Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 26 Settembre 2018

Articoli filtrati per data: Venerdì, 17 Agosto 2018

A Minsk, nella cornice del Falcon Club, si è conclusa la prima giornata della tappa di World Challenge Cup, una giornata segnata da sorprese e qualche novità in pedana.

Nella prima parte del concorso generale individuale, il primo acuto di giornata lo dà l’israeliana Linoy Ashram, che col totale su due attrezzi di 40.050 è al comando dopo i primi due esercizi. Subito dopo di lei, troviamo la russa Alexandra Soldatova con 39.000 e l’ucraina Vlada Nikolchenko con 37.250.
Le nostre italiane, Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri terminano la prima giornata rispettivamente al dodicesimo e quattordicesimo posto, non qualificandosi per nessuna delle due finali.

Nella gara a squadre, svolta con i 5 cerchi, è l’Italia ad avere la meglio: le ragazze di Emanuela Maccarani, a distanza di due mesi e mezzo dall’ultima competizione internazionale e con un nuovo body, hanno concluso la prima delle due rotazioni al primo posto con un totale di 23.050, battendo la Russia di un punto. Al terzo posto, troviamo la Spagna con 19.850.
Non bene Ucraina e Bielorussia, attese alla vigilia, che si vedono sfuggire momentaneamente il podio a seguito di una serie di errori che hanno “macchiato” i loro esercizi.

Nella competizione, si è potuto assistere al debutto di tre nuove squadre che parteciperanno al mondiale di Sofia, come Georgia, India e Nuova Zelanda e un rientro in gara un po’ atteso, quello della Germania, che era stata costretta a rinunciare all’Europeo di Guadalajara a seguito di alcuni problemi fisici occorsi a buona parte della squadra dopo la precedente tappa di World Challenge Cup, tenutasi a Portimao a metà maggio.

Per le classifiche e i nominativi delle ginnaste che hanno ottenuto l’accesso alle finali con cerchio e palla e con i 5 cerchi, si possono scaricare i pdf a disposizione nella sezione degli allegati.

La giornata di domani, che avrà inizio alle 10.00 ora locale (le 9.00 in Italia) prevede l’esecuzione degli esercizi con clavette e nastro per le individualiste e il secondo dei due esercizi per le squadre, con 3 palle e 2 funi. Per la diretta, ci sarà la possibilità di vedere la gara su YouTube al link sottostante. 

Pubblicato in Ritmica
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Error: No articles to display

Calendario

« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31