Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 19 Giugno 2018

Articoli filtrati per data: Martedì, 13 Marzo 2018

Tra sabato 10 e domenica 11 Marzo si sono svolte, a Liverpool, le finali dei Campionati Britannici di ginnastica artistica del 2018 che hanno incoronato Kelly Simm e Brinn Bevan all’all around (senior).

La stagione in Gran Bretagna è iniziata senza le big inglesi Ellie Downie e Claudia Fragapane: la campionessa europea è in fase di recupero dopo un intervento, mentre la regina dei Giochi del Commonwealth, pochi giorni prima, ha comunicato di non poter gareggiare a causa di un infortunio al tendine d’Achille (per ulteriori informazioni sull’infortunio di Claudia Fragapane leggi qui).

Kelly Simm ha eseguito i quattro attrezzi in modo pulito ottenendo un punteggio totale di 53.400: Kelly, che spegnerà 23 candeline il prossimo mese, è la campionessa britannica “più anziana” , sostituendo Beth Tweddle che nel 2007 vinse il suo settimo titolo consecutivo poco dopo aver compiuto 22 anni. La neo campionessa ha affermato: “Non posso crederci! Sono molto contenta di aver eseguito quattro esercizi in modo pulito. Essere una campionessa britannica è da empre un sogno, ma non pensavo fosse possibile!”

Amy Tinkler (53.050) ha firmato un buon secondo posto: il bronzo olimpico al corpo libero ha pagato due cadute. Da sottolineare, però, il corpo libero dove Amy ha stupito con il Moors (un doppio salto teso indietro con doppio avvitamento) e ha conquistato l’oro nella finale di specialità. La classifica femminile è stata chiusa da Charlie Fellows (52.850) .

Nell’all around maschile ha trionfato Brinn Bevan con un punteggio totale di 84.400: un successo importante per l’atleta che è tornato da poco in gara a causa di un infortunio. Brinn ha commentato così la sua vittoria: “E’ stato fantastico. Lo scorso anno è stato molto difficile per me poiché, a causa dell’infortunio, ho dovuto lavorare duramente per tornare a gareggiare. Oggi questo sacrificio è stato ripagato.”

Il podio è stato completato da Dom Cunningham (83,000), che ha mostrato un alto coefficiente di difficoltà, ma ha pagato diversi errori, e Dan Purvis (82.250).

Pubblicato in Notizie dal Mondo

Riesce nell'impresa la società di Lavagna, domenica al PalaPajetta di Biella. Gara difficile per le ginnaste della specialità gold che sfidandosi con Lombardia e Piemonte avrebbero dovuto centrare le prime 4 posizioni ad ogni attrezzo per proseguire con il campionato e riuscire a calcare la pedana tricolore. Il livello tecnico sicuramente elevato imponeva esecuzioni di qualità e soprattutto impeccabili dal punto di vista esecutivo.

Arrivano 3 pass grazie a Francesca Navone che al nastro junior si fa notare per la sua eleganza e sale sul secondo gradino del podio, e grazie alle due coppie Minervini-Chiappalone e Bacigalupo-Marenco. Le quattro giovani, dimostrano grandi capacità d'attrezzo e con determinazione conquistano il podio: è forse la prima volta che due coppie della stessa società, argento e bronzo per loro, riescono ad accedere alla fase successiva. 

In gara anche Elisa Costa e Cecilia Govi, entrambe più giovani (2004) che dimostrano la loro voglia di crescere e non deludono in termini di classifica. Lo staff tecnico si mostra emozionato e soddisfatto, pronto ad affrontare il prossimo appuntamento importante, previsto a Catania il 7 ed 8 Aprile. 

Pubblicato in Comunicati
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Marzo 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31