenamento proprio nella sede della società Friulana.

Questo giorno rimarra certamente impresso nella memoria di molti appassionati di Ginnastica. In Korea, questa mattina, Michela Castoldi e Davide Donati sono diventati Campioni del Mondo e ad Holon, poche ore fa si è accesa una nuova stella: Alexandra Agiurgiuculese.

Quindicenne in forza all'A.S. Udinese, dopo il bronzo nella classifica Junior Team con Milena Baldassarri, ha vinto due medaglie d’ argento - alla palla con 16.783 (D. 7.550 E. 9.233) e alle clavette con 16.883 (D. 7.650 E. 9.233), in entrambi i casi di 0.317 decimi dietro la russa Polina Shmatko – e una di bronzo alla fune con 16.383 (D. 7.350 E. 9.033), alle spalle della russa Alina Ermolova (17.050) e della bielorussa Julia Evchik (16.916).

Alexandra, di origini rumene, allenata dalle tecniche Spela Dragas e Magda Pigano, ha sfiorato l’en plein giungendo ai piedi del podio anche nella finale con il cerchio, dove è arrivata quarta con il personale di 16.158 (D. 7.125 E. 9.033), preceduta da Mariia Sergeeva (16.900) - ennesima splendida rappresentante di quella Russia che continua a fare razzia di titoli – e sulla piazza d’onore dall’accoppiata pari merito a quota 16.700 composta dalla bielorussa Alina Harnasko e dall’israeliana Nicol Zelikman.

L’Italbaby chiude dunque l’esperienza continentale in Terrasanta con quattro piazzamenti, due bronzi e due argenti. Un risultato mai registrato prima.

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30