Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 21 Ottobre 2018

Ottimo inizio di stagione agonistica per le allieve della Ginnastica Eur che classificandosi prime in entrambe le prove, conquistano il titolo di Campionesse Regionali nel Campionato GOLD Allieve A-3b.

La squadra formata da Giulia Bachi, Elena Bitti, Vittoria Carnevali, Lavinia Carusi, Claudia Scolamacchia ha visto l'esordio di Chanel Totti, che non si è fatta cogliere impreparata anzi ha dimostrato grande determinazione portando un bonus al volteggio.

Auguriamo il meglio all'infortunata Arianna Gabrielli sperando di vederla scendere in campo nella prova interregionale che si terrà a breve. Forza Ragazze !

Un meritato ringraziamento ai nostri Tecnici Federali Artan Vukatana, Anna Campagna, e Daniela Bordian.

Il Direttore Tecnico Nazionale Enrico Casella ha convocato, dal 16 al 19 ottobre, presso l'Accademia Internazionale di Brescia un colegiale in vista dei Campionati del Mondo in scena a Doha dal 25 ottobre al 3 novembre.

Le ginnaste convocate sono:

  • Marina Basile - Olos Gym 2000
  • Caterina Cereghetti - C.S. Bollate
  • Irene Lanza - Reale Torino
  • Lara Mori - Esercito
  • Martina Rizzelli - esercito
  • Sara Ricciardi - CLGT

Le ragazze saranno seguite, oltre che dal DTNF, dai tecnici: Paolo Bucci, Stefania Bucci, Michela Francia, Anton Stolyar, Laura Rizzoli e Francesca Cavallo.

 

Sabato 13 ottobre, al “Mountain Sport Center” di Courmayeur, il pubblico valdostano, ma non solo, ha potuto assistere ad un grande evento di sport: la Gym-Aosta, infatti, ha presentato il 2° “Gala de la Vallée”, manifestazione di ginnastica artistica, ritmica, aerobica, acrobatica e calistenichs, con OSPITI STRAORDINARI. Naturalmente la Gym, che ha organizzato l’evento, ha fatto esibire tutti i suoi gruppi agonistici con interventi collettivi, a partire dalla coreografia di apertura che aveva avuto già un grande successo sia ad Eurogym 2018 in Belgio che a Pesaro nella cerimonia di apertura del “Golden Age Gym Festival” internazionale dello scorso settembre. Ma grandi emozioni la Gym le ha suscitate anche nel collettivo che ha unito ginnastica e musica, con le ginnaste che prima si sono esibite in pedana per poi magicamente trasformarsi in eleganti orchestrali, che con la loro musica hanno accompagnato le compagne con i piccoli attrezzi della ritmica. Altri momenti di pura emozione si sono avuti con la rievocazione dei 150 anni della Federazione Ginnastica d’Italia, con un veloce passaggio dalla ginnastica dell’ottocento a quella di oggi. Ma davvero tutte le esibizioni preparate dalle straordinarie tecniche della Gym hanno suscitato applausi e anche qualche lacrima, quando si sono esibiti i piccoli ginnasti e le piccole ginnaste della preagonistica oppure nell’ultimo collettivo, che ha chiuso in bellezza la manifestazione, con i papà che hanno accompagnato in pedana le loro figlie, sorridenti e felici di potersi esibire sulla stessa pedana insieme con il loro genitore, magari un po’ impacciato nei movimenti ma sicuramente emozionato e orgoglioso.

Ma il piatto forte del “Gala de la Vallée” sono stati certamente gli ospiti, a partire dall’ospite d’onore, il “Signore degli anelli” JURY CHECHI, che ha speso parole davvero significative sul valore della ginnastica come momento educativo. Sulle pedane del “Mountain Sport Center” grandi protagonisti sono stati poi innanzi tutto le ginnaste e i ginnasti ai vertici in questo momento della ginnastica italiana. Per l’artistica, ospite straordinaria è stata la squadra femminile della GAL di Lissone, vicecampione nazionale nel campionato di serie A, con la ginnasta valdostana ALEXIA ANGELINI, con SOFIA AROSIO, STEFANIA TAGLIABUE, LUCREZIA SALVADORI, VIOLA BERNARDI, MORGANA IANNARELLI, mentre per l’artistica maschile sono stati ospiti del galà NICOLA BARTOLINI e GIANMARCO DI CERBO, punte di diamante della Ginnastica Salerno, società campione d’Italia in carica, e poi ancora NICOLÒ MOZZATO, della Spes Mestre, fresco di titolo europeo junior all-around; per la ginnastica ritmica, invece, si è esibita GIULIA BRICCHI, della Ginnastica Fly Gozzano componente del team junior nazionale e allenata dalla ex “farfalla azzurra”, argento ad Atene, LAURA VERNIZZI; e poi ancora, per la ginnastica aerobica si sono esibiti i due volte campioni mondiali MICHELA CASTOLDI e DAVIDE DONATI.

Ma ci sono stati anche tantissimi altri ospiti, tra cui la squadra agonistica di ritmica della GAL, la Ginnastica Acrobatica Grugliasco, la Reale Ginnastica Torino, la più vecchia d’Italia con i suoi 175 anni di attività, la Ritmica Piemonte e la Ginnastica Fly Boselli di Torino, con il suo gruppo “Golden Age”. Insomma un grande evento di ginnastica, per celebrare al meglio i grandi successi della ginnastica italiana, a cui sono intervenuti il vice presidente della federazione nazionale, Valter Peroni, l’assessore allo Sport della nostra Regione, Claudio Restano, il presidente del CONI Valle d’Aosta, Piero Marchiando e infine, ma non ultimo, il presidente della GAL Lissone, Roberto Meloni, che un grande contributo ha dato per la realizzazione di questa seconda edizione del “Gala de la Vallée”

 

I prossimi 10 e 11 novembre 2018, la A. S. D. Motus Gym di Vibo Valentina, organizza uno stage con Elisabetta Preziosa.

È arrivata a Udine direttamente dall’India per allenarsi all’Asu – Associazione Sportiva Udinese. Lei si chiama Meghana Gundlapally, ha 20 anni, e viene da Hyderabad (India sudorientale).

A UDINE - “Ha scelto l’associazione sportiva udinese e il nostro team perché le piace molto lo stile delle composizioni della nostra Alexandra Agiurgiuculese – ha chiarito la tecnica di gonnastica ritmica dell’Asu, Spela Dragas - . Meghana è arrivata qualche giorno fa, subito dopo il Torneo internazionale che abbiamo ospitato al PalaFiditalia e al Carnera, e si fermerà in totale per una decina di giorni. L’obiettivo della sua trasferta, sponsorizzata da Fondazione talenti dell’Asia, è quello di comporre un intero nuovo programma (4 attrezzi) per l’anno prossimo. Dopo questo primo step, - ha concluso l’allenatrice - dovrebbe ritornare a Udine a gennaio, per rimanerci per periodo più lungo”.

LA SOCIETA’ - La 20enne indiana sta quindi lavorando sodo in questi giorni per porter tornare nel suo Paese (attorno al 20 ottobre) con un bel programma su cui lavorare nei mesi a venire. “Ci fa molto piacere questa ‘incursione’ – ha chiarito il presidente di Asu, Alessandro Nutta – . Sapere che è stata scelta proprio l’Asu, fra le molte società presenti nel panorama della ritmica, ci riempie di orgoglio. Speriamo che Meghana si trovi bene con noi e di rivederla a gennaio per approfondire ulteriormente la sua tecnica”.

Si è conclusa a Cesena il 14 ottobre la fase regionale del campionato allieve di massimo livello (denominato Gold 1) con le ginnaste della nuova squadra emergente imolese Cristina Cotroneo, Jennifer Nechyporenko, Viola Bassani ed Eleonora Galli che conquistano il pubblico in tribuna e l’oro nella Ginnastica Artistica per la città di Imola.

Adesso il gruppo si accinge ad intraprendere un mese di allenamento intenso per presentarsi alla successiva fase interregionale a sfidare le campionesse di Marche, Abruzzo ed Umbria, per ottenere il pass alla prestigiosa finale nazionale di inizio dicembre riservata alle migliori squadre under 13 italiane.

Nella categoria delle allieve più piccole, denominata quest’anno dalla federazione Gold 3A, Lisa Moro, Anastasia Kozicka e Nausica Freddi conquistano un buon nono posto nella gara e decimo posto nel campionato regionale, un bel risultato considerando che sia per Anastasia che per Nausica la gara ha rappresentato l’esordio nelle competizioni Gold della Federazione Ginnastica d’Italia.

Sabato 13 ottobre nella palestra Renato Serra di Cesena si è svolta la prima prova regionale del Campionato Allievi Gold maschile.
La Polisportiva Celle si presenta con due squadre.
Gara su 4 attrezzi (parallele, sbarra, corpo libero  e volteggio) dove gli atleti si sono messi alla prova in esercizi dalle difficoltà insidiose. Nonostante qualche errore soprattutto al volteggio, la squadra composta da Luca Bellondi, Simone Di Lorenzo e Nicola Vaccarini vince l'ORO.
Buona anche la prova della squadra composta da Giorgio Pession, Federico Cavallari e Lorenzo Della Valle, che, tornato a gareggiare dopo un periodo di stop ha eseguito una gara pulita, e ha contributo a far vincere la medaglia d'ARGENTO alla sua squadra.

Domenica 14 sempre nello stesso scenario si è svolta la seconda prova regionale del Campionato a squadre Gold Femminile.
Nulla ha fermato le piccole guerriere che si sono aggiudicate il secondo gradino del podio, nonostante una settimana difficile segnata da molte assenze per influenza.
La super squadra composta da Nhat Linh Scattolin, Ginevra Vaccarini, Sofia Brighi, Elisa Beltrambini e Camilla Casadei si aggiudica l'ARGENTO anche nel Campionato regionale. Le rivedremo presto a Fermo per la fase successiva, gli interregionali!

Tutti gli allenatori, sia della maschile con Pierluigi Pellizzola, Stefano Blasi, Pietro Di Pumpo, che della femminile Michela Carlini, Lele Amenta, Beatrice Bruni e Thomas Grasso, sono soddisfatti perché il loro lavoro sta portando buoni frutti ma consapevoli che ancora tanto va fatto.

Si apre a Montevarchi, ore 10.30 di mattina, la stagione di gare per le ginnaste montelupine.

La location ormai è nota a Chiara Nannelli, Viola Cupo, Matilde Marinucci e Martina Bartalucci, così come nota è la tensione pregara tipica di ogni inizio "partita".
E' questa infatti la squadra designata per partecipare alla seconda prova di Campionato Federale Gold Allieve, alla prima svoltasi a metà settembre le ragazze hanno dato forfait, poiché in piena preparazione fisica.
Chiara fa da primo vagone del treno, cimentandosi in tutti gli attrezzi, solo una defaillance all'entrata di trave sporca una gara ben scolta, Viola sempre in guerra con fastidi al ginocchio può sostenere la squadra in questa prova solo con il suo punteggio a parallele ed a trave, una certezza.
Martina e Matilde, le new-entry, sono emozionate ma dimostrano gran carattere! Brave e solari come sempre, si lasciano andare a qualche momento di relax solo a fine gara, come dimostrano alcuni scatti!
Soddisfatte Lavinia e Novella le allenatrici che le accompagnavano in campo e già tornano a casa facendo il punto della situazione per aggiustare il tiro alla prossima prova!

Il risultato è quello che più o meno potevamo aspettarci, ottave in classifica generale, tornando a casa consapevoli delle nostre opportunità di miglioramento!

Con questo risultato, la qualificazione alla prossima gara di Cattolica è quindi assicurata!
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments