Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Venerdì, 28 Aprile 2017

La massima competizione internazionale di Ginnastica Ritmica per la PRIMA VOLTA IN ITALIA! Dal 30 agosto al 3 settembre 2017 si apre il sipario, all'Adriatic Arena di Pesaro, sui Mondiali di Ritmica con le oltre 97 federazioni affiliate alla FIG in campo.
Ecco il video promo dell'evento! Più info al sito www.rgwch2017.com

Amici della Ginnastica e non, domani sera alle 21.15 su TV8 si concluderà la trasmissione Italia's Got Talent che ha visto partecipare due dei più' talentuosi ginnasti pugliesi, Giulia Piccolo (Doria Gym) e Mattia Quarta (Delfino Lecce), che hanno deliziato e meravigliato il pubblico nazionale e la qualificata giuria.

La serata finale li vedrà sicuramente ancora protagonisti. Tocca a noi sostenere questi due ragazzi guidati da Serena Marsano e Saverio Martina. Nella foto del nostro articolo tutte le info su come votare.

VOTATE, VOTATE, VOTATE!!!

 

Fonte: Lorenzo Cellamare (FB)

Simone Biles e il suo partner Sasha Farber proseguono con il vento in poppa alla settima settimana di 'Dancing with the Stars'. Il duo ha ricevuto l'ottimo score di 35 punti per la loro samba (clicca qui per guardare il video). Simone, si è poi esibita in un freestyle team dance contro le rimanenti avversarie donne ricevendo ben 34 punti. (video). 

 

Le altre celebrità che artecipano al reality sono: Bonner Bolton, David Ross, Nancy Kerrigan, Nick Viall, Normani Kordei e Rashad Jennings. Chris Kattan, Charo, Mr. T and Erika Jayne invece, sono già stati eliminati. 

Clicca qui per vedere alcuni video delle passate performance di Simone e Sasha.

 

FONTE: USA Gymnastics

La Ritmica torna protagonista a livello internazionale. Dopo il Campionato Continentale di Artistica maschile e femminile appena conclusosi a Cluj Napoca (Romania) e l’ottima prova delle nostre rappresentative senior, adesso è il turno della Squadra Nazionale dei piccoli attrezzi e delle individualiste Veronica Bertolini e Alessia Russo difendere i colori azzurri. Dal 28 al 30 aprile, infatti, presso la National Gymnastics Arena di Baku, in Azerbaijan, si svolgerà la terza Coppa del Mondo del circuito internazionale 2017.

Le Farfalle, allenate da Emanuela Maccarani e dallo staff dell’Accademia di Desio, saliranno nuovamente in pedana graffiandola come vere leonesse proprio come già accaduto a Pesaro, ad inizio aprile, in occasione della prima World Cup di quest’anno, nella quale hanno conquistato un argento e due ori nel concorso generale e nelle finali di specialità. La stella della San Giorgio ’79 invece, allenata da Elena Aliprandi (impegnata questa volta al tavolo di giuria presieduto da Daniela Delle Chiaie) e accompagnata per l’occasione da Donatella Paleari, tornerà nella più grande città del Caucaso per migliorare la quinta posizione nell’All-around e i due quarti posti alle finali di cerchio e clavette dello scorso anno, dopo essere rientrata tra le migliori otto ginnaste in tutte e quattro le specialità a poche settimane dal suo esordio olimpico a Rio de Janeiro.

Per l’étoile seguita nella palestra dell’Armonia d’Abruzzo da Germana Germani, invece, sarà la sua prima prova sulla pedana azera. Un motivo in più per sperimentare su un palcoscenico altrettanto importante come quello del nono Torneo Internazionale “Città di Pesaro” – manifestazione a latere della rassegna pesarere – i frutti del suo lavoro quotidiano in palestra. Manca ormai meno di un mese all’Europeo di Budapest e le nostre punte di diamante sono determinate a dimostrare il proprio valore per assicurarsi un posto tra le ginnaste che verranno convocate dalla Direttrice Tecnica nazionale per rappresentare l’Italia nella capitale ungherese. Completano la delegazione che partirà dall’Aeroporto di Malpensa mercoledì 26 aprile la tecnica Valentina Rovetta, la coreografa Federica Bagnera, il fisioterapista Nicola Appella ed Emanuela Agnolucci, non solo in qualità di ufficiale di gara ma anche di funzionario delegato dal Presidente della Federginnastica, il cav. Gherardo Tecchi.

 

FONTE FGI

Il Presidente della FIG Morinari Watanabe e la numero uno del Comitato di Ginnastica Per Tutti Margaret Sikkens Ahlquist da ieri siedono al tavolo del governo dello sport mondiale. Il CIO, ieri, ha annunciato infatti la composizione delle nuove commissioni per il 2017: Watanabe, al timone della Federginnastica Internazionale dal 1° gennaio, è stato  nominato membro della IOC Women in Sport Commission. La svedese Margaret Sikkens Ahlquist, invece, che ha guidato il Comitato GPT dal 1997, farà parte della IOC Sport e Active Society Commission.

Sabato 22 aprile, al “Palaginnastica” di Torino, si è svolta la seconda prova del “Campionato di serie D” a squadre di ginnastica artistica femminile, per i programmi tecnici di “eccellenza”, “prima divisione” e “seconda divisione”. La Gym-Aosta è scesa in pedana con due squadre e 8 ginnaste.

In “eccellenza”, grande gara della compagine composta da Hélène Dotti, Alessia Parini, Enrica Rigollet e Greta Rosset (con Elisa Distasi, infortunata, a fare da riserva), che ha bissato il successo della prima prova, salendo sul gradino più alto del podio con il punteggio totale di 89.35 (tre punti sopra il risultato della prima prova) e conquistando così il titolo di campione regionale di serie D per il Piemonte e la Valle d’Aosta. La gara delle ragazze della Gym è stata di alto livello un po’ a tutti gli attrezzi, ma è stata davvero superba al volteggio, dove le tre ginnaste scese in pedana, Enrica, Hélène e Alessia, hanno tutte presentato un salto “tsukahara” e tutte hanno superato ampiamente gli 11 punti nella valutazione, con uno straordinario 12.35 di Alessia, che tra l’altro ha presentato per la prima volta in gara uno “tsukahara carpiato”. Per la cronaca la squadra della Gym ha lasciato sui due gradini più bassi del podio la G&A Academy e la Victoria Torino.

In “prima divisione”, la squadra “junior/senior” composta da Asia Buccella, Sarah Caniato, Aurora Caruso e Francesca Restano ha condotto una buona gara, conquistando il 6° posto con il punteggio totale di 169.35, di quasi tre punti superiore a quello della prima prova, e confermando la posizione di classifica già ottenuta quasi due mesi fa, sempre a Torino.

Infine, la squadra “junior/senior” in “quarta divisione”, composta da Silvia Balestrini, Isotta Carcassi, Giulia Cremonese, Christine D’Hérin, Sofia Mantione, Alice Sandri e Greta Verduci, in gran parte formata da esordienti in campo agonistico, è giunta ai piedi del podio, in 4° posizione, con il punteggio totale di 197.30, a soli 80 centesimi di punto dal podio.

Questo weekend esattamente il 22 aprile a Fermo nella Palestra FGI F. Appoggettisi è  tenuto il Campionato Interregionale Individuale GOLD femminile Senior e Junior dove la Polisportiva Celle si è presentata con ben 5 ginnaste, già di per se una grande vittoria avere così tante atlete in categorie così difficili. 

Chiara Bezzi Vince in Senior 1 il campionato ottenendo 2 ori e due bronzi rispettivamente in trave, corpo libero e parallele volteggio.

Magnifico bronzo per Alice  Bracci nel all around in  S2 seguita dalle sue compagne Aurora Cocco, Elena Nanni e Giorgia Dini al quarto, quinto e sesto posto.

Da segnalare un meritatissimo oro al Corpo libero di Aurora Cocco e l'argento a Bracci, oro a Elena Nanni alla trave, bronzo al volteggio mentre Bracci argento. Infine un quarto posto per Giorgia Dini alle parallele.

Tra 13 Giorni queste atlete saranno impegnate nella terza tappa Nazionale di Serie B, gli allenatori Michela Carlini ed Emanuele  Amenta calibrano con attenzione tutti gli allenamenti per farle arrivare in ottima forma.

Nel week end, a Caorle, organizzata dalla società ASU di Udine, si è disputata la fase di zona tecnica 1 del Campionato Gold Allieve di ginnastica ritmica.

Le giovani ginnaste provenienti da Liguria, Piemonte e Lombardia, qualificatesi dopo la fase regionale, si contendevano l’accesso alla finalissima tricolore.

Nella categoria A2 le ginnaste della Riboli Lavagna si mettono in mostra e conducono una gara convincente, determinate nel conquistare l’obiettivo, ossia una delle prime cinque posizioni per centrare l’ammissione.

Ilaria Garbarino, commettendo qualche errore nel suo esercizio al cerchio, si accontenta della 7^ posizione, Emma Garibaldi è 11^ tra le 23 partecipanti. Entrambe preparate e competitive non riescono nell’impresa, sicuramente non facile.

Ce la fa Chiara Milanta, classe 2007, che brilla di luce propria: entusiasmo, grinta e talento l’hanno condotta sul podio e con una medaglia di bronzo al collo stacca il pass per il Campionato Italiano tanto desiderato.

Con lei partirà anche la piccola Veronica Zanon che nelle A1 (2008) è medaglia d’argento in una gara dall’ottimo livello tecnico.

Grande gioia e soddisfazione in casa Riboli, il presidente Eugenio Perrone si congratula con le atlete e con lo staff tecnico: “Il lavoro che viene svolto quotidianamente è di qualità e questi sono i risultati che ci meritiamo. A concludere il weekend in bellezza si sono aggiunte le ginnaste Silver con 2 medaglie d’oro, 1 argento e 1 bronzo nell’ultima prova regionale di Serie D.

Sono sicuro sia l’inizio di qualcosa di bello.”

  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Aprile 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30