Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 17 Dicembre 2018

itenfrdeptrues
Articoli filtrati per data: Martedì, 03 Luglio 2018
Martedì, 03 Luglio 2018 16:00

USA e CINA nominano i nuovi DTN

Pochi giorni fa, sia la Cina che gli Stati Uniti hanno nominato i nuovi DTN che guideranno per i prossimi anni le rispettive nazionali femminili di ginnastica.


L’America sceglie Tom Forster della Colorado Springs, che ha lavorato per molti anni con ginnaste e istruttori della squadra nazionale, ben rispettato e riconosciuto da tutta la comunità.
Suo sarà il compito di coordinare le varie attività e di organizzare i vari collegiali determinanti per le più importanti competizioni internazionali.

Queste le parole di Forster alla USA Gymnastics:

“Sono entusiasta di accettare questa posizione. Avere la responsabilità di motivare e guidare le nostre atlete d’élite attuali e future, e i loro allenatori, non è una cosa che prendo alla leggera. Il continuo successo del Team USA nelle competizioni internazionali è sorprendente, ma penso che il cuore e la dedizione mostrati da ogni ginnasta e istruttore sia più impressionante del numero di medaglie. Credo nel coaching attraverso l’ispirazione e non l’intimidazione. Come DTN, la mia visione è quella di creare un ambiente inclusivo e collaborativo per gli atleti, gli allenatori, i giudici e l’amministrazione per crescere, avere successo e andare avanti in una direzione positiva. Mi impegno affinché ogni atleta e allenatore si senta apprezzato, ascoltato e supportato”.

A guidare la nazionale cinese sarà invece Quiao Liang, meglio conosciuto come Liang Chow, allenatore della medaglia d'oro a trave Shawn Johnson (Pechino 2008) e della campionessa olimpica 2012 Gabby Douglas.

All’Agenzia Nuova Cina dichiara:

“Per le ragazze cinesi la strada da percorrere è ancora lunga. Per ora ho bisogno di concentrarmi su ogni singolo giorno per migliorare la loro forza. Passo dopo passo”.

L'obiettivo di Liang Chow è quello di condurre la Cina nuovamente alla vittoria dopo le sconfitte delle ultime due olimpiadi. 

Pubblicato in Notizie dal Mondo

Si sono tenuti nella giornata di ieri i Campionati Israeliani Assoluti di Ginnastica Ritmica, che quest’anno si sono tenuti nel centro sportivo di Hadar Yosef, a Tel Aviv.
La gara, che quest’anno è stata valutata anche da alcune giudici provenienti da Serbia e Spagna, è stata interrotta molte volte, ma nonostante ciò, ha regalato un momento di spettacolo al pubblico presente.

Per il secondo anno consecutivo, la gara è stata vinta da Linoy Ashram, con un totale sui quattro attrezzi di 78.500 punti (Cerchio: 21.000 / Palla: 20.950 / Clavette: 20.150 / Nastro: 16.400), seguita da Yuliana Telegina con 69.050 e Natalie Raits con 64.800.

Assente invece, Nicol Zelikman, che quest’anno è tornata alle competizioni internazionali dopo un 2017 segnato da una serie di infortuni.

Per Linoy, che nella giornata di ieri ha vinto tutte le finali per attrezzo, è un altra tappa nella preparazione in vista di un appuntamento molto importante per la stagione, i Campionati del Mondo che quest’anno si terranno a Sofia (Bulgaria) dal 10 al 16 Settembre.

Pubblicato in Notizie dal Mondo
Si è conclusa da pochi giorni la Russian Cup, il campionato nazionale russo di ginnastica artistica, svoltasi a Chelyabinsk.
La competizione All Around è stata vinta da Angelina Melnikova con 109.63 punti. Sul secondo e sul  terzo gradino del podio troviamo rispettivamente  Anastasia Ilyankova (106.530) e una formidabile Victoria Komova (105.930).
Per quanto riguarda le finali di specialità, Angelina Melnikova si riconferma campionessa assoluta alle parallele asimmetriche (14.566) seguita dalla Komova (13.700) e da Angelina Simakova (13.566).
La Simakova è stata anche la migliore al corpo libero (13.900). Medaglia d'argento per Lily Ahaimova (13.900) e bronzo per Anastasia Ilyankova (13.133).
Al volteggio Tatiana Nabieva si piazza sul gradino più alto del podio (14.183), dietro di lei Victoria Trykina (14.166) e Eleonora Afanasyeva (13.933).
La finale a trave è stata invece vinta da Daria Elizarova (13.266), argento per Elisaveta Volodina (13.033) ed ennesima medaglia per la Iliankova, che commette però qualche imprecisione (12.300).
La Russia cup è un'a tappa fondamentale per la selezione delle ginnaste che parteciperanno ai campionati europei 2018 che si terranno in Scozia a Glasgow.
 
Pubblicato in Notizie dal Mondo
Martedì, 03 Luglio 2018 10:38

L'ASP Montelupo a Rimini

Non le bastava a Viola essere campionessa regionale Uisp di 3° categoria, non le bastava neanche esserne la campionessa nazionale, Viola Cupo ha voluto esaltarci con la sua vittoria, diventandola prima Campionessa Nazionale di Federazione della storia dell'ASP Montelupo.
Iniziano così, il 22 e 23 Giugno, veramente col botto, i Campionati Nazionali di Rimini 2018 di Federazione Silver. 
Nel livello LC /A4 Viola ha gareggiato con le compagne Chiara Nannelli e Matilde Marinucci, ed altre 120 ginnaste da tutta Italia!!!
La prima giornata di gara serviva per qualificarsi alla finale, e sia Viola che Chiara si sono qualificate arrivando al 2° e 27° posto, in una classifica, che avrebbe promosso alle finali, solo le prime 40, soglia che, purtroppo, non ha oltrepassato la nostra Matilde, nonostante abbia fatto ugualmente un buonissimo lavoro!
Proprio nella gara più importante, dunque, Viola sbaraglia tutte, fa ancora meglio della giornata precedente ed è quella foto, in piedi con mano sul cuore ad ascoltare l'inno nazionale, che consacra un anno spettacolare per lei.
Possiamo aggiungere un bellissimo pensiero a questa bella vittoria, siamo orgogliosi tutti di Viola, istruttrici, società e famiglia. Ma lo sarebbe anche qualcuno, che da veramente pochi giorni, l´ha lasciata: una nonna, sicuramente spettatrice della gara da un´altra prospettiva, a cui Viola dedica questa vittoria!
Quella foto sarà, per tutta l´associazione sportiva di Montelupo, un´immagine storica.
Ha un nome adesso, un sogno diventato realtà: Viola Cupo la prima campionessa nazionale di Federazione che conferma la nostra presenza anche qui, in una terreno nuovo e impegnativo, ma non più impossibile!
Grandissima anche Chiara che nella stessa gara raggiunge un bellissimo 9° posto finale.
Anche Martina Bartalucci, gareggiando nel livello LB A4, ottiene ottimi risultati: nella prima gara di qualificazioni arriva 29° su ben 168 ginnaste in corsa e il giorno successivo, passata alle finalissime, arriva 30°, bravissima, dunque ad aver riconfermato la splendida gara del giorno prima.
 
Nei giorni seguenti, bella l'esperienza per altre 3 ginnaste ASP,  Martina MontalbanoMartina Giuntini e Azzurra Focardi, anche se un po´ diverso l´esito delle loro gare rispetto alle loro potenzialità ai Campionati Nazionali di Federazione Silver livello LC.
Hanno cominciato la gara martedì 26 giugno, qualche inesattezza negli esercizi di gara non ha permesso loro di portarsi su nella classifica di qualificazioni, ma rientrate ugualmente entro la soglia per la partecipazione alla finale di mercoledì, sono di nuovo tornare in campo gara senza riuscire a migliorare e evitare gli errori e le cadute che purtroppo sono aumentati.
Troppa l´ansia portata con se, troppo forte il pensiero di dover fare bene a tutti i costi. A volte è proprio questo pensiero, che non consente una giusta reazione agli errori iniziali. l´esito quindi non è stato dei più eclatanti, nonostante le nostre ragazze avessero davvero, tutte le carte in regola per togliersi tante altre soddisfazioni, Montalbano 24° Giuntini 29° Focardi 39° i piazzamenti finali.
Peccato, ma anche le sconfitte, si sa, possono dare molte lezioni!
Ed una bellissima lezione ce l´ha data una Eleonora Barucci in perfetta forma fisica e mentale.
Lei unica partecipante al livello LE 3, esegue la sua gara a corpo libero, volteggio e trave. Per quest´ultimo attrezzo si qualifica alla finale del giorno seguente e arriva settima! Un fiume di lacrime di gioia inonda gli spalti della palestra di Rimini Fiera, ginnaste ASP, genitori e istruttrici sono entusiaste del risultato ottenuto da Eleonora, bravissima ginnasta, sempre più competente istruttrice e una ragazza davvero speciale, che riesce a coniugare impegno sportivo e studio in maniera eccellente!
Infine un altro ultimo brillante podio per concludere in bellezza le finali FGI Silver arriva il 1° Luglio.
A tornare a casa con una medaglia di bronzo stra-meritata è stata Marta Marinucci, che gareggiava insieme all'amica Francesca Barsottini arrivata 32° in classifica finale.
Doverose due parole per Marta, una 14-enne dalle mille risorse, studia come tutte le coetanee, si allena tanto duramente e intensamente e supporta le istruttrici del corso piccolissime a tenere a bada 24 "piccole pesti". Questa vittoria è il coronamento di tanto sacrificio e dedizione ad uno sport che lei ama davvero!
La gara di qualificazione del giorno precedente aveva già fatto ben sperare, con il quinto posto che l'aveva qualificata per la finale del giorno dopo, quando l'imperturbabile Marta scende in campo gara decisa e convinta di voler affrontare questa ennesima sfida con concentrazione e grinta, ricetta perfetta per il successo.
Anche lei mano sul petto e inno d´Italia! Terza classificata! Commovente!
Purtroppo Francesca Barsottini è stata tradita da una caduta a parallele, ma tutte le istruttrici e lei stessa deve esserlo, sono fiere di questa sua prestazione. Un infortunio al braccio un paio di mesi fa, le ha impedito di poter eseguire una gara completa per molto tempo, quindi per lei è sicuramente una vittoria anche il suo piazzamento!
 
Questa bellissima esperienza in Federazione, cominciata 3 anni fa dietro la spinta dell´allora new entry-istruttrice ASP Novella Bellesi, sta cominciando a dare bellissime soddisfazioni ad una società che sta facendo passi da gigante.
Grazie a lei, grazie al presidente Elio Canzano che ci ha creduto fin dal principio e grazie a tutte le altre istruttrici, questo percorso diventa campo conosciuto, nonostante potesse sembrare un traguardo inizialmente lontanissimo da raggiungere.
Ma il plauso maggiore va a queste bambine, ragazze, ginnaste che, con la propria passione ed impegno, lo rendono realizzabile!
Grandissima soddisfazione per tutta la società di Montelupo per i bei risultati ottenuti che spingono tutti a dare il massimo per proseguire questo percorso intrapreso e riuscire ad ottenere gioie sempre maggiori.
Pubblicato in Toscana
Martedì, 03 Luglio 2018 10:36

Gym Aosta: vittorie della Gym in Francia

Tra sabato 30 giugno e domenica 1° luglio, a La Colle Sur Loup in Francia (tra Nizza e Antibes), si è svolto un incontro internazionale di ginnastica ritmica per club. Alla manifestazione, alla sua quinta edizione e denominata “Open GR Azur”, ha partecipato anche la Gym-Aosta con tre ginnaste: le “junior” Giulia Masoni e Cecilia Nuvolari e la “senior” Alessia Toscano. La gara ha visto scendere in pedana quasi 200 ginnaste appartenenti a 30 associazioni sportive di 12 differenti paesi: Russia, Spagna, Olanda, Israele, Kazakhstan, Sierra Leone, Svizzera, Belgio, Ucraina, Dubai, Francia e Italia. Per la Gym si è trattato della quarta esperienza internazionale ma in questa occasione la delegazione valdostana è tornata a casa con dei risultati davvero straordinari.

Si è iniziato sabato con il livello LC e con la “junior” Giulia Masoni, che è scesa in pedana alla palla con una prestazione davvero da urlo che l’ha portata sul 1° gradino del podio: prima vittoria internazionale per Giulia ma soprattutto prima storica vittoria in terra straniera per la Gym!

E domenica la Gym non è stata da meno. Nel livello LB, categoria “senior”, una grande Alessia Toscano si è aggiudicata la gara con due esercizi liberi perfetti, il primo al cerchio e il secondo alle clavette. E la giornata di vittorie per la Gym è continuata nel livello LA con la “junior” Cecilia Nuvolari, quest’anno tesserata con la società Ritmica Piemonte, che ha vinto anche lei con due esercizi liberi, uno alla palla e l’altro alle clavette.

La due giorni di La Colle Sur Loup si è infine conclusa con un’altra grande soddisfazione per Alessia Toscano, premiata dalla giuria con la fascia di “Miss Azur Open”.

Ad accompagnare in pedana le ginnaste della Gym sono state le tecniche Elena Bétemps e Stéphanie Stranges.

Pubblicato in Valle d'Aosta
Martedì, 03 Luglio 2018 10:35

Ginnastica Treviolo in festa a Rimini

Dal 22 giugno al 1° luglio la nostra società è stata impegnata nei Campionati Nazionali Silver FGI, tenutisi nei padiglioni della Fiera di Rimini, presso la manifestazione della Ginnastica in Festa. È stata davvero una festa anche per noi: al di là dei risultati, che pure ci sono stati, questi giorni hanno offerto a ginnaste, tecnici e genitori dei momenti di divertimento e coesione che hanno reso questa un'esperienza davvero speciale. In queste competizioni, con un numero di partecipanti elevatissimo e un livello tecnico notevole, ottenere un risultato entro le prime 10 posizioni è un successo: ne abbiamo collezionati molti e le nostre ragazze hanno sempre presentato esercizi di ottimo livello, spesso con punteggi di esecuzione molto alti, soprattutto alle parallele e al volteggio, confermando questi ultimi come nostri attrezzi di punta. Un ringraziamento speciale alle nostre ginnaste partecipanti, che hanno dato prova di grande determinazione e passione anche al termine dell'anno sportivo: Laura Amigoni, Nicole Bianchi, Beatrice Biava, Martina e Melissa Bonati, Asia Brignoli, Asia Facheris, Martina Fanelli, Ilaria Finassi, Sofia Fioroni, Sofia Ghislandi, Alessandra Gionchilie, Stephanie Gotti, Michal Farnesi, Michelle Lari, Silvia Pucillo, Cristina Ravasio, Asia Rizzi, Laura Roncalli, Anna Scuotto, Arianna Zimotti. Un incoraggiamento particolare per Sofia Ravasio, infortunatasi pochi giorni prima dell'inizio delle competizioni! Grazie ai loro sforzi e allo spirito di squadra che hanno dimostrato sostenendosi a vicenda sono riuscite a conquistare uno splendido quarto posto finale con la squadra LC allieve, un sesto posto con la squadra LD junior/senior e un trentesimo posto (su più di ottanta squadre partecipanti!) con la squadra LC junior/senior. Non sono mancate anche le soddisfazioni a livello individuale, con Ilaria Finassi e Stephanie Gotti al 9° posto rispettivamente in LD allieve 4, dove Ilaria conquista la medaglia d'argento a volteggio, e in LC allieve 2, Asia Rizzi al sesto in LC junior 2, due finali agli attrezzi conquistate da Anna Scuotto, Michal Farnesi che sfiora il podio a corpo libero (4° posto) e a parallele (5° posto) e infine a chiudere in bellezza il bellissimo bronzo di Laura Amigoni in LC3 junior 3. Insomma, l'elenco sarebbe lungo e ognuna delle nostre ragazze ha messo tutta se stessa in queste competizioni. Un applauso e i migliori complimenti anche alle allenatrici che hanno rappresentato la Ginnastica Artistica Treviolo a Rimini: Anna Crippa, Beatrice Locatelli, Francesca Marchesi, Federica Sanga e la direttrice tecnica Irene Castelli. Senza il lavoro costante di tutto un anno e la loro capacità di valorizzare ogni ginnasta non saremmo arrivati a una conclusione così felice. Questo è proprio il caso di dire che alla fine la passione premia sempre!
Adesso si torna al lavoro e a "studiare" in vista del prossimo anno, che riserverà tante novità: puntiamo sempre a migliorarci e a lavorare sodo per vedere i nostri sogni realizzarsi! Buon lavoro e buone vacanze!
Pubblicato in Lombardia

Il Play Hall di Riccione si prepara ad ospitare, questo week end, i migliori ginnasti d'Italia per i Campionati Italiani Assoluti di Trampolino Elastico.

Quasi 20 atleti, si sfideranno sul trampolino romagnolo per aggiudicarsi il titolo assoluto nazionale. Immancabile la presenza del veterano della disciplina, nonchè 3 volte partecipante ai Giochi Olimpici estivi (2004, 2008, 2012 ndr), Flavio Cannone alla sua indecifrabile partecipazione ai campionati.

Insieme a lui i volti noti della squadra azzurra come Dario Aloi e Jordi Valle. Al femminile da notare le presenze di Costanza Michelini, Isabella Murgo e Giorgia Giampieri.

Ecco la lista completa dei partecipanti:

  COGNOME NOME
1 ALOI DARIO
2 ANGELINI MICHELE
3 BONITO MICHELE
4 CANNONE FLAVIO
5 GIOVANNONI NICOLO'
6 LAVINO MARCO
7 LO PRETE EDOARDO
8 MARTIN EDOARDO
9 MONAGHEDDU ANDREA
10 PATISSO COLONNA SAMUELE
11 ROBASSA ANTONIO
12 VALLE JORDI
13 CECCHI CHIARA
14 GIAMPIERI GIORGIA
15 MICHELINI COSTANZA
16 MONICA ERIKA
17 MURGO ISABELLA
18 ODASSO FRANCESCA
Pubblicato in Trampolino
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments